Pubblicità

Editoriale

File/Life - Considerazioni sciolte ai confini della realtà

on . Postato in Editoriale

Dott.ssa Maria Cristina Garofalo
e-Learning Project Leader - Terni

Le prove d'orchestra iniziali di Tom Cruise in Minority Report fanno improvvisamente visualizzare (deja vu, evocazione, effetto alone, associazione d'idee?) ciò che tante schermate, documenti e cartellette di computer non hanno mai evidenziato in tanti anni d'uso. File è un anagramma di Life. Per chi usa quotidianamente lo strumento computer e la comunicazione virtuale (per altro essenzialmente

Genitori e figli

on . Postato in Editoriale

Dott.ssa Maria Vitale

Si è fatto un gran parlare, di questi tempi, di Cogne, della madre di Aosta, di Erica, di grandi cose oscure. Forse qualcuno si chiederà perchè riprenderlo ancora, questo tema pauroso e rassicurante (perchè possiamo ancora dire: non io), su cui la stampa e i media in genere hanno insistito spesso con oltraggiosa violenza.

Intanto, vorremmo, da questo sito lanciare uno stimolo a una riflessione, a una elaborazione sui fatti del giorno,

Le paure sommerse - La psicosi del terrorismo

on . Postato in Editoriale

Antonio Vita - Psicologo e psicoterapeuta - Recanati

- In una parte di noi si racchiudono antiche paure; esse sono immerse in una specie di palude psichica stagnante, sprofondate in un magma psichico primordiale: l'INCONSCIO.

- Esse sono ataviche, sono state ereditate dai progenitori, vivono in stato quieto e sopito, ma possono essere riattivate da stimolazioni esterne e da episodi di vita vissuti in particolari situazioni.

- Altre nascono durante l'infanzia e

Le "reazioni da anniversario": il vissuto depressivo delle festività

on . Postato in Editoriale

Dott.ssa Marcella Dittrich - Psicoterapeuta - Milano

Il periodo che comprende le festività natalizie e di fine anno e i giorni in cui fervono i preparativi, acquisti, organizzazione degli inviti, progettazione dei menù ecc. di cui i media puntualmente rimandano un'mmagine idilliaca e buonista, provocano in molte persone l'insorgenza di sentimenti di tristezza e di umori depressi, con forte inibizione della vitalità. Chi vive questo fenomeno non riesce a capire cosa

Per una psicologia delle migrazioni

on . Postato in Editoriale

Dott. Annalisa Vezzosi - Psicologa clinica e di comunità - Messina

Questo articolo ha partecipato al 1° premio di divulgazione scientifica "PSICONLINE.IT"

"La fiducia è l'uccello che canta quando la notte è ancora buia."
(Tagore)

Le migrazioni, oltre che un fenomeno di vasta rilevanza sociale, economica e politica, sono anche esperienze emotive molto intense, che rimettono in discussione l'identità profonda degli individui: a questo proposito, Mancia

E ora parliamo di giovani ... .... esperienze ...

on . Postato in Editoriale

Dott.ssa Anna Scala


Mi piace molto stare con i giovani: mi piace ascoltare le cose che mi raccontano, mi piace quella loro ingenuità, quel loro modo di porre le cose in modo così totalizzante e a volte spietato, così diverso dal mio ,sempre filtrato alla luce di una grande voglia di spiegare, capire, giustificare…..

Mi capita spesso di offrire il mio aiuto in un centro di ascolto frequentato da giovani e genitori, si trova al centro della città in una località un po'

Anatomia di anonimati imposti. 'Insoliti' e convergenti destini di presenze....imbarazzanti

on . Postato in Editoriale

D.ssa Maria Cristina Garofalo - Psicologa, Terni

Un Piccolo Budda di cinque anni incarcerato, una tredicenne barattata sposa del Mullah; schiere di donne fantasma di regioni del mondo dai nomi inaccessibili come il loro viso; bambini/schiavi di multinazionali e dell'infinità povertà della loro terra; popoli indefferenziati che ad ogni anticipo di guerra affallano identici e labili confini.

Saranno di nuovo venduti, comprati, occultati. La loro volontà annientata

Elisa, insegnante di Educazione Musicale

on . Postato in Editoriale

Dott.ssa Anna Scala

Forse trentacinque anni.
Alta, magra, con una bella massa di capelli castano-rossi che morbidamente le scivolano sulle spalle, due occhi neri, vivaci, comunicativi, speranzosi solo apparentemente nascosti da un paio di occhiali che la rendono, inconsapevolmente, un po’ severa.
D’inverno si protegge le dita, delicate e sensibili, con spessi guanti di lana che lei, non so se per distrazione o per vezzo, quasi mai , abbina nei colori al restante

The Others o della morte dello spirito

on . Postato in Editoriale

Dr.Fernando Maddalena

29.9.2001

The Others è un film a nostro giudizio senza grosse pretese e quindi senza tanti motivi per averne, che si inserisce in quel filone recentemente "di tendenza", o comunque di richiamo di un pubblico prevalentemente giovanile attratto dalle atmosfere inquietanti che si diffondono da trame in bilico tra esistenze intrise di una quotidianità incolore e squarci di eternità, in perenne oscillazione tra la realtà ed il sovrannaturale, tra una monotona vita

Il Terrorismo estremo e le sue paradossali lezioni psicologiche

on . Postato in Editoriale

Luciano Peirone (Psychotherapist)
c/o Anthropos
(International Association for Health Research and Psychological Culture Development)

LA CADUTA

L'orrore è giunto. Il Terrorismo Estremo (quello internazionale-planetario, quello catastrofico, quello suicidale, quello potenzialmente senza limiti) ha colpito.

New York, Washington, gli Stati Uniti d'America, il Mondo; gli esseri umani, le città, gli stati, il pianeta: queste sono le vittime. E i superstiti le piangono; esprimono

Prepariamo l'inizio: Pasta e ceci

on . Postato in Editoriale

Dott.ssa Anna Scala
Psicologa - Aversa

Così ho pensato di aiutare il mio piccolo Matteo di dieci anni a ben rispondere alle richieste che tra qualche giorno la scuola media, nuova, per lui, gli proporrà.

Cucinandogli, per pranzo, pasta e ceci.

So bene che lui non ama questo tipo di legumi, orgoglio della cucina partenopea e contadina, so bene che quando entrerà in cucina e ne annuserà il forte, caldo, profumo misto di erbe aromatiche e dei ricordi dell'inverno, mi dirà con non

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Angoscia [1593361574931]

alex, 41 anni   Salve, ho bisogno tanto di un supporto psicologico, un mental coach sarebbe l'ideale. Vivo con mia madre da sempre, non ho amici, so...

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Sindrome dell’arto fantasma

Il dolore della Sindrome dell'arto fantasma origina da una lesione diretta o indiretta del Sistema Nervoso Centrale o Periferico che ha come conseguenza un...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Mobbing

Il termine mobbing deriva dall’inglese “to mob” e significa assalire, soffocare, malmenare. Questo termine fu utilizzato per la prima volta in etologia da Konra...

News Letters