Vai al contenuto

Pubblicità

selfharm

non ho amici

Recommended Posts

non ho amici, sto sempre a casa, non ho alcun tipo di contatto umano e non ho nulla né alcun talento sul quale fare affidamento, oltre le frasi inopportune come 'è solo un periodo' e via dicendo, qualcuno mi capisce per esperienza personale? O ha qualcosa da dire che non sia una frase fatta? Capisco che è difficile dare consigli su una situazione così difficile ma è meglio tacere piuttosto che dire qualcosa preso con il copia - incolla da qualche sito web e oltretutto falso (a chi dice così, posso assicurare che non è un periodo né sono io a emarginarmi né si tratta di autoconvinzione e via dicendo) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Caro Selfharm,

fidati se ti dico che ti capisco benissimo e che sono nella tua stessa situazione. Non ho amici e guardando il tempo che passo in casa (cioè tutto) potrei essere chiamata chiocciola.  E fidati, non è solo un periodo. Succede solo che a volte vai avanti e arrivi persino a dimenticarti tutto questo. Così quando poi il "periodo" ricomincia fa ancora più male.

La cosa positiva, in cui io credo ciecamente, è che per poterti rialzare devi prima cadere veramente in basso. Sembra brutto ma a me va andare avanti.

La mia domanda è: sei caduto veramente in basso?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fare affidamento sui propri talenti per trovare amici è stupido: persi i primi i secondi si defilano... :search:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 2/8/2016 at 00:00, L.E.D. dice:

Fare affidamento sui propri talenti per trovare amici è stupido: persi i primi i secondi si defilano... :search:

...anche perché ora i talenti non si usano più, nell'Unione Europea ci sono gli euri e quelli, finché ci sono, attirano molti amici ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 2/8/2016 at 00:00, L.E.D. dice:

Fare affidamento sui propri talenti per trovare amici è stupido: persi i primi i secondi si defilano... :search:

Lasciando da parte la battuta di Lis (ciao Lis  :B):), se non si fa affidamento sui propri talenti e le proprie qualità per farsi degli amici, allora come ci si riesce? Sarei curiosa di capire meglio il tuo pensiero.

E poi come si può perdere un talento? Si può sprecare, può non essere apprezzato, ci si può non accorgere di averlo.... ma perderlo mi sembra difficile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'amicizia si "spiega"? L'amicizia si "compra"? I talenti non si perdono? Magari non di punto in bianco ma probabilmente all'ufficio risorse umane di un'azienda quelli non coltivati a dovere oggi li considerano pure "ammortizzabili"... Finchè Gazza ti aggrapperai a certe credenze e da lì guarderai il mondo come faccio a farti vedere le cose dal "mio" punto di vista? E' semplicemente diverso: non c'è niente da spiegare o da capire... Comunque, se proprio vuoi informarti sull'amicizia (e quindi sul come trovare amici "veri") Francesco Alberoni ha scritto cose molto interessanti al riguardo e preferisco passare il testimone a lui :Big Grin:

P.S. Usare la ragione per provare a spiegare l'amicizia credo però sia tanto insensato quanto il voler provare a misurare un sentimento con un metro da sarto...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, L.E.D. dice:

L'amicizia si "spiega"? L'amicizia si "compra"? I talenti non si perdono? Magari non di punto in bianco ma probabilmente all'ufficio risorse umane di un'azienda quelli non coltivati a dovere oggi li considerano pure "ammortizzabili"...

Non so... sarò troppo cinica, ma credo che l'amicizia e l'amore siano fondamentalmente apprezzare le qualità e i talenti di una persona. Ovviamente questi sentimenti durano nel tempo solo se si "sopportano" anche i difetti dell'altro. è come una specie di bilancio tra gli uni e gli altri: si sceglie una persona perché si reputano i suoi pregi maggiori o più importanti dei suoi difetti.

In buona sostanza, secondo me, l'affetto incondizionato si può provare (forse) solo per i bambini molto piccoli. 

