Pubblicità

Infanzia e adolescenza

Tags: adolescenza infanzia

L’integrazione scolastica dei bambini stranieri

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Integrare gli stranieri a scuola è una ricchezza che va oltre le sue difficoltà.

integrazione scolastica bambini stranieriIn Italia il numero di immigrati cresce ogni giorno di più e questo è sicuramente evidente attraverso il numero sempre più elevato di stranieri che popolano le classi delle scuole italiane.

Ciò impone al sistema scolastico la necessità di operare un progetto pedagogico-educativo che ponga una particolare attenzione alla multiculturalità.

8 suggerimenti per avere sicuro successo con gli alunni ADHD

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è una incapacità evolutiva dell’autocontrollo che un bravo insegnante può aiutare a gestire.

ADHDL'ADHD include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività.

Questi problemi derivano sostanzialmente dall’incapacità del bambino di regolare il proprio comportamento in funzione del trascorrere del tempo, degli obiettivi da raggiungere e delle richieste dell’ambiente.

Gli studi dimostrano che c’è un collegamento tra attaccamento materno insicuro ed ansia per la matematica.

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Secondo i risultati dello studio effettuato da Guy Bosmans e Bert De Smedt, la tipologia di attaccamento madre - bambino può predire il grado con il quale quest’ultimo avrà, o meno, ansia e, quindi, successo in matematica. 

articolo alice

La relazione tra attaccamento insicuro e rendimento in quest’ambito, già osservata in letteratura (per esempio, Keller et al., 2008), potrebbe essere mediata dalla cosiddetta “ansia per la matematica”.

Lo sviluppo comunicativo e linguistico del bambino

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Il linguaggio è considerato un comportamento specifico della specie umana, il cui sviluppo dipende dalla maturazione di strutture e processi fisiologici inscindibili dall’esposizione ad un ambiente linguistico.

sviluppo comunicativo linguistico

Lo sviluppo della comunicazione e del linguaggio è caratterizzato da una serie di fasi che si succedono in un determinato ordine, anche se questo processo è molto diversificato da un bambino all’altro sia per quanto riguarda i tempi, sia per i modi e le strategie di apprendimento.

Slot machine per bambini: gioco innocuo o pericoloso?

on . Postato in Infanzia e adolescenza

La diffusione di mezzi elettronici come smartphone e tablet ha permesso alla grande industria di creare dei ”giochi” per bambini: le “slot machine” che possono essere scaricare facilmente tramite delle app.

slot machine per bambiniQuesti giochi, apparentemente innocui, possono creare dipendenza e agevolano il diffondersi di un apprendimento sbagliato tra i più giovani.

Ovvero, così facendo, si diffonde in maniera pervasiva una cultura dell’azzardo per cui subdolamente si finisce per non avvertire il pericolo.

Ridurre il rischio di suicidio fra le vittime dei bulli

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Uno studio statunitense mostra che un esercizio fisico regolare riduce del 23% i tentativi di suicidio tra i ragazzi vittime di bullismovittime di bullismo

Mentre le scuole continuano a ridurre l’educazione fisica, l’intervallo ed i programmi di atletica, un nuovo studio mostra che l’esercizio fisico regolare riduce significativamente sia i pensieri che i tentativi di suicidio tra gli studenti che sono vittime di bullismo.

I bambini timidi hanno bisogno di un legame sicuro con i genitori

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Secondo un nuovo studio in collaborazione con l’Università di Waterloo, i bambini timidi hanno bisogno di un legame forte con i loro genitori per evitare di sviluppare Disturbi d’ansia in adolescenza.

bambini timidiÈ stato riconosciuto, per qualche tempo, che i bambini che reagiscono con l’inibizione comportamentale o la timidezza alle nuove situazioni hanno un rischio aumentato di internalizzare i problemi quando crescono. “Ma con questo studio”, ha detto uno degli autori, la professoressa Heather Henderson, “sappiamo che i neonati ed i bambini con un temperamento inibito, che hanno anche relazioni d’attaccamento insicure, hanno maggiori probabilità di diventare ragazzi ansiosi a livello sociale – specialmente i maschi”.

I ricercatori hanno trovato, quindi, che l’attaccamento è importante, in special modo, quando un bambino mostra inibizione comportamentale o timidezza di fronte a situazioni o persone nuove.

