Pubblicità

Arianna

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1105 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dalla vicenda mitica alla sindrome clinica

AriannaAd Arianna avvenne di essere abbandonata due volte: da Teseo, che l’aveva portata con sé da Creta dove regnava come Signora del Labirinto, e successivamente da Dioniso, che, secondo alcune versioni del mito, l’avrebbe anche fatta uccidere.

Le varianti del mito sono ovviamente molte e tutte cariche di significati che si riverberano in molteplici risonanze sia di carattere mitico-letterario, che storico-antropologico, ma che comportano anche pregnanti collegamenti con molte dinamiche della psiche umana.

In particolare con la psicologia femminile, per questa singolare reiterazione del tema abbandonico che viene indicato, con sempre maggiore insistenza, come “Sindrome di Arianna”.


Questa raccolta di saggi, pur di autori diversi, sembra quasi essere condotta da una stessa mano. Fa da cemento il costante “focus” sulla figura mitologica di Arianna indagata nelle sue varie accezioni: figura mitologica, “topos” letterario, modello di femminilità, emblema di donna abbandonata (“relicta”), paradigma clinico…

Ma anche per la multisemia del personaggio che fa da “filo” di collegamento, in questo tema dalla “labirintica” complessità, di una lunga consuetudine (di vita, di interessi, di viaggi…) fra molti degli autori.

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psiche mito Arianna. sindrome clinica dinamiche psicologia femminile sindrome di Arianna

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters

0
condivisioni