(Non ho misurato i sentimenti con un metro da sarto, secondo me una bilancia è più adatta allo scopo :B): )

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Gazza dice:

 (ciao Lis  :B):)

Ciao Gazza :ola (2):

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/8/2016 at 10:38, selfharm dice:

non ho amici, sto sempre a casa, non ho alcun tipo di contatto umano e non ho nulla né alcun talento sul quale fare affidamento

In realtà non credo che Selfharm intendesse che non ha amici perché non ha talento ma piuttosto che non ha né amici né talento...:Thinking: almeno io l'ho interpretata così...

Comunque la discussione che ne è sorta mi piace ^_^ e quindi vi sgancio :=@: la mia opinione:

personalmente credo che l'amicizia vera e disinteressata nasca da un'affinità caratteriale e culturale che si viene a creare tra le persone...

...e quindi credo che la difficoltà nel trovare amici dipenda dal fatto di non frequentare le persone giuste per noi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/8/2016 at 10:38, selfharm dice:

non ho amici, sto sempre a casa, non ho alcun tipo di contatto umano e non ho nulla né alcun talento sul quale fare affidamento, oltre le frasi inopportune come 'è solo un periodo' e via dicendo, qualcuno mi capisce per esperienza personale? O ha qualcosa da dire che non sia una frase fatta? Capisco che è difficile dare consigli su una situazione così difficile ma è meglio tacere piuttosto che dire qualcosa preso con il copia - incolla da qualche sito web e oltretutto falso (a chi dice così, posso assicurare che non è un periodo né sono io a emarginarmi né si tratta di autoconvinzione e via dicendo) 

Credo che in pratica la questione si risolva così come mi diceva un mio amico storico ( uno dei pochi che posso considerare tale), ovvero "fare qualcosa insieme". A distanza di qualche anno credo abbia ragione.

Se c' è qualcosa che ti piace fare in un contesto dove sono inserite altre persone, potresti provare così... è un' idea.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente non penso che avere amici o non averne sia solo una questione caratteriale o di talento, ultimamente mi sto fissando sui deficit cognitivi che vivo da tempo e sto cercando di comprenderli al meglio su come viverli e su come mettere iun atto una strategia che mi porti a uscire da una situazione difficile in cui ho pochi confidenti e poche condivisioni.

Anni fa mi venne una idea e iniziai a parlare di me in un sito in maniera parziale, temevo la malattia mentale ma per affrontare questa paura l'unica maniera era di fare conoscere cosa realmente c'era in un cervello di un soggetto strano che tutti evitavano e emarginavano. 

In pochi anni mi sono creato una cerchia di amici molto simili a me e avevo iniziato a girare per l' Italia conoscendo un sacco di persone diventando io stesso un punto di riferimento per molti di queste persone. 

Ho fatto questo in maniera parziale, e ho avuto risultati parziali poi se devo essere sincero mi sono stancato di parlare della mia depressione e dei miei sbalzi di umore.

Quello che credo oggi è che serve un passo successivo, molte persone hanno paura di vedere i loro deficit e i propri impedimenti, io per sopravvivere sono costretto ad approfondire l'argomento e cercare di andare più a segno molto di più di quando farebbe un neurospichiatra.

Sto fantasticando per ora ma devo fare una piccola formazione in Valdarno e siccome amo fare ricerca su me stesso e sui miei deficit celebrali, credo di provare a costruire qualcosa su questa cosa, ho già iniziato a sputare modelli tecnici di quello che mi produce isolamento ed emarginazione e forse queste cose possono essere sfruttate a mio vantaggio, ma se funziona con me forse potrebbe essere di stimolo anche con altri, la consapevolezza di se è una cosa che aiuta più di qualsiasi cosa, con la meditazione ho spento il mio rimurginare ma credo che serva altro..... Molte conoscenze mi mancano ancora e sono quelle che cerco...

