Vai al contenuto

Pubblicità

Lorenzo70

Non la vedo da un anno ma soffro sempre più

Recommended Posts

salve G.Angela;

vale la pena secondo te proseguire una  relazione sentimentale "sana" con questi presupposti ?

 

ti chiede aiuto solo per ciò che gli viene comodo e non desidera impegnarsi sulle faccende più spinose che caratterizzano una relazione di coppia, , che non possono limitarsi alla relazione prettamente sessuale ?

Non si può passare 24/24 della propria esistenza unicamente a svolgere quella funzione pur con tutta la fantasia erotica di questo mondo ! Le perversioni sessuali di cui si sente parlare oggigiorno lo dimostrano.

Non ti suggerisco di troncare la relazione amicale, ma valuta accuratamente con il Cuore e con la Ragione se vale la pena di vivere nuovamente questo tipo di relazione. 

Interrogati ( senza necessità di chiedere consenso altrui) perché vorresti Tornare a vivere quello stato emotivo, cosa manca nella tua esistenza attuale per Riempirla di Conflittualità fine a sé stessa.

 

Forse non si tratta di quel Autolesionismo che Lorenzo aveva ammesso che non esistesse nel suo rapporto con Borderline ?

Sono unicamente delle piste di riflessione e non ho la competenza professionale che vi rassicuri sul suo valore terapeutico sotto il profilo stentatamente medico. Piuttosto parlarne con la figura professionale con cui hai portato avanti la terapia da te menzionata in precedenza.

 Chiedo a Lorenzo e agl'altri partecipanti al questo specifico Forum se vogliono aiutare Lorenzo e Angela e di conseguenza sé stessi di cercare dentro sé stessi come faccio ancora Io tuttora le nostre Risposte, quelle che scaturiscono da una profonda riflessione su come siamo arrivati a essere ciò che siamo & non come La Nostra disgrazia ma una Nostra Volontà prenatale di raggiungere un preciso obiettivo che ancora oggi non ci é chiaro ma vale la pena di scoprirlo.

"Forse" e in maniera involontaria abbiamo stretto una relazione con queste persone per vedere delle cose di Noi che in una vita di coppia convenzionale non avremmo visto o solo dopo 30-40 anni di convivenza ??  

Il libro proposto espone in modo romanzesco l'avventura di un soggetto timoroso di vivere delle esperienze di coppia che si imbatte in un percorso iniziatico che gli indica quali strade percorrere per affrontare le sue difficoltà con altro sesso e con tutto il genere umano in generale. Non risolve tutto ma comincia a rendersi conto della contraddittorietà tra il suo scopo esistenziale e le paure che lo frenano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Ospite
Stai commentando come visitatore. Se sei registrato effettua l'accesso.
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.