Pubblicità

I vantaggi del Facebook Advertising

0
condivisioni

on . Postato in Vita da Psicologo | Letto 473 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (5 Voti)

Uno psicologo che voglia far conoscere la propria attività professionale non può prescindere dai social network, in particolare Facebook, che offrono oggi, se ben utilizzati, una marcata visibilità, sia gratuita che a pagamento.

facebook adsFacebook è un social network con un'enorme base di utenti. Con oltre 1,23 miliardi di utenti fornisce alle imprese e ai singoli professionisti un accesso maggiore a potenziali clienti.

Questa enorme massa di utenti può essere utilizzata da chi ha necessità di far conoscere sé stesso e la propria professionalità in diversi e proficui modi, sia gratuiti (la maggior parte) che a pagamento (sfruttando le possibilità offerte dal mezzo direttamente o attraverso player specializzati).

Questa enorme vetrina non è però esente da rischi che, se non evitati, potrebbero però peggiorare la nostra immagine professionale. Infatti è importante utilizzare alcune accortezze ed evitare alcune trappole che spesso sono invisibili ma molto pericolose per la propria web reputation. (Per sapere di più sui rischi di Facebook, guarda questo articolo).

La pubblicità su Facebook, meglio conosciuta come Facebook Advertising, utilizza un modello di generazione della domanda in cui le aziende e i professionisti possono indirizzare gli utenti in base ad una varietà di attributi, come età, genere, interessi e carriera, rispetto a ciò che stanno cercando.

La campagna pubblicitaria di Facebook spesso costa meno della pubblicità basata sulla ricerca diretta di Google, conosciuta come Google Adwords, e offre una maggiore varietà di obiettivi legati alla campagna.

La pubblicità su Facebook è una delle forme di pubblicità più veloci perché genera risultati immediati. Facebook fornisce il vantaggio di raggiungere migliaia di persone in pochi minuti.

Il Facebook Advertising ha il potenziale di portare più pazienti nella pratica privata, aumentare i tuoi progetti e migliorare la reputazione online.

Ecco alcune statistiche utili per evidenziare l'efficacia di Facebook come canale pubblicitario:

Pubblicità

  • il 22% della popolazione mondiale è composta da utenti attivi di Facebook;
  • il 76% degli utenti cerca contenuti interessanti su Facebook e tale consumo di contenuti è aumentato del 57% su Facebook dal 2014;
  • il 66% degli utenti dei social media accede per conoscere nuovi prodotti e servizi.
  • La funzione di “Pubblico targetizzato” di Facebook consente di fare pubblicità in modo specifico;
  • il 73% delle persone afferma di utilizzare Facebook per scopi professionali.

Pertanto, le specificità delle funzionalità di targeting di Facebook abbinata alla quantità di informazioni che si possono raccogliere sugli interessi degli utenti lo rende un'ottima opzione per la pubblicità!

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

Tags: psicologo facebook marketing

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Convinzione occhi storti (1568…

mirko, 31 Dottori perdonate il disturbo. Sono un ragazzo di 31 anni e sono quasi 5 anni che vorrei capire una cosa che mi sta facendo diventare letteralmen...

Non riesco più a vivere (15667…

Francesca007, 25 Tutto inizia dai miei 17 anni, quando capisco di non essere abbastanza per i miei genitori. Mio papà mi teneva chiusa in casa come se foss...

Superare un tradimento (156741…

Lucrezia, 42 Salve, sto con il mio compagno da 12 anni, conviviamo. All'inizio del 2019 abbiamo cominciato ad avere qualche incomprensione a causa del suo ...

Area Professionale

Articolo 34 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.34 (sviluppo scientifico della professione), prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che se...

I vantaggi di sfruttare i Bann…

Proseguiamo con l'illustrazione degli strumenti che ci consentono di migliorare la nostra Brand Awareness professionale e di acquisire nuova visibilità e nuova ...

Articolo 33 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.33 (lealtà e colleganza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

News Letters

0
condivisioni