Vai al contenuto

Pubblicità

Recommended Posts

Non specificherò il mio nome, non voglio essere identificata. Sono una ragazza.

Ho una relazione da circa 3 anni. Quando ho conosciuto il mio ragazzo avevo appena finito una relazione. E' sempre così nella mia vita, da quando sono entrata nell'adolescenza ho sempre avuto ragazzi. Sarà per l'insicurezza e la solitudine lasciata dai miei genitori, ma non sono stata mai sola. Ho sempre avuto relazioni brusche, alcune violente. 

Prima di mettermi con il mio attuale ragazzo volevo stare un po' sola. Avevo deciso che fosse arrivato il momento di lasciare a riposo il cuore e prendere consapevolezza di me stessa, ed ero circondata da amiche che non facevano altro che dirmi "non sai stare sola".

Incontro lui, bellissimo, goffo e pasticcione ma con un gran cuore. Molto riservato. Era diverso da tutti i precedenti ragazzi che ho avuto, duri. 

Ci ho messo un po' a decidere il da fare, volevo stare con lui ma mi bloccavano tante cose. Oltre il discorso esposto in precedenza sullo stare sola, c'era una pecca: lo sentivo poco uomo. E per "uomo" intendo una persona sicura di se stessa e che trasmetta questa sicurezza anche a me; una persona che sa cosa vuole e che ha la capacità di risolvere i suoi problemi. Sotto tantissimi aspetti era immaturo, un po' bimbo.

nonostante ciò, dopo 3 mesi di conoscenza mi innamoro di lui e della sua bontà. Mai mi sono fidata di una persona come mi sono fidata di lui. Mi trattava bene.  

Dopo i primi mesi però, accadono delle cose: vengo a scoprire bugie, alcune piccole altre un po' più consistenti. Bugie che ho giustificato con il fatto che fosse una persona molto riservata.

Dopo altri mesi di conoscenza succedono ancora cose sgradevoli: vengo a sapere in ritardo di cose che si dovrebbe conoscere subito (per farvi un esempio esplicativo, mi conoscevo con una ragazza che, a mia insaputa, gli andava dietro e con la quale si è baciato, ma non me lo ha mai detto, se non dopo insistenze, giustificandosi con un "me ne sono scordato). 

Da quel momento la mia fiducia si è ristretta, considerandolo bugiardo di natura. Però, ci sono passata su.

L'anno scorso è entrato nelle forze armate. Abbiamo passato molto tempo lontani, lui è dovuto partire in un'altra città. Nonostante tutto ce la stavamo facendo.

Una sera scoprii, accidentalmente, che si inviava foto e video delle sue ex o di ragazze che conosceva e che gli piacevano con i suoi compagni.  Superabile, se non fosse che per sapere la verità ho dovuto sudare. E questo ha mandato ancora di più in rovina la mia fiducia.

Il nostro rapporto è peggiorato, non mi fidavo più du lui, non volevo più che uscisse (perchè mi mentì anche quando uscì lì, dicendomi che si era "scordato" di dirmi che era uscito con delle ragazze). 

L'altra sera, per decisione comune, è uscito di nuovo ed è sparito, non facendosi sentire, non avvisandomi di nulla e si è giustificato per la millesima volta dicendomi che si è scordato di avvisarmi.

Possono sembrare piccole cose, ma sono enormi in un rapporto dove si sta cercando di ricostruire la fiducia, amplificato dalla distanza. 

Ora non so più che fare. I suoi tentativi di scusarsi sono infantili, come un bimbo che cerca di uscire dalla punizione data dalla mamma. Ed io sono così affranta.

Penso di meritrami una persona grande, che sappia ammettere i suoi errori, che non mi menta, che non si "scordi", che non combini ogni giorno danni, che sia sicuro di se stesso.

Però lo amo, mi trovo bene con lui, abbiamo una bella complicità e facciamo cose che con un'altra persona non penso di poter mai fare. 

Non so più cosa fare.

ALLY 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Ciao Ally,
se posso ti dico la mia: è sempre difficile giudicare da queste poche righe, ma devi mettere sui piatti della bilancia il tuo bisogno d'amore con le tue aspettative future... e vedere cosa ha più valore per te.
Tu sei una seconda madre e lui è il figlio, che combina le "marachelle" e poi, solo se scoperto, ammette.
Spero di sbagliarmi, ma non credere che lui cambierà... ancor meno se il cambiamento è imposto dall'alto della tua (peraltro giusta) determinazione e coerenza in questo rapporto.
Deve capirlo da solo che è giunto il momento di uscire dall'adolescenza e mettersi in gioco per il vostro rapporto d'amore.
Io ti consiglio di fare una bella chiacchierata, ma senza accuse o frasi tipo "ti ricordi quando hai fatto questo o quello": digli che sei disposta a ripartire da zero, dimenticando i suoi errori (ma mi raccomando non dire proprio la parola "errori" perchè per lui non lo sono); digli che hai bisogno di lui, stimolalo a crescere...
Sono pessimista per natura e ti ripeto che non cambierà completamente, ma mi auguro possa migliorare quel poco (o, spero, tanto) che a te potrebbe bastare per sentirti un po' più serena.
In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scordalo! Dimenticalo! Non è l'uomo giusto per te. Non sono cretinate quelle piccole cose. Non sono piccole cose trascurabili. E saranno sempre di più. 

Quindi smettila di sognare la favoletta e aspettare il suo amore eterno perchè lui è ttaditore e bugiardo. Guarda le cose in faccia e inizia a pensare a te stessa. 

Cancella il suo numero. Lascialo. Cancellati dai social e lascialo alle donnine stupide che si merita! Tu vali molto di più e meriti una persona diversa.

Soffrirai ma ti farai del bene. Chi tradusce anche con un bacio o una foto o dei video non ama. Non ti ama.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Stai commentando come visitatore. Se sei registrato effettua l'accesso.
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.



×

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.