Vai al contenuto

Pubblicità

diamanda

non voglio più amici

Recommended Posts

Fino a qualche tempo fa mi dava molta emozione poter conoscere una persona nuova. Cercavo amici ma spesso le persone che conoscevo avevano altre intenzioni. Alcune volte mi stava bene e altre no. Ma in tutto questo c'era qualcosa che dentro di me era viva, pulsante, che mi faceva vibrare. Ogni persona rappresentava come una specie di futuro possibile, diverso dalla mia vita attuale, che non mi soddisfa. Ma non era qualcosa legato ad una componente sentimentale ma piuttosto esistenziale. Ma col passare del tempo ho notato che le persone sono tutte simili e sia donne che uomini mi sono venuti a noia. Come se non avessi più nulla da scoprire in loro, come se avessi scoperto ormai tutti i meccanismi che li portano verso di me, ed io verso di loro, e non avessi più alcuna suspance e nemmeno voglia di ripetere alcune situazioni. Non è questione di delusioni amorose ma proprio di aver appreso che in fin dei conti gli esseri umani funzionano tutti allo stesso modo e le cose che cercano sono quelle tre ( soldi, sesso, potere) e questo mi lascia indifferente. Come se da queste persone non si potesse avere niente di positivo e più mi guardo intorno e più vedo che la maggior parte degli esseri umani ormai è così e questo mi ha fatto passare la voglia di fare nuove conoscenze. Dunque mentre prima ero emozionata ogni volta che uscivo o passavo una serata fuori, adesso non vedo l'ora di tornare a casa, e rifiuto ogni tipo di invito di qualsiasi tipo perchè non voglio più rapporti con nessuno. Secondo voi questo da cosa può dipendere e cosa mi ha fatta diventare così improvvisamente chiusa? Io sono stata sempre una persona aperta, socievole, espansiva e solare, ma adesso preferisco starmene per i fatti miei nel mio nido e non aver più a che fare con nessuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Ciao Diamanda, se ti può rassicurare ti posso dire che anche io ho passato questo periodo , rifiutavo ogni tipo di rapporto sociale, come te non vedevo l'ora di tornare a casa quando uscivo col mio gruppo.

Questo mi capitò per un'anno forse di più , sarei ipocrita se ti dicessi che ne sono uscito ma sto meglio.

Credo che questo capiti a persone emotive come noi, che dopo una delusione o un avvenimento sconvolgente.

Passerà , non forzare le cose, tutto passa prima o poi ritornerai a sorridere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Diamanda!

E' normale questa tua chiusura se hai incontrato per la maggior parte persone interessate solo a qualcosa di materiale,però non è che sia per forza un male.Credo siano fasi che si attraversano e magari di questo tuo momento puoi anche approfittare per conoscerti meglio,riflettere su te stessa,su cosa vuoi esattamente dagli altri,sulle tue esigenze,su cosa ti fa stare veramente bene.Poi,una volta trovata tranquillità con se stessi, verrà in automatico anche tornare ad aprirsi di più con gli altri e trovare persone che sono in maggiore sintonia con noi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×