Vai al contenuto

Pubblicità

Redman100

Membri
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Redman100

  • Rank
    Nuovo utente
  1. Redman100

    Cosa faccio?

    Ciao Ally, se posso ti dico la mia: è sempre difficile giudicare da queste poche righe, ma devi mettere sui piatti della bilancia il tuo bisogno d'amore con le tue aspettative future... e vedere cosa ha più valore per te. Tu sei una seconda madre e lui è il figlio, che combina le "marachelle" e poi, solo se scoperto, ammette. Spero di sbagliarmi, ma non credere che lui cambierà... ancor meno se il cambiamento è imposto dall'alto della tua (peraltro giusta) determinazione e coerenza in questo rapporto. Deve capirlo da solo che è giunto il momento di uscire dall'adolescenza e mettersi in gioco per il vostro rapporto d'amore. Io ti consiglio di fare una bella chiacchierata, ma senza accuse o frasi tipo "ti ricordi quando hai fatto questo o quello": digli che sei disposta a ripartire da zero, dimenticando i suoi errori (ma mi raccomando non dire proprio la parola "errori" perchè per lui non lo sono); digli che hai bisogno di lui, stimolalo a crescere... Sono pessimista per natura e ti ripeto che non cambierà completamente, ma mi auguro possa migliorare quel poco (o, spero, tanto) che a te potrebbe bastare per sentirti un po' più serena. In bocca al lupo!
  2. Ciao, non sono un esperto ma provo a dire la mia: il fatto che tutto sia iniziato dopo la nascita del vostro tesoro è un'indicazione significativa, secondo me. Nella mia esperienza (da uomo) ti dico che io ho un po' patito i cambiamenti di mia moglie nei miei confronti (ovviamente a causa delle necessità di accudire nostro figlio): c'era lui ad avere la priorità e io venivo dopo. Nuovi problemi e preoccupazioni, sesso solo quando LUI ce lo concedeva, crisi isteriche ormonali... c'è voluta una gran pazienza. Naturalmente è giusto che sia così, ma forse il tuo compagno non se lo aspettava (o non credeva di passare in secondo piano così tanto o così a lungo) e questo potrebbe avere innescato l'inizio della situazione attuale. Il fatto che adori vostra figlia potrebbe voler dire che è come se avesse "spostato" l'amore: devi provare a riprendertelo, dandogli più spazio. La classica cenetta romantica solo per lui (senza la piccolina), un disegno fatto da vostra figlia solo per il papà, un messaggio inaspettato al telefono... sono alcuni miei suggerimenti, ma tu sai sicuramente meglio cosa potresti fare. Un grosso in bocca al lupo!
  3. Redman100

    -

    -
×

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.