Pubblicità

Lo sguardo di Salvacuori - Introduzione

0
condivisioni

on . Postato in Altro | Letto 659 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Cronaca e costume visti con l'occhio (e con il cuore) di uno psicologo

La comunicazione, di cui internet è diventata parte così importante, ogni giorno ci porta ad affrontare e a vivere nuove esperienze, sensazioni, realtà e ogni giorno, circondati da avvenimenti, fatti, opinioni, ci troviamo a dover guardare, scrutare, capire quello che ci accade intorno e le sue implicazioni con la nostra quotidianità e con il nostro vivere.Compito arduo, complesso, difficile dove sarebbe utile (forse anzi fondamentale) avere l'aiuto di chi, per mestiere, è abituato a "guardare oltre il muro" e a cercare di capire, con la mente e con il cuore, ciò che accade intorno a noi e che quotidianamente ci aiuta o ci limita.

Fabrizio Rizzi, collega trentino che opera da anni come psicologo e psicoterapeuta nella ASL della sua città, ha accettato di condividere con noi tutti (colleghi e visitatori) il suo punto di vista sul mondo e di metterlo a nostra disposizione per aiutarci a riflettere oppure, semplicemente, a guardare cosa ne pensa lui di ciò che accade intorno a noi.

Fabrizio ha una lunga esperienza professionale ma anche (ed è certo la cosa più importante in questo contesto) una lunga esperienza come "romanziere". Lo ricordiamo come autore di due splendidi volumi: Diario di bordo e Non c'è ombra che sia più oscura (entrambi recensiti su questo sito ed ampiamente commentati dai nostri visitatori) ed è proprio nel primo che appare il Dott. Salvacuori del nostro titolo.

Ogni 15 giorni inseriremo on line il "punto di vista" di Salvacuori e lo condivideremo con tutti voi sperando che ne nasca una feconda prospettiva collettiva e che ne emerga una migliore capacità collettiva di comunicazione. Proprio per questo sarà possibile scriverci all'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per commentare insieme, se lo vorrete, le idee di Salvacuore.

Benvenuti......

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Transfert

Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce proprie del paziente Il termine transfert dal latino “transfĕrre” - &lsqu...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

News Letters

0
condivisioni