Pubblicità

Ad alto potenziale. Storie di bambini plusdotati

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1555 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

AD ALTO POTENZIALE«Essere genitore di un bambino dotato è un po’ come vivere sulle montagne russe. A volte si sorride, a volte si resta senza fiato. A volte si ride, a volte si urla. A volte il percorso è così snervante che non si può fare altro che piangere».

La plusdotazione è una caratteristica individuale che si manifesta nel 5 per cento della popolazione. Il termine è usato per definire soggetti con un livello di abilità generale molto al di sopra della media. I bambini plusdotati sono estremamente curiosi, hanno idee strane e bizzarre, discutono i dettagli, manifestano pareri e sentimenti molto forti e manipolano le informazioni.

Spesso, però, faticano a socializzare con i compagni, ottengono risultati scolastici al di sotto delle loro potenzialità, manifestano problemi di comportamento, e possono talvolta essere vittime di atti di bullismo. In Italia questi bambini il più delle volte non vengono riconosciuti nelle loro peculiarità e diventano vittime di diagnosi sbagliate (deficit di attenzione, dislessia, spettro autistico…).

Questo libro racconta la loro storia, quella di bambini e ragazzi senz’altro dotati di alte capacità ma soprattutto portatori di bisogni da accogliere e a cui rispondere. Perché non si tratta di geni o fenomeni, ma in prima istanza di persone. Farfalle di cristallo, tanto intelligenti quanto sensibili, fragili e spesso non capite. Per questo è stata creata l’associazione Step-net onlus, la Rete di sviluppo, di supporto e di riferimento per il talento, le emozioni, il potenziale e la plusdotazione a sostegno di famiglie, scuole ed esperti, che hanno a che fare con bambini e ragazzi gifted, cioè plusdotati.

Perché ogni individuo ha il diritto di venire sostenuto nel suo percorso di crescita per poter essere un bambino sereno prima e un adulto in grado di offrire un importante contributo al miglioramento della nostra società poi, in un’ottica che favorisca il benessere sociale.

 

Le autrici:

Viviana Castelli, nata a Milano, è presidente nazionale dell’associazione Step-net onlus, la rete di riferimento per la plusdotazione in Italia. È anche tesoriere di CTS Gifted aps. Vanta al suo attivo circa quaranta convegni sulla plusdotazione, di cui tre internazionali. Sposata, con due figli, Greta e Filippo, nella vita si occupa di rapporti commerciali con diverse realtà. Laureata in filosofia è peer educator e formatrice. È autrice del progetto Stepgate, la rete delle scuole italiane per la plusdotazione.

Antonella Torriani, nata in provincia di Pavia, fin dall’inizio è alla guida dell’associazione Step-net onlus nazionale. È vicepresidente nazionale di Step-net onlus e di CTS Gifted aps. Vanta al suo attivo circa quaranta convegni sulla plusdotazione, di cui tre internazionali. Sposata, mamma di Susanna e Luca, nella vita si occupa di consulenza e formazione. È peer educator e formatrice per la plusdotazione. È autrice del progetto Stepcare per le famiglie e i professionisti della salute.

Simona Spinelli, nata a Milano, da aprile 2014 è consigliere e da gennaio 2015 è tesoriere nazionale dell’associazione Step-net onlus. È presidente di CTS Gifted aps, associazione di promozione sociale che si occupa di attività per le famiglie con bambini e ragazzi plusdotati, di formazione e di sostegno alla ricerca. Ha partecipato, come relatrice, a decine di convegni dedicati alla plusdotazione, di cui tre internazionali. Sposata, ha due figli, Riccardo e Leonardo, lavora nell’ambito della consulenza societaria. È peer educator e formatrice sulla plusdotazione per i docenti. È coautrice dei progetti Stepgate e Stepcare. Rosella Meloni, nata a Torino, dal luglio 2013 è segretario nazionale e dal febbraio 2014 referente per Piemonte e Valle d’Aosta dell’associazione Step-net onlus. Ha partecipato a decine di convegni dedicati alla plusdotazione, di cui tre internazionali. Mamma di una bambina, Viola, è imprenditrice.

 

Viviana Castelli, Antonella Torriani, Simona Spinelli
Ad alto potenziale. Storie di bambini plusdotati
2017, Collana: Saggi
Pagine: 144
EAN: 9788868303976
Prezzo: € 14,00
Editore: Imprimatur

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: genitorialità bambini,

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters

0
condivisioni