Pubblicità

Urlare non serve: aspetti principali per una comunicazione serena ed efficace con i bambini in età prescolare

0
condivisioni
Categoria
WorkShop
Data
Venerdì 19 Aprile 2019 16:00 - 18:00
Luogo
Istituto A.T. Beck - via Gioberti 54
Roma, Italia
Telefono
0644703820
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il seminario è aperto a tutti

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE

La relazione tra genitore e bambino può essere rappresentata come un delicato equilibrio in cui i due soggetti si concedono l’uno all’altro. Il rapporto inoltre evolve di pari passo con il mutare delle singole parti. Il bambino ha le sue tappe evolutive, ma anche gli adulti: madre e padre, potrebbero cambiare nel tempo, sia personalmente che nel ruolo genitoriale e nella loro relazione affettiva.

Il seminario ha l’obiettivo di delineare i principi base su cui si fonda la genitorialità   al fine di poter padroneggiare il rapporto con i propri figli, massimizzare i risultati minimizzare gli interventi educativi disfunzionali o ambigui. Inoltre si delineeranno le linee per una comunicazione adeguata ed efficace che tenga conto sia del punto di vista del genitore ma anche del livello di sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino.

Docente

Dott.ssa Roberta Rubbino Psicologo-Psicoterapeuta Responsabile Area Età Evolutiva

Data e orario

Venerdì 19 aprile 2019, dalle 16:00 alle 18:00

Sede

Il seminario si terrà presso la sede di Roma in Via Gioberti, 54

 
 

Altre date

  • Venerdì 19 Aprile 2019 16:00 - 18:00
  • Venerdì 19 Aprile 2019 16:00
0
condivisioni

Desideri inserire un evento?

Stai organizzando un evento nel campo della psicologia? Vuoi vederlo pubblicizzato GRATUITAMENTE su questa pagina e sulla newletter settimanale PSICOLOGIA NEWS che viene inviata a migliaia di persone interessate, ogni giovedì mattina?

E' semplicissimo. Se sei un utente registrato, effettua il login e poi segui le istruzioni online. Altrimenti, prima effettua la registrazione e poi inserisci il tuo Evento.

clicca qui

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Convinzione occhi storti (1568…

mirko, 31 Dottori perdonate il disturbo. Sono un ragazzo di 31 anni e sono quasi 5 anni che vorrei capire una cosa che mi sta facendo diventare letteralmen...

Non riesco più a vivere (15667…

Francesca007, 25 Tutto inizia dai miei 17 anni, quando capisco di non essere abbastanza per i miei genitori. Mio papà mi teneva chiusa in casa come se foss...

Superare un tradimento (156741…

Lucrezia, 42 Salve, sto con il mio compagno da 12 anni, conviviamo. All'inizio del 2019 abbiamo cominciato ad avere qualche incomprensione a causa del suo ...

Area Professionale

Articolo 34 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.34 (sviluppo scientifico della professione), prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che se...

I vantaggi di sfruttare i Bann…

Proseguiamo con l'illustrazione degli strumenti che ci consentono di migliorare la nostra Brand Awareness professionale e di acquisire nuova visibilità e nuova ...

Articolo 33 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.33 (lealtà e colleganza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters

0
condivisioni