Pubblicità

Workshop: I Pericoli di Facebook – Guida per i professionisti.

0
condivisioni

on . Postato in Notizie dagli Ordini degli Psicologi | Letto 791 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il giorno 24 maggio 2017, presso la sede di Pescara dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, si è svolto il primo dei due incontri dedicati alla Web Reputation, dal titolo “I Pericoli di Facebook: Guida per I Professionisti”. Il secondo si e' tenuto ieri, 31 maggio 2017, a l'aquila.

Locandina workshop

Durante il workshop si è ampiamente discusso di un tema molto attuale, dal momento che, al giorno d’oggi, tutti i liberi professionisti devono confrontarsi con le potenzialità e i pericoli derivanti dall’utilizzo di Internet.

Per Web Reputation, infatti, si intende “l’immagine che dalla rete emerge di noi, come persone e/o come professionisti. La rete parla di noi anche se non se siamo consapevoli o se non vogliamo, anche il non esserci dice qualcosa di noi”, spiega la Dottoressa Francesca Di Girolamo, relatrice del workshop e Responsabile della Sezione Comunicazione di Psiconline Formazione.

La necessità di monitorare anche la propria identità e credibilità online, deriva dal fatto che la comunicazione e le informazioni vengono principalmente veicolate attraverso il Web. L’ avvento della tecnologia ed il suo crescente utilizzo ha apportato numerosi cambiamenti in ogni ambito professionale, incluso quello psicologico.web reputation 1

A tal proposito, dunque, la tematica relativa alla Psicologia in rete e agli interventi psicologici a distanza è stato oggetto di un acceso dibattito, che ha portato a domandarsi in che modo lo Psicologo possa agire in maniera corretta lavorando in specifici contesti, come quello di Internet.

La riflessione sul tema, che ad oggi non si è ancora conclusa, ha portato all’elaborazione di linee guida riguardanti l’intervento psicologico sul web, presentate nell’ambito del convegno “L'intervento psicologico tra luoghi virtuali e luoghi reali” tenutosi il 5 maggio 2017 a Napoli. Il documento fa riferimento, nello specifico, agli aspetti deontologici e metodologici che i professionisti dovrebbero prendere in considerazione nella loro pratica “virtuale”.

Il Dottor Tancredi Di Iullo, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, ha affermato: “Queste linee guida rappresentano il tentativo di conciliare le nuove esigenze da parte degli utenti con il codice deontologico per la professione dello psicologo”.

Partendo da questi presupposti, il professionista dovrebbe, in primo luogo, dedicare particolare attenzione alla propria identità in rete ed, in particolare, sui Social Network.

foto2A tal proposito, durante il workshop, sono stati proposti una serie di suggerimenti per migliorare la propria Web Reputation e promuovere la propria attività:

a) E’ importante scrivere e pubblicare contenuti rispetto ai quali si ha molta padronanza;

b) Anche in rete è necessario utilizzare le “buone maniere”; la Netiquette, infatti, rappresenta l’insieme di regole da rispettare quando si vuole comunicare qualcosa sul web;

c) Tutti i contenuti condivisi in rete devono avere le caratteristiche di credibilità e attendibilità;

Tuttavia, il professionista deve essere consapevole del fatto che tutto ciò che viene pubblicato sul web non può essere cancellato. Pertanto, prima di condividere qualsiasi tipo di contenuto, è bene riflettere sulla possibilità che questo possa nuocere alla propria credibilità.

 

Per l’occasione, la Redazione di Psiconline ha intervistato il Dottor Tancredi Di Iullo:

Psiconline: In primo luogo, vorremmo chiederle quali sono le motivazioni che hanno portato l’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo a promuovere un evento interamente dedicato all’importanza della Web Reputation per il libero professionista?

Dott. Di Iullo: L’intento è stato quello di fornire ai colleghi iscritti la possibilità di promuovere sé stessi in una maniera tecnicamente corretta e che, allo stesso tempo, non li danneggi rispetto a quello che vogliono promuovere.

Psiconline: Come crede sia andato questo evento a Pescara e quali sono le sue aspettative rispetto a quello che si terrà a L’Aquila il 31 maggio 2017?

Dott. Di Iullo: L’evento che ha avuto luogo oggi, presso la nostra sede di Pescara, è andato molto bene. Siamo riusciti a raggiungere il numero massimo di partecipanti che la nostra sala poteva contenere. Sono fiducioso del fatto che anche a L’Aquila andrà ugualmente bene e se riusciremo a raggiungere lo stesso risultato di oggi, non è escluso che si possa promuovere nuovamente l’evento, dedicandogli un’intera giornata in uno spazio più ampio, tale da poter accogliere un maggior numero di iscritti.

Psiconline: Grazie per aver risposto alle nostre domande, le auguriamo una buona giornata.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

Tags: facebook web webidentity

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Fissazione

Nel linguaggio comune, quando parliamo di fissazioni, ci riferiamo a comportamenti che la persona ha sempre messo in atto, che sono diventati abituali e che la ...

News Letters

0
condivisioni