Vai al contenuto

Pubblicità

Winnie98

Cosa fare della mia vita?

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono una ragazza di 20 anni e sono al secondo anno di ingegneria. L'anno scorso mi sono trasferita a circa 600 km da casa per poter studiare quello che mi piaceva. Sono stata sempre una ragazza solare e allegra ma in fatto di amicizie sono sempre stata sfortunata. Al liceo non sono mai stata considerata molto nella mia classe in quanto ero abbastanza brava e tutti mi cercavano solo per avere una mano con le materie. Ero molto amica di una ragazza che non faceva parte della mia classe, ma tempo che mi sono trasferita e questo rapporto di amicizia si è chiuso. Non so se per la distanza o per altro. Ho iniziato l'università in una città dove non conoscevo nessuno, una città troppo grande per me. Ad oggi non ho amici e non riesco a creami un gruppo di amicizie. Ho conosciuto sporadicamente qualche persona il cui unico scopo era trovare qualcuno con cui parlare delle lezioni ma non un vero amico che ci fosse anche fuori dalle lezioni. Ho provato a parlare con le persone che mi stavano accanto ma dopo un paio di domande si zittivano e non mi guardano più in faccia. Non riesco a farmi un gruppo, anche solo per studiare con qualcuno. Pensavo che iniziando l'università la mia vita sarebbe cambiata radicalmente. Ero felice di poter fare nuove amicizie, cambiare la mia vita e avere quel riscatto che ho sempre voluto. Mi sembra che tutti intorno a me riesco a essere felici:  escono e si divertono con i loro nuovi amici dell'università. Non c'è nessuno che mi cerca o cui riesca a parlare. Non so come fare ad andare avanti. Mi sento ogni giorno giù di morale per questo. In più mi mancano terribilmente i miei genitori, la mia famiglia. Non voglio dargli preoccupazioni perchè so che stanno facendo dei sacrifici per mantenermi e farmi fare quello che mi piace. Cosa mi consigliate? A volte penso di voler lasciare tutto e tornare a casa ma sarebbe ammettere una sconfitta che mi distruggerebbe ancora di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Ciao! 

Come procedono gli studi? Hai gia cominciato il semestre universitario? 

Ora mettiamo da parte i convenevoli... Da quanto scrivi sembra che tu ti stia comunque impegnando e cerchi di andate incontro alle persone per iniziare un qualsiasi legame con loro. Hai provato a portare le conoscenze fatte in ambito accademico su un piano più personale e meno formale, per esempio invitandole a partecipare a qualche tuo interesse o a prendere qualcosa da bere? 

Che tu non abbia poi potuto legare in modo più concreto non significa che tu valga di meno. Non é un metodo di misura della persona la quantità di conoscenti che ha ne tanto meno quanto si é capace di accontentare i desideri altrui. Perciò non ti sminuire fino a interrompere i tuoi studi, cercando rifugio in famiglia di cui ti attira proprio il fatto che sia conosciuto e con poche insidie. Sarebbe come come evitare di crescere. Appunto perché hai ancora la tua famiglia come punto di appoggio, ne hai mai parlato con loro? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.