Pubblicità

Omosessualità, e poi...

0
condivisioni
Categoria
WorkShop
Data
Sabato 19 Gennaio 2019 10:32 - 12:00
Luogo
Viale Caterina da Forlì, 6 - Viale Caterina da Forlì, 6
20146 Milano MI, Italia
Telefono
3358265667
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dopo essere stata tolta dai manuali come patologia, l'omosessualità, spesso ancora rimane, un vissuto complesso sia dal punto di vista personale che sociale.

È ormai consueto incontrare in metropolitana una coppia gay e non meravigliarsene, d'altra parte i casi di omofobia continuano a riempire le cronache dei giornali. Questo è forse testimonianza che siamo finalmente giunti ad una accettazione superficiale ma è ancora lontana l'accettazione profonda e radicata dell'idea che essere omosessuale non sia una malattia ma solo una posizione soggettiva.

Questa ambivalenza come si riperquote nell'individuo?

Come modifica il suo stile di vita?

Quanto è lecito autorizzarsi ad essere gay senza sentirsi considerato "diverso"?

Queste sono solo alcune domande che ci portano a credere che un gruppo di confronto, guidato da un professionista, possa essere lo strumento per condividere ed esternare senza filtri il proprio vissuto.

 
 

Altre date

  • Sabato 19 Gennaio 2019 10:32 - 12:00
0
condivisioni

Desideri inserire un evento?

Stai organizzando un evento nel campo della psicologia? Vuoi vederlo pubblicizzato GRATUITAMENTE su questa pagina e sulla newletter settimanale PSICOLOGIA NEWS che viene inviata a migliaia di persone interessate, ogni giovedì mattina?

E' semplicissimo. Se sei un utente registrato, effettua il login e poi segui le istruzioni online. Altrimenti, prima effettua la registrazione e poi inserisci il tuo Evento.

clicca qui

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 18 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.18 (libertà di scelta), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo sett...

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Le parole della Psicologia

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa paura repres...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

News Letters

0
condivisioni