Il Cyberstalking è più dannoso dello Stalking?

on . Postato in Infanzia e adolescenza

cyberstalkingIn un nuovo studio, gli autori hanno esplorato e confrontato le esperienze delle persone che sono state vittime di stalking o cyberstalking (molestare o minacciare attraverso Internet).

Essi hanno trovato che le vittime di cyberstalking dovevano assumere più comportamenti “auto protettivi”, erano costretti a pagare, di tasca propria, costi rilevanti per combattere il problema e che essi avevano esperito una paura più estesa nel tempo, rispetto alle vittime dello stalking tradizionale.

Essere madre

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Quando una donna diventa mamma i meccanismi e le dinamiche interiori subiscono profonde trasformazioni.

essere madrePer molte donne si riattivano automatismi arcaici di relazione con la propria madre, per altre l’obiettivo principale è distanziarsi il più possibile dal modello acquisito, l’evidenza è che diventare madre attua nella donna una profonda trasformazione a livello psicologico.

Neuroni Mirror: teorie sull'autismo

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Questo articolo cerca di mostrare la correlazione tra il sistema dei neuroni specchio (neuroni mirror) e il disturbo dell'autismo.

neuroni mirror

Verso la fine degli anni ’80 il gruppo di ricerca dell’Università di Parma coordinato dal professor Rizzolati neurofisiologo, scoprì, mentre conduceva degli esperimenti sul sistema motorio dei macachi l’esistenza dei neuroni specchio, o neuroni mirror.

Secondo la teoria dei neuroni specchio, essi si attivano sia in concomitanza di azioni come l’afferrare oggetti di uso comune sia in concomitanza dell’osservazione delle medesime azioni in altri soggetti. Ad esempio un neurone specchio si attiva sia quando la scimmia strappa un pezzo di carta, ma anche quando questa guarda un’altra scimmia o primate, che compie lo stesso gesto e anche quando sente soltanto il rumore della carta strappata senza informazione visiva. (Rizzolatti e Sinigaglia 2006).

PERCEZIONE DI SÉ E DELL’ALTRO NEL GRUPPO CLASSE: UNA RICERCA-INTERVENTO

on . Postato in Infanzia e adolescenza

L’esperienza sull’educazione alle differenze con gli alunni della scuola superiore V. Colonna di Arezzo fu incentrata sulla dimensione emotivo-esistenziale di 6 classi di studenti di 1° superiore, per arrivare a costruire una chiave di lettura universale circa i bisogni e i diritti di tutti.

PERCEZIONE DI Se E DELLALTRO NEL GRUPPO CLASSEFurono utilizzati giochi e attività nella conduzione del gruppo; tramite il role-playing i ragazzi cercarono di individuare strategie positive di elaborazione del conflitto.

L’analisi dei dati, raccolti tramite l’Optimist ed il Sociogramma, è stata rivolta all’individuazione di indicatori della qualità dell’esperienza.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

La cronicità di una depression…

Arianna, 46 anni     Buongiorno, ho una lunga storia pregressa di disturbo depressivo (con lieve dissociazione), di cui 16 anni inclusivi di di...

Attacchi di Panico (1575078292…

helga, 48 anni     Soffro di attacchi di panico incontrollabili, ansia incontrollabile e angoscia crescente e costante. Paura incontrollabile...

Sofferenza interna e obiettivi…

Mauro, 31 anni     Durante tutta la mia vita ho perseguito obiettivi molto impegnativi. Oggettivamente giorno dopo giorno dopo giorno, mi sto re...

Area Professionale

Psicologo Faber

Lo psicologo non è solo quello che cura ma, in senso più ampio, è interessato al benessere e alla crescita tanto delle singole persone quanto delle comunità. Co...

Psicologi che fanno video: ste…

Proseguono i consigli di Stefano Paolillo agli psicologi che fanno video e che desiderano utilizzarli nella promozione della loro attività professionale Nel pr...

Le regole fondamentali per psi…

La professione di psicologo oggi ha, inevitabilmente, anche una proiezione nel marketing sanitario e professionale. I video sono parte fondamentale di questo se...

Le parole della Psicologia

Demenza Semantica

Con la locuzione demenza semantica o SD (dall'inglese semantic dementia) si fa riferimento ad un particolare tipo di demenza frontotemporale il cui esordio è ca...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

News Letters