Pubblicità

Omosessualità, e poi...

0
condivisioni
Categoria
WorkShop
Data
Sabato 19 Gennaio 2019 10:32 - 12:00
Luogo
Viale Caterina da Forlì, 6 - Viale Caterina da Forlì, 6
20146 Milano MI, Italia
Telefono
3358265667
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dopo essere stata tolta dai manuali come patologia, l'omosessualità, spesso ancora rimane, un vissuto complesso sia dal punto di vista personale che sociale.

È ormai consueto incontrare in metropolitana una coppia gay e non meravigliarsene, d'altra parte i casi di omofobia continuano a riempire le cronache dei giornali. Questo è forse testimonianza che siamo finalmente giunti ad una accettazione superficiale ma è ancora lontana l'accettazione profonda e radicata dell'idea che essere omosessuale non sia una malattia ma solo una posizione soggettiva.

Questa ambivalenza come si riperquote nell'individuo?

Come modifica il suo stile di vita?

Quanto è lecito autorizzarsi ad essere gay senza sentirsi considerato "diverso"?

Queste sono solo alcune domande che ci portano a credere che un gruppo di confronto, guidato da un professionista, possa essere lo strumento per condividere ed esternare senza filtri il proprio vissuto.

 
 

Altre date

  • Sabato 19 Gennaio 2019 10:32 - 12:00
0
condivisioni

Desideri inserire un evento?

Stai organizzando un evento nel campo della psicologia? Vuoi vederlo pubblicizzato GRATUITAMENTE su questa pagina e sulla newletter settimanale PSICOLOGIA NEWS che viene inviata a migliaia di persone interessate, ogni giovedì mattina?

E' semplicissimo. Se sei un utente registrato, effettua il login e poi segui le istruzioni online. Altrimenti, prima effettua la registrazione e poi inserisci il tuo Evento.

clicca qui

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

Stress

Il termine stress, tradotto dall’inglese, significa "pressione" (o “sollecitazione"), ed è stato introdotto per la prima volta da Hans Seyle nel 1936 per indica...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

News Letters

0
condivisioni