Pubblicità

I vantaggi del Facebook Advertising

0
condivisioni

on . Postato in Vita da Psicologo | Letto 1411 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (8 Voti)

Uno psicologo che voglia far conoscere la propria attività professionale non può prescindere dai social network, in particolare Facebook, che offrono oggi, se ben utilizzati, una marcata visibilità, sia gratuita che a pagamento.

facebook adsFacebook è un social network con un'enorme base di utenti. Con oltre 1,23 miliardi di utenti fornisce alle imprese e ai singoli professionisti un accesso maggiore a potenziali clienti.

Questa enorme massa di utenti può essere utilizzata da chi ha necessità di far conoscere sé stesso e la propria professionalità in diversi e proficui modi, sia gratuiti (la maggior parte) che a pagamento (sfruttando le possibilità offerte dal mezzo direttamente o attraverso player specializzati).

Questa enorme vetrina non è però esente da rischi che, se non evitati, potrebbero però peggiorare la nostra immagine professionale. Infatti è importante utilizzare alcune accortezze ed evitare alcune trappole che spesso sono invisibili ma molto pericolose per la propria web reputation. (Per sapere di più sui rischi di Facebook, guarda questo articolo).

La pubblicità su Facebook, meglio conosciuta come Facebook Advertising, utilizza un modello di generazione della domanda in cui le aziende e i professionisti possono indirizzare gli utenti in base ad una varietà di attributi, come età, genere, interessi e carriera, rispetto a ciò che stanno cercando.

La campagna pubblicitaria di Facebook spesso costa meno della pubblicità basata sulla ricerca diretta di Google, conosciuta come Google Adwords, e offre una maggiore varietà di obiettivi legati alla campagna.

La pubblicità su Facebook è una delle forme di pubblicità più veloci perché genera risultati immediati. Facebook fornisce il vantaggio di raggiungere migliaia di persone in pochi minuti.

Il Facebook Advertising ha il potenziale di portare più pazienti nella pratica privata, aumentare i tuoi progetti e migliorare la reputazione online.

Ecco alcune statistiche utili per evidenziare l'efficacia di Facebook come canale pubblicitario:

Pubblicità

  • il 22% della popolazione mondiale è composta da utenti attivi di Facebook;
  • il 76% degli utenti cerca contenuti interessanti su Facebook e tale consumo di contenuti è aumentato del 57% su Facebook dal 2014;
  • il 66% degli utenti dei social media accede per conoscere nuovi prodotti e servizi.
  • La funzione di “Pubblico targetizzato” di Facebook consente di fare pubblicità in modo specifico;
  • il 73% delle persone afferma di utilizzare Facebook per scopi professionali.

Pertanto, le specificità delle funzionalità di targeting di Facebook abbinata alla quantità di informazioni che si possono raccogliere sugli interessi degli utenti lo rende un'ottima opzione per la pubblicità!

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

Tags: psicologo facebook marketing

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Vivo ogni giorno con sempre me…

  lola, 23 anni   Salve, sono una ragazza di 23 anni e soffro di molti dei settori sopra indicati..avrei davvero bisogno di sfogarmi con qualcun...

Come offrire aiuto ad una amic…

Soffice, 42 anni     Buongiorno, ho un’amica che soffre di dipendenza affettiva nei confronti del proprio compagno, da 20 anni. Abbiamo entra...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

News Letters

0
condivisioni