Pubblicità

La Psicoterapia dell'infanzia: il bambino in età scolare

0
condivisioni
Categoria
Convegni e Congressi (ECM)
Data
Martedì 16 Aprile 2019 09:00
Luogo
Via Principe Amedeo 16, Torino. - S.A.I.G.A., Via Principe Amedeo 16
Italia
Telefono
+39 011 8129274
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
File Allegato
Il disagio psichico dei bambini appare non sempre facile da decifrare, sia perché espresso con sintomi che tendono a evolversi velocemente, sia perché  determinato da un insieme di elementi che si intersecano e interagiscono tra loro in un modo unico per ogni individuo: la vulnerabilità costituzionale, gli stili di attaccamento, i fattori ambientali, gli eventi traumatici. Il corso si propone di approfondire, anche attraverso esemplificazioni cliniche, i principali disturbi psichici osservabili nella fascia di età 5-13 anni e gli interventi psicoterapeutici che, spesso in rete con altri interventi, possono essere attivati per questi soggetti e/o per i loro genitori. Le diverse giornate formative si articolano in una cornice di riferimento che integra le nuove prospettive neurobiologiche, psicodinamiche ed evolutive, evidenziando come la sofferenza psichica in età evolutiva possa essere affrontata solo accogliendo e affrontando l’evidente complessità che la caratterizza. Viene inoltre considerata l’importanza di progetti e interventi di gruppo con finalità educative, preventive, di potenziamento cognitivo o di condivisione dei vissuti tra pari, la cui caratteristica è quella di attivare o incoraggiare l’utilizzo delle risorse personali dei partecipanti e l’individuazione di strategie di copying efficaci
 
 

Altre date

  • Martedì 16 Aprile 2019 09:00
0
condivisioni

Desideri inserire un evento?

Stai organizzando un evento nel campo della psicologia? Vuoi vederlo pubblicizzato GRATUITAMENTE su questa pagina e sulla newletter settimanale PSICOLOGIA NEWS che viene inviata a migliaia di persone interessate, ogni giovedì mattina?

E' semplicissimo. Se sei un utente registrato, effettua il login e poi segui le istruzioni online. Altrimenti, prima effettua la registrazione e poi inserisci il tuo Evento.

clicca qui

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

Articolo 13 - il Codice Deonto…

Proseguiamo, con il commento all'art.13 (obbligo di referto o di denuncia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settim...

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

News Letters

0
condivisioni