Pubblicità

 

Psicologia Integrata: riflessioni a confronto

0
condivisioni
1
Categoria
Convegni e Congressi (non ECM)
Data
Sabato 9 Maggio 2020 09:00
Luogo
CIRCOLO UFFICIALI ESERCITO - Vinzaglio
10128 Torino TO, Italia
Telefono
3474321383
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
File Allegato
Il convegno, che si terrà il prossimo 9 maggio, funge da stimolo producendo in/out e riflessioni, non c'è il tempo per delineare al meglio un modello integrato, ma certo si può riflettere e dibattere. Un convegno pragmatico, sul come si lavora in terapia o in altri contesti istituzionali, con interventi in tavola rotonda. Da dove deriva la parte più oscura o "opacizzata" del nostro essere viene analizzato e dettagliato, perfezionando la complessità insita nel pensiero, nell'agire e nel soffrire, nel "sentire" umano, nell'esperienza processuale. Dal significato che il post razionalismo ricerca nell'organizzazione dell'esperienza va fatto il punto sull'esperienza più immediata e significativa, appunto. Sul momento esperenziale si costruisce comunicando, relazionandoci, in modo del tutto peculiare rispetto a chi abbiamo di fronte e al suo contesto di riferimento. Spazio ai casi clinici, dunque, spazio al tessuto sociale al di là dell'autoriferimento ultimo e irriducibile, spazio alla mindfulness. Inoltre, che la persona non sia dogmaticamente la stessa, che non esista un cambiamento immediato qualitativamente importante, è ormai un fatto scientificamente dimostrabile. Guardiamo ai punti di convergenza tra teorie, innovando attraverso il supporto scientifico, medicobiologico e il supporto filosofico, post moderno e fenomenologico, con il contributo delle neuroscienze. Il momento esperenziale, ricostruito nel colloquio, è momento di rinnovata, acquisita consapevolezza, arricchimento del pensiero e dell'azione, è il vero e unico momento di riflessione post, nell'esperienza, lì, in terapia, ad esempio, lì in consulenza, lì nella gestione dello stress. Sia a livello di relatori che di uditorio ho coinvolto esponenti SITTC, IPRA, universitari, specializzandi. Docenti e terapeuti di rilievo che operano sia su Torino che su Roma, hanno accolto con entusiasmo l'iniziativa e l'idea, così come l'organizzazione. Il convegno si terrà presso il Circolo Ufficiali di Torino, in Corso Vinzaglio, e si rende da subito operativa una piattaforma informatizzata a distanza, che assolve alle esigenze di conversazione e visione a distanza, tanto utile nel frangente di crisi in corso. Nell'auspicio di ricevere riscontri positivi e stimoli nella partecipazione, invito al convegno che darà l'opportunità ai partecipanti di avere a disposizione, in un unico CD, monografie delle tesi degli autori più accrediti del mondo scientifico e filosofico, le slides del convegno, una ripresa delle sezioni congressuali, un attestato di partecipazione, un test di accrediti ECM. In sintesi il programma, che ugualmente sarà contenuto nel CD e che verrà consegnato su richiesta: la psichiatria con sensibilità psicologica, per una premessa di ordine scientifico. il tema dell’oggettività/soggettività, senso e significato in ottica post razionalista prassi e metodo, esemplificazione clinica nella psicologia integrata centrata sull’esperienza fenomenologicamente orientata precarietà dei pazienti schizofrenici nel (non) sentirsi radicati nella Lebenswelt (mondodellavita), riflessioni, e il concetto di mondo-della-vita per la costituzione di un qualsiasi progetto scientifico di comprensione del Mondo l’esperienza nel «qui» ed «ora» nella relazione terapeutica l’esperienza nell’interazione, psicologia giuridica penale e civile, il danno biologico l’ interesse per le risorse umane nel pubblico e in azienda il contributo delle neuroscienze e clinica psichiatrica e come supporto scientifico per lo studio dell’uomo. L’interesse e la ricerca anglosassone “sentirsi” e “sentire”… Ogni “tavola rotonda” prevede un programma interattivo di discussione in cui vengono argomentati: • Il SE’, tra teoria e prassi clinica • Il racconto storico e il paziente • Esperienza “nel qui”, in psicoterapia • L’amabilità e i significati personali.
 
 

Altre date

  • Sabato 9 Maggio 2020 09:00
0
condivisioni

Desideri inserire un evento?

Stai organizzando un evento nel campo della psicologia? Vuoi vederlo pubblicizzato GRATUITAMENTE su questa pagina e sulla newletter settimanale PSICOLOGIA NEWS che viene inviata a migliaia di persone interessate, ogni giovedì mattina?

E' semplicissimo. Se sei un utente registrato, effettua il login e poi segui le istruzioni online. Altrimenti, prima effettua la registrazione e poi inserisci il tuo Evento.

 

clicca qui

 

 

 

 

 

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Ipercinesia

Nel disturbo ipercinetico si ha la contemporanea presenza di sintomi quali: la breve durata dell’attenzione, distrazione, iperattività e almeno un sintomo di im...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

News Letters

0
condivisioni