Pubblicità

XXV Congresso SIMP a Montesilvano

0
condivisioni

on . Postato in Editoriale | Letto 901 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sabato 7 e domenica 8 novembre presso il Grand Hotel Adriatico a Montesilvano si è tenuto il XXV° Congresso Nazionale della società italiana di medicina psicosomatica.

Congresso SIMP

 

L’evento è stato organizzato dalla stessa SIMP, che ha come Presidente il dottor Piero Parietti e dal CSPP, il Centro di Psicologia e Psicosomatica Clinica Individuale e di Gruppo, che ha sede a Pescara ed è guidato dal Presidente Domenico Agresta, figlio del Dottor Fausto Agresta, noto psicanalista ed autore di numerosi testi, nonché coordinatore della sezione pescarese.

Un evento ed incontro scientifico, pensato per sfruttare uno spazio utile dove le figure professionali del settore possono divulgare e migliorare le competenze, focalizzando l’interesse soprattutto sulla psicosomatica.

L’ occasione è stata promossa non solo per conoscere le esperienze cliniche e gli approcci psicosomatici, ma anche e soprattutto per rivolgersi ai giovani studenti e neolaureati di psicologia, aiutando loro a riflettere sul ruolo e sul rapporto che dovrebbe svilupparsi tra operatore e paziente all’interno della psicoterapia.

Per facilitare il dialogo tra medicina e psicologia clinica, intorno al problema della malattia psicosomatica, l’evento ha offerto brillanti interventi da parte di grandi nomi della psicanalisi, figure autorevoli che hanno organizzato anche workshop formativi ed interessanti.

Attraverso questi momenti esperienziali e pratici, i partecipanti hanno potuto toccare con mano le tecniche più avanzate: dal Social Dreaming alla Mindfulness, dalla Ipnosi ai Gruppi Balint. Questo metodo, come riferisce il dottor Domenico Agresta, è stato adottato con la finalità di iniziare a “pensare in modo psicosomatico”, parlando del corpo e del sogno ma anche integrando la psicologia con la medicina e viceversa.

Questo XXV° congresso nazionale si è svolto in un momento particolare della “Medicina Psicosomatica”, in cui certezze e non, devono combinarsi ed integrarsi con l’evoluzione delle conoscenze biologiche e delle neuroscienze. Pertanto l’orientamento culturale e l’impegno clinico da parte della SIMP richiedono un’equilibrata integrazione tra il codice “biologico” e quello “simbolico” di competenza psicologica.

 

(a cura della Dottoressa Benedetta Marrone)

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psicologia congresso SIMP medicina psicosomatica CSPP

0
condivisioni

Guarda anche...

Ricerche e Contributi

I test psicologici

Una rassegna dei principali Test psicologici disponibili in Italia. Ovviamente non ci sono tutti i reattivi ma abbiamo cercato di selezionare i principali o quelli maggiormente utilizzati. Tecniche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la ...

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

News Letters

0
condivisioni