Pubblicità

Ricerche e Contributi

Neurobiologia e disforia di genere (1° parte)

on . Postato in Ricerche e Contributi

eziologia, morfometria cerebrale, materia bianca, materia grigia, spessore corticale e correlati neurobiologici del transessualismo.

disforia di genereIl termine transessualismo descrive la condizione in cui il genere psicologico di una persona differisce dal sesso biologico di appartenenza e si pensa possa derivare da una discrepanza tra la differenziazione genitale sessuale e quella cerebrale.

La neuropsicoanalisi

on . Postato in Ricerche e Contributi

La neuropsicoanalisi può essere considerata come un proseguimento e allargamento delle iniziali idee freudiane, il cui obiettivo è quello di delineare un collegamento tra i concetti psicoanalitici e i meccanismi neurali di specifiche aree del cervello.

La neuropsicoanalisiSigmund Freud, il fondatore della psicoanalisi, si è formato, accademicamente parlando, inizialmente come neurologo ed era interessato alle cellule nervose, così come alla localizzazione di lesioni annesse ai disturbi del linguaggio come l’afasia.

L'assistenza psicologica e il counseling nelle cliniche di fertilità

on . Postato in Ricerche e Contributi

I cinque paradigmi di cambiamento sull'evoluzione della psicologia e del counseling per l'infertilità.


counsL’evoluzione della psicologia e del counseling nel contesto dell’infertilità può essere tracciata attraverso cinque cambiamenti nei paradigmi della medicina riproduttiva che ancora influenzano il lavoro dei professionisti della salute mentale all’interno di cliniche per la fertilità.

Comunque andare (o Amor Fati) - Analisi di una canzone

on . Postato in Ricerche e Contributi

Una canzone analizzata come un sogno ad occhi aperti per comprenderne i motivi del grande successo fra il pubblico

comunque andare alessandra amorosoAlle ore 11.26 del giorno 17 luglio dell’anno 2016 la canzone “Comunque andare”, interpretata da Alessandra Amoroso e scritta insieme a Elisa, altra valente cantautrice, aveva registrato su faceboox 33.893.599 visualizzazioni.

Sono rimasto due volte colpito. Il primo scossone me l’ha  dato l’ascolto di questa canzone magistralmente eseguita dalla fascinosa voce dell’Alessandra Amoroso, il secondo scossone è venuto dal numero elevato di fruitori.

Mi sono chiesto da cosa potesse dipendere tanto ascolto e, tralasciando i tanti meccanismi di diffusione pubblicitaria, ho rivolto l’attenzione al testo, ai fantasmi che poteva contenere e scatenare negli ignari ascoltatori.

Il caso clinico di Gloria

on . Postato in Ricerche e Contributi

L’Adult Attachment Projective Picture System (APP): un metodo proiettivo da abbinare alla psicoterapia di pazienti gravemente traumatizzati

caso clinico gloriaNel presente articolo verrà presentato un caso clinico allo scopo di conoscere e comprendere l’importanza di uno strumento proiettivo da abbinare alla psicoterapia psicodinamica con pazienti gravemente traumatizzati.

L’importanza degli aspetti psicodinamici nella relazione paziente-psichiatra

on . Postato in Ricerche e Contributi

La mentalizzazione rappresenta la base di una relazione ottimale e di sostegno; per promuovere una maggiore compliance nel paziente rispetto alle prescrizioni farmacologiche è necessario stabilire e fornire una base sicura mediante la strutturazione dell’alleanza terapeutica.

psicodinamica paziente psichiatraLa complessa relazione tra realtà interna ed esterna, fonte di interesse e controversie in psichiatria, è salita in primo piano allo scopo di comprendere meglio l’integrazione di una terapia psicofarmacologica con pazienti con severi disturbi di personalità e disturbi alimentari.

Neurobiologia del Disturbo post-traumatico da stress: correlati neurali dell’abuso sessuale infantile

on . Postato in Ricerche e Contributi

L’esposizione ad un trauma quale l’abuso sessuale in donne con e senza disturbo post-traumatico da stress comporterebbe differenze di gruppo nei modelli di attivazione della corteccia prefrontale mediale, cingolo posteriore, corteccia motoria e parietale, ippocampo e corteccia adiacente.

neurobiologia disturno post traumaL’abuso sessuale infantile è ormai diventato un serio problema sociale, ma ad oggi poco si sa circa gli effetti a lungo termine dell’abuso sul funzionamento cerebrale.

Il modello neurobiologico dell’anoressia nervosa

on . Postato in Ricerche e Contributi

Gli studi suggeriscono che vi siano anomalie all’interno del circuito di ricompensa in soggetti affetti da anoressia nervosa, indicando anche anomalie nell’organizzazione e connessione neurale tra il nucleo accumbens e la corteccia orbitofrontale

anorressia e neuro.1L’anoressia nervosa è caratterizzata dal mantenimento di uno stato di malnutrizione e colpisce approssimativamente l’1% delle donne appartenenti a tutte le classi sociali.

La psicoterapia può “riparare” i danni al DNA?

on . Postato in Ricerche e Contributi

La reversibilità dei processi di rottura del DNA attraverso la psicoterapia, in individui con Disturbo post-traumatico da stress, indica chiaramente che esiste effettivamente una possibilità di ridurre non solo il peso psicologico della malattia mentale, ma anche gli effetti biologici a lungo termine e potenzialmente letali associati a tale disturbo.

psicoterapia e dnaPrecedenti ricerche hanno rivelato un’associazione tra stress traumatico e incremento del rischio per lo sviluppo di numerosi disturbi, incluso il cancro.

La Psicoterapia basata sul Transfert (2° parte)

on . Postato in Ricerche e Contributi

Risultati, limiti, indicazioni e controindicazione della Psicoterapia basata sul Transfert

psicoterapia.basata.sul transfertIn questa seconda parte dell’articolo si è cercato di presentare il lavoro di ricerca di Otto Kernberg, Frank Yeomans e John Clarkin, effettuato presso il New Presbyterian Hospital di New York, per descrivere tutti i risultati, limiti, indicazioni e controindicazioni che hanno portato alla struttura finale del trattamento la “Psicoterapia basata sul Transfert”.

La mentalizzazione nel contesto dell’abuso sessuale infantile

on . Postato in Ricerche e Contributi

La mentalizzazione media la relazione tra storie di abuso infantile e tratti di personalità patologici in età adulta e modera altresì la relazione tra l’abuso e gli esiti delle relazioni familiari.

abuso sessuale e mentalizzazioneL’abuso sessuale è un fattore di rischio altamente associato alla psicopatologia infantile e in letteratura sono presenti pochi studi inerenti la funzione riflessiva o mentalizzazione infantile e materna come fattore protettivo in questo contesto.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobie, paranoie (1579177546962…

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo fan...

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni   Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola f...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55, 20 anni     Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi  per il servizio che offrite.Sono una ragazza di 20 anni. Non ho...

Area Professionale

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Quello che emerge nell’emergen…

L'emergenza per il Covid-19 ha portato la comunità degli psicologi ad applicare nuove e più attuali forme di sostegno psicologico. Una riflessione sulle implica...

Il Test del Villaggio come tec…

La ripetizione e la trasformazione nello spazio e nel tempo Il test del Villaggio è composto da un kit di 200 pezzi di legno colorato raffiguranti edifici (cas...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

News Letters