Pubblicità

XVIII CORSO RESIDENZIALE DI PSICOPATOLOGIA FENOMENOLOGICA ‘L'ARTE DI COMPRENDERE’

0
condivisioni
Categoria
Convegni e Congressi (ECM)
Data
Venerdì 22 Giugno 2018 00:00
Luogo
HOTEL VILLA CASAGRANDE Via Giovan Battista del Puglia, 61 – 50063 - Figline Valdarno (FI) - Via Giovan Battista del Puglia, 61
50063 Figline Valdarno FI, Italia
Telefono
055 23388.1
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
File Allegato

Ideato, realizzato e animato con grande entusiasmo da Arnaldo Ballerini a partire dal 2000, il Corso Residenziale di Psicopatologia Fenomenologica, giunto alla sua diciottesima edizione, prosegue il suo percorso sulla scia dello Psichiatra e Psicopatologo versiliese che, proprio a Figline Valdarno ha realizzato, negli anni ‘70 del Secolo scorso, una delle prime esperienze di Psichiatria Territoriale e Comunitaria, sulla scorta della Psichiatria di Settore Francese di Daumezon. La tradizione fenomenologica continentale, francese e tedesca, di cui Arnaldo Ballerini è stato prima curioso cultore e poi originale autore, ha forgiato un’arte del prendersi cura del paziente basata sul rispetto della sua dignità di essere umano, contribuendo, in modo sostanziale, alla formazione di molti giovani clinici, valorizzandone le capacità di ascolto e apertura ad un incontro con l’altro il più possibile scevro da pregiudizi, e capace di cogliere le modalità essenziali di essere-nel-mondo del paziente. Articolato in sette sessioni dalla primavera all'autunno 2018, il venerdì pomeriggio ed il sabato mattina, il Corso residenziale rende omaggio nel suo trentennale alla “Rivista Comprendre”, fondata da Lorenzo Calvi, in cui nel corso degli anni sono stati raccolti gli articoli più significativi nel panorama fenomenologico italiano, europeo e sudamericano. Sarà quindi effettuata una disamina delle forme psicopatologiche emergenti (da una parte l'impatto sui servizi di salute mentale di immigrati sradicati dal proprio paese, dall'altra l'emergenza di condizioni di disinvestimento da ogni ruolo identitario e di vuoto), dell'articolarsi dell'esperienza traumatica sulla matrice personologica, delle modalità con cui mettere in opera un'indagine fenomenologica in ambito clinico anche all'interno di servizi territoriali di salute mentale, della lettura fenomenologica del mondo delle nevrosi. Anche quest’anno al corso è annesso un modulo in più, dedicato ai corsisti, nel quale i giovani psicopatologi potranno cimentarsi con l’aspetto didattico ed esporre in prima persona i risultati della loro ricerca clinica. Nello stile del Corso di Figline, la pratica dei Servizi si coniuga con la ricerca e l’insegnamento universitario, con la formazione e la supervisione degli operatori. Nei sette moduli residenziali i relatori condivideranno con i corsisti la loro conoscenza diretta, la loro esperienza e la loro personale lettura della psicopatologia fenomenologica promuovendo la rimessa in circolo di quanto già ritenuto ovvio e acquisito attraverso l’interazione e la discussione. Grazie allo stimolo di esperti discussant, infatti, il dibattito, che vede coinvolti gli allievi, diventa la parte imprevista e, forse, più formativa dell’intero Corso. Sarà posta particolare attenzione, durante il Corso, alla metodologia del lavoro psicopatologico sul campo, oltre alla ridefinizione di alcuni contenuti classici, ormai acquisiti. Come da tradizione della Società Italiana per la Psicopatologia Fenomenologica, che ha invitato in Italia, negli anni scorsi, Autori stranieri di levatura internazionale, tra cui J. Parnas, A. Kraus, J. Naudin, G. Huber e G. Gross, W. Blankenburg e J. Klosterkoetter, G. Charbonneau, M. Musalek, quest’anno, a Figline, interverranno F. Aletti, F. Madioni e P. Calini dalla Svizzera, A. Raballo dalla Norvegia, C. Taglialatela dalla Francia. La città di Figline Valdarno, patria di Marsilio Ficino e culla del Rinascimento italiano, accoglierà come ogni anno i corsisti nella sua atmosfera densa di cultura e di storia, rendendo gli incontri residenziali assolutamente indimenticabili all'interno della struttura Villa Casagrande, edificata nel 1384 dalla famiglia Serristori.

 
 

Altre date

  • Venerdì 9 Marzo 2018 14:00
  • Venerdì 16 Novembre 2018 00:00
  • Venerdì 19 Ottobre 2018 00:00
  • Venerdì 21 Settembre 2018 00:00
  • Venerdì 22 Giugno 2018 00:00
  • Venerdì 11 Maggio 2018 00:00
  • Venerdì 13 Aprile 2018 00:00
0
condivisioni

Desideri inserire un evento?

Stai organizzando un evento nel campo della psicologia? Vuoi vederlo pubblicizzato GRATUITAMENTE su questa pagina e sulla newletter settimanale PSICOLOGIA NEWS che viene inviata a migliaia di persone interessate, ogni giovedì mattina?

E' semplicissimo. Se sei un utente registrato, effettua il login e poi segui le istruzioni online. Altrimenti, prima effettua la registrazione e poi inserisci il tuo Evento.

clicca qui

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Ecofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di rimanere da soli nella propria casa Una paura comune a molti che spesso si associa ad altre...

News Letters

0
condivisioni