Fuori ci sono molte persone ma i miei parametri per  adattarmi e sintonizzarmi sono molto ristretti per cui devo per ora stare in questi limiti e vedere se questi limiti sono sempre gli stessi o possono cambiare con il tempo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con te... i forum spesso portano banalità e frasi fatte, per un semplice motivo: stiamo parlando con estranei, che possono essere anche i più grandi psicologi del mondo, ma se non ci conoscono... come possono dire qualcosa che davvero lasci il segno?

Io mi trovo in una situazione per certi aspetti simile alla tua: avevo pensato di aprire un post in ogni forum che conoscevo, ma poi ho pensato che non mi avrebbe portato granchè... perchè ciò di cui ho bisogno in questo momento è un amico. O due, o tre, insomma più sono meglio è, ma anche uno basterebbe :D
Qualcuno con cui potermi sfogare e che a sua volta mi faccia sentire importante per lui\lei, non soltanto un depresso in cerca di psicanalisi gratis.

Perchè a mio avviso, certe situazioni non si possono risolvere con qualche consiglio qua e là, come se ci fosse una bacchetta magica. Certe situazioni cambiano nel momento in cui cambiamo anche noi, e questo può avvenire solo con l'aiuto di chi ci sta intorno, perchè l'essere umano non è fatto per stare in isolamento.

Cosa sto facendo a riguardo?

Palestra, corsi di teatro, università (puoi anche andarci a seguire le lezioni se non sei iscritto, ma facendo finta di esserlo :D:)... cerco di infilarmi in situazioni in cui sia facile parlare con altre persone.
E nel mentre (come dicevo in un altro post qualche tempo fa) sto pensando di creare un sito dove chi - come me ora - avrebbe un gran bisogno di un amico con cui parlare, possa effettivamente trovare qualcuno disposto\a ad ascoltarlo, e magari condividere a sua volta i suoi problemi. Non un forum dove la gente passa per caso e forse ti risponde, ma proprio un luogo dove trovare una persona affine con cui diventare "amico di penna" e farsi forza a vicenda... Penso potrebbe aiutare molte persone, me compreso che ne sarei il primo utilizzatore in questo momento
Mi piacerebbe tanto realizzare questo piccolo progetto sia perchè mi piace l'idea di aiutare altre persone nella mia situazione, sia perchè in questo momento sono continuamente alla ricerca di idee per tenere la mente occupata e far passare i giorni.
Le capacità tecniche le avrei, però l'idea di realizzare un'idea del genere da solo mi mette ancora più tristezza... quindi nel caso qualcuno la pensi come me e volesse condividere questo progetto con me... beh, sentiamoci, magari possiamo fare qualcosa di buono! :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti rispondo un po' in ritardo e ti dirò una cosa: anche se al momento hai l'impressione di non avere davvero nessun talento, be, hai il futuro davanti e potenzialità nascoste dentro di te. Non è detto che non sarà diverso in futuro! Dovresti solo trovare l'occasione per uscire allo scoperto,apprezzarti e provare qualcosa di nuovo, dal cibo, al lavoro in un bar, ad un nuovo posto di ritrovo.

Ricordati che abbiamo tante abilità nascoste. Se ti viene in mente che non ne hai, paradossalmente è un promemoria che ti ricorda cosa davvero vorresti: esplorare la vita magari, nuove capacità! Sul piano pratico prova a frequentare una piscina oppure un luogo di ritrovo dove entrare in contatto con persone nuove, diverse da quelle che conosci o che non hai conosciuto. Non è detto che nuovi contatti non ti possano far scoprire qualche novità. Il modno è bello perchè è vario!

Tutti hanno delle risorse preziose dentro.

Lo scrivo per quello che è successo a me! Anche io sono stata abbastanza triste in passato nel passare l'estate senza senso e obiettivi e senza nessuno con cui stare... ma stare a casa e guardare la luce che entra nella finestra peggiora soltanto le cose! Abbiamo tutti bisogno di contatto sociale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.