Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

I blog di Psiconline

Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Il migrante che sta al mio confine

Il migrante che sta al mio confineAgosto merita un articolo estivo, uno scritto assolato da leggere sotto l’ombrellone, all’ombra di un albero sopra una collina, oppure, se siete rimasti in città, da far scorrere sul vostro telefonino mentre gustate un caffè freddo al baretto nella piazza a Roma, Milano, Torino o … in qualunque “metropoli” semideserta. 

In questo momento io vi penso e vi scrivo seduta in un bel giardino; me ne sto a guardare i villeggianti che passeggiano sul lungomare di Ventimiglia, al confine tra l’Italia e la Francia.

Continua a leggere
Vota:
773 Visite

Il periodo buio dell'accoglienza

periodo buio accoglienzaNon ho mai vissuto un periodo così buio e difficile per quanto riguarda l'accoglienza dei migranti.

Non tanto per il solito motivo che viene tirato in ballo, cioè che sono troppi.

Non mi ha mai spaventato il numero. Ero abituata a visitarne anche 1600,  tutti sulla stessa nave, insieme ai colleghi infermieri.

No, il numero non conta. Ma e' come se nell'aria ci fossero delle sensazioni di negatività, per cui tutto viene vissuto male.

Continua a leggere
Vota:
554 Visite

Charlie Gard e l'infanzia negata

PAY Charlie GardDa oltre il Canale della Manica in questi giorni compare sulla scena il volto di un piccolo bimbo intubato, con flebo in una culla di ospedale di un centro sanitario specializzato dell'Inghilterra.

E' il piccolo Charlie Gard che, contro qualsiasi sua intenzione, incalza l'interesse dei media e l'opinione pubblica occidentale.

Il problema che il piccolo  Charlie Gard solleva è profondamente serio, mette in discussione dei postulati fondamentali del diritto civile, delle libertà; interroga anche la scienza psicologica che è stata silente di fronte a questo evento.

Continua a leggere
Vota:
1152 Visite

I B.E.S. questi conosciuti: le “Parole per dirlo” (2)

bes le parole per dirloNon giudicare sbagliato ciò che non conosci, cogli l’occasione per comprendere
(Pablo Picasso)

Come anticipato nel post precedente[1], qui di seguito viene presentato un rapido inquadramento delle tipologie di B.E.S. più frequenti nella scuola… Un elenco necessariamente sintetico  (ciascuna voce richiederebbe un approfondimento a sé stante) delle situazioni cliniche più diffuse a scuola, che rientrano nei B.E.S., per le quali una diagnosi clinica ben fatta può essere un utile stumento per aiutare i docenti a personalizzare il processo di apprendimento:

Continua a leggere
Vota:
2466 Visite

Una lunga estate calda tra fuochi e cenere, tra plastica e sogni.

L’Italia brucia, soprattutto al Sud. Da giorni il Vesuvio è in fiamme. Le notizie relative agli incendi compaiono qua e là nei social network, nei quotidiani, nella voce di chi ha amici, conoscenti e parenti a Napoli, in Sicilia, ma anche in Toscana. L’Italia brucia da giorni e le informazioni relative a questo argomento fanno a gara con tutte le altre notizie per emergere; cozzano l’una contro l’altra per prevaricare.

incendio

“Più importante è quel che il Movimento Cinque Stelle ha lasciato intendere parlando di apologia del fascismo!”, dice qualcuno. “Più importante è che Renzi ha scritto quelle amenità sui migranti”, ribatte qualcun altro a suon di testate – giornalistiche e metaforiche, avviando una serie infinita di botta e risposta a suon di estremizzazioni.

Continua a leggere
Vota:
1274 Visite

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Masturbazione compulsiva (1503…

PlayMaker,17       Sono un ragazzo di 17 anni e ho un problema che sussiste da circa 2 anni, cioè quasi ogni giorno sento, per almeno una v...

Credo di essere depressa (1502…

Paola, 22       Buongiorno, sono Paola e ho 22 anni. Le scrivo in quanto è da tempo che non sto bene con me stessa, ho avuto problemi in ...

sig.ra (1502281114213)

vale46, 37       Buongiorno vi contatto per cercare di ristabilire un buon rapporto con mio figlio che ora si trova nella difficile età de...

Area Professionale

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Le parole della Psicologia

Blesità

Per blesità si intende il difetto di pronuncia provocato da una situazione anomala degli organi della fonazione o dalla loro alterata motilità, con conseguente ...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Alcolismo

L'alcolismo si contraddistingue per l'incapacità di rinunciare ad assumere bevande alcoliche e ad autocontrollarne la quantità anche quando ciò si traduce in si...

News Letters