Pubblicità

Infanzia e adolescenza

Tags: adolescenza infanzia

I bambini e i loro amici immaginari!

on . Postato in Infanzia e adolescenza

I bambini che creano un amico personificandolo con un oggetto tendono a ripromuovere le proprie modalità relazionali familiari con il giocattolo o amico speciale, mentre i bambini con gli amici invisibili tendono a immaginare un rapporto egualitario più simile ad una relazione reale.

Bambini amico immaginarioSecondo una nuova ricerca effettuata presso la University of Oregon, a partire dai 7 anni, circa il 37% dei bambini intraprende un gioco di fantasia e immaginazione in cui è presenta il cosiddetto “amico immaginario”.

Scrive mamma Limpida... (bambini che vanno a scuola)

on . Postato in Infanzia e adolescenza

L'avvio a scuola rappresenta per un bambino l'emergere verso un nuovo mondo e verso nuove esperienze. Analizziamo, attraverso le parole di una madre che scrive allo psicoterapeuta, lo sviluppo psichico di un bambino in relazione al nuovo mondo.

bambini che vanno a scuolaCaro Salvatore,
Geg ha sette anni e da settembre frequenta la prima elementare: compagni nuovi, tutti i giorni fino alle sedici e il sabato a casa. E’ sempre andato volentieri a scuola senza manifestare malesseri di alcun tipo. Si è integrato bene, le maestre sono contente di lui, è buono e bravo, è sempre gentile con gli altri bambini.”

L'impatto dell’alienazione parentale sui bambini

on . Postato in Infanzia e adolescenza

L’ alienazione parentale comporta la “manipolazione” di un minore, il quale si allea con un genitore denigrando e rifiutando emotivamente l’altro senza una reale motivazione.

alienazione parentaleDopo un divorzio, il bisogno fondamentale di un bambino è quello di mantenere un rapporto sano e amorevole con entrambe le figure genitoriali.

I bambini prelinguistici sanno classificare i colori

on . Postato in Infanzia e adolescenza

La capacità di categorizzazione dei colori e l'acquisizione del linguaggio sono facoltà indipendenti

Bimbo e coloriUn gruppo congiunto di ricercatori della Chuo University, Japan Women's University e Tohoku University ha scoperto che i bambini di età compresa tra i 5 ei 7 mesi hanno nel loro cervello una rappresentazione categoriale dei colori, ancor prima di acquisire il linguaggio.

Riconoscere il maltrattamento infantile

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Il maltrattamento dei bambini è purtroppo una realtà  drammatica e angosciosa ed è importante riuscire a riconoscerne i segni per poter intervenire al più presto

maltrattamento asiloE’ fondamentale  che gli insegnanti di scuola materna e dell’infanzia, che sono le persone più a contatto con i bambini fuori dall’ambito parentale, siano messi in grado di saper cogliere e interpretare certe manifestazioni di malessere dalle piccole vittime.

L’integrazione scolastica dei bambini stranieri

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Integrare gli stranieri a scuola è una ricchezza che va oltre le sue difficoltà.

integrazione scolastica bambini stranieriIn Italia il numero di immigrati cresce ogni giorno di più e questo è sicuramente evidente attraverso il numero sempre più elevato di stranieri che popolano le classi delle scuole italiane.

Ciò impone al sistema scolastico la necessità di operare un progetto pedagogico-educativo che ponga una particolare attenzione alla multiculturalità.

8 suggerimenti per avere sicuro successo con gli alunni ADHD

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, o ADHD, è una incapacità evolutiva dell’autocontrollo che un bravo insegnante può aiutare a gestire.

ADHDL'ADHD include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività.

Questi problemi derivano sostanzialmente dall’incapacità del bambino di regolare il proprio comportamento in funzione del trascorrere del tempo, degli obiettivi da raggiungere e delle richieste dell’ambiente.

Gli studi dimostrano che c’è un collegamento tra attaccamento materno insicuro ed ansia per la matematica.

on . Postato in Infanzia e adolescenza

Secondo i risultati dello studio effettuato da Guy Bosmans e Bert De Smedt, la tipologia di attaccamento madre - bambino può predire il grado con il quale quest’ultimo avrà, o meno, ansia e, quindi, successo in matematica. 

articolo alice

La relazione tra attaccamento insicuro e rendimento in quest’ambito, già osservata in letteratura (per esempio, Keller et al., 2008), potrebbe essere mediata dalla cosiddetta “ansia per la matematica”.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Usi Facebook come professionis…

Facebook è uno strumento molto potente per il professionista ma, contemporaneamente, ha al suo interno molti pericoli che devono essere assolutamente evitati...

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

Le parole della Psicologia

Rimozione

Nella teoria psicoanalitica, la rimozione è il meccanismo involontario, cioè un’operazione psichica con la quale l’individuo respinge nell’inconscio pensieri, i...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters