Pubblicità

MASTER A PESCARA IN PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA

0
condivisioni

on . Postato in Gli Speciali | Letto 1640 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
IGEA Centro Promozione Salute e Psiconline.it®
promuovono
I° Master in "Psicologia della comunicazione audiovisiva"

Nella società dell’immagine e della comunicazione il mezzo audiovisivo sta lentamente affiancando la comunicazione verbale nella vita delle persone. Sempre più spesso le informazioni vengono offerte attraverso prodotti audiovisivi, ma anche le capacità espressive consentite dalla tecnologia “ low cost” permettono a tutti di esprimersi attraverso gli audiovisivi.
Questa crescente pervasività del video crea gli spazi per l’azione degli Psicologi. Questi, da una posizione esclusivamente passiva di chi osserva ed analizza dall’esterno, possono assumere più ruoli in riferimento agli audiovisivi: possono compiere, quindi, funzioni di consulenza per chi li fa, supporto per chi li subisce o partecipare alla loro realizzazione.

OBIETTIVI DEL MASTER

Conoscenza e acquisizione degli elementi fondanti l’esperienza audiovisiva; acquisizione degli elementi base per la creazione, impiego e veicolazione di audiovisivi che abbiano dimensioni psicologiche consapevoli.

 

DESTINATARI DEL MASTER

Studenti di psicologia, laureati in scienze e tecniche psicologiche, psicologi, psicoterapeuti. Non sono richieste particolari conoscenze tecniche.

 

PROGRAMMA DEL MASTER

 

Tra i temi che saranno affrontati durante il Master troviamo :

  • Le dimensioni culturali che riguardano la comunicazione audiovisiva
  • Conoscenze fondamentali costituenti la fruizione
  • Le varie forme di analisi di un audiovisivo
  • Ambiti clinici di impiego
  • Acquisizione degli elementi principali per la creazione e realizzazione
  • Pratica di realizzazione di ideazione
  • Riprese e montaggio
  • Strategie per la diffusione sul web dei video professionali
Nel dettaglio il programma è articolato in 64 ore di lezioni pratiche e teoriche in aula, 10 ore di lezione on line e 100 ore di lavoro a casa supervisionato per un totale di 174 ore.
Il programma è strutturato in 8 giornate di lavoro in aula così articolate:

Modulo I
  • Presentazione del Master 
  • Conoscenza tra i corsisti
  • cenni storici della comunicazione audiovisiva
  • visione delle varie forme di video con cui si è formata la nostra cultura e quella italiana in particolare
  • Discussione sui vari prodotti audiovisivi
  • Consegna del lavoro individuale
Modulo II
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Le attrezzature e i software per produrre video
  • Fondamenti del linguaggio della ripresa
  • Utilizzo dei video per analizzare la grammatica e la sintassi audiovisivo
  • Consegna del lavoro individuale
MODULO III
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Analisi psicologica di diverse forme di audiovisivo: cinema, tv, videogiochi, pubblicità, viralità
  • Tecnica di ripresa (teoria e pratica) con telecamera amatoriale
  • Consegna del lavoro individuale
MODULO IV
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Ambiti clinici di utilizzo degli audiovisivi
  • Elementi di montaggio del prodotto audiovisivo
  • Struttura della musica per l’audiovisivo
  • Psicopatologia dell’audiovisivo
  • Consegna del lavoro individuale
MODULO V
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Analisi di un film
  • Struttura televisiva ed effetti televisivi
  • Strutturazione di un palinsesto TV e struttura di un Format
  • Consegna del lavoro individuale
MODULO VI
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Video per internet: dalla viralità all’autopromozione
  • Musica e montaggio
  • Realizzazione di una clip musicale
  • Consegna del lavoro individuale
MODULO VII
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Videogiochi: dall’esperienza ludica all’impatto sociale
  • Esperienza di gioco con videogiochi
  • Gamification e interventi sociali
  • Consegna del lavoro individuale
MODULO VIII
  • Analisi e discussione sugli elaborati dei corsisti
  • Storytelling
  • Analisi e discussione dei lavoro individuali

Oltre alle lezioni in aula sono previste 10 ore on line che tratteranno i seguenti argomenti:
  • Quali sono e come usare i principali Social Network (Twitter, Facebook, ecc.)
  • Il blog: cos'è e come utilizzarlo al meglio
  • Conoscere meglio YOUTUBE come strumento per aumentare la propria visibilità
  • La creazione e la pubblicazione di un Blog personale
Il lavoro individuale sarà costantemente supervisionato attraverso un tutoraggio on line.
 
 
DOCENTI
 
Dott. Stefano Paolillo
Psicologo e Operatore di Ripresa presso la RAI-RadioTelevisione Italiana
Per maggiori informazioni VAI AL SITO PERSONALE
 
 
Dott. Alessandro Fortunato

Dottore in Psicologia e Web Marketing Manager presso Psiconline® srl

 
Prof. Massimiliano Stocchi

Psicologo e Responsabile Comunicazione WEB di IGEA C.P.S - Professore a contratto presso l'Università degli Studi "G. D'Annunzio" (CH)

 
Maurizio Di Nicola

WebMaster presso IGEA C.P.S.

 
Arianna Ciamarone

Social Media Marketing Manager presso Psiconline® srl
 
 
 
CALENDARIO LEZIONI
 
Le lezioni si terranno presso la sede di IGEA Centro Promozione Salute in Via Pisa 6 a Pescara. Lezioni si terranno sabato dalle ore 9.00 alle 18.30 nei seguenti giorni:
  • 9 Maggio 2015
  • 23 Maggio 2015
  • 13 Giugno 2015
  • 19 Settembre 2015
  • 10 Ottobre 2015
  • 7 Novembre 2015
  • 28 Novembre 2015
  • 12 Dicembre 2015

COSTI E PROMOZIONI
 
La quota di iscrizione al Master è di 900 Euro. Sono previste le seguenti promozioni:
  • per iscrizioni entro il 31 Marzo 650 Euro
  • Per iscrizioni entro il 17 Aprile 750 Euro

Le iscrizioni si chiuderanno entro e non oltre 1 Maggio 2015.
 
 

Per iscriversi occorre pagare l'acconto della quota di iscrizione di 200 Euro, la restante parte potrà essere corrisposta anche in tre rate (corrispondenti alle prime tre lezioni in aula).

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Tecnostress - Tecnofobia

Il Tecnostress (o tecnofobia) è una patologia che scaturisce dall'uso eccessivo e simultaneo di quelle informazioni che vengono veicolate dai videoschermi. Ess...

Mania

L. Binswanger (Melanconia e mania, 1960) ha messo in evidenza come nella mania vi sia una destrutturazione della dimensione temporale della vita psichica che no...

Akinetopsia

L'akinetopsia o achinetopsia è un deficit selettivo della percezione visiva del movimento. I pazienti con questo deficit riferiscono di vedere gli oggetti in...

News Letters

0
condivisioni