Pubblicità

Diamo i numeri (le statistiche di Psiconline)

0
condivisioni

on . Postato in Editoriale | Letto 1324 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Oggi, da bravi psicologi ;-) , vogliamo provare a "dare i numeri", cioè a far conoscere le nostre statistiche e quindi le caratteristiche dei visitatori del network di Psiconline, il primo in Italia sul web.

diamo i numeri le statistiche di psiconlineIl network di Psiconline è una realtà consolidata nel panorama del web italiano che si occupa di psicologia e giorno dopo giorno persegue la propria mission di diffusione di una corretta cultura psicologica on & off line.

Questa costante azione viene compensata, giorno dopo giorno, dal crescente successo di visitatori e di contatti che "i numeri" ci confermano puntualmente.

Google Analytics, il sistema "terzo" di verifica delle presenze sul web, ci fornisce dati in costante crescita quotidiana, così come uguale risultato ci arriva da Shinystat, l'omologo italiano.

Per essere concreti e non menare il can per l'aia, ogni giorno sul network di siti che fanno capo a Psiconline passano oltre 10.000 persone che leggono una media di 4 pagine (articoli) a testa per un totale complessivo di oltre 100.000 pagine lette ogni mese.

L'afflusso di visitatori dai motori di ricerca supera l'80%, a dimostrazione della qualità della nostra offerta di informazioni che viene giudicata eccellente dai motori di ricerca che la posizionano costantemente nelle prime posizioni, mentre il numero di visitatori che arriva sul network dai social (in particolare Facebook) non raggiunge, nel complesso, il 15% del totale.

Dall'Italia arriva oltre il 90% dei visitatori ed il restante 10% arriva in particolare dagli Stati Uniti e dall'Inghilterra, con una presenza significativa di utenti svizzeri.

L'età principale dei nostri visitatori è compresa fra i 18 e i 34 anni (18-24: 28%, 25-34: 35%), il 55% è maschio ed i loro interessi sono orientati principalmente verso il benessere personale, lo sport e la tecnologia con una percentuale significativa di soggetti interessati ai viaggi.

Pubblicità

Infine, circa il 70% naviga sul sito utilizzando smartphone (con prevalenza Samsung) mentre solo il 5% utilizza un tablet ed il restante 25% si collega dal desktop di casa o dell'ufficio.

Come si vede, un pubblico variegato con però delle caratteristiche molto particolari. Italiano, giovane ma non giovanissimo, tecnologico, desideroso di informarsi e di conoscere, sopratutto per star bene. Ed è per noi significativo che non vi sia una prevalenza di genere, dividendosi il totale in modo equanime fra maschi e femmine.

Questi dati ci confortano e ci spingono, come al solito, a fare ancora meglio con la convinzione che la qualità, inevitabilmente, sulla lunga distanza "paga sempre". L'affetto e l'interesse che ci circonda è per noi importante e siamo sicuri che, giorno dopo giorno, sapremo ripagarlo e farlo crescere.

Grazie a tutti voi, amici di Psiconline!

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

Tags: statistiche visitatori numeri

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

Articolo 26 - il Codice Deonto…

Con il commento all'articolo 26 (utenza e conflitti personali) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Le parole della Psicologia

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters

0
condivisioni