Pubblicità

Chat: incontri e scontri dell'anima

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 698 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco Troiano e Loredana Petrone

Editori Riuniti
Collana Lo Psicologo di famiglia
pag. 142, Lit. 16000, 2001

Con le chat on line il concetto di intimità, di seduzione, di innamoramento, di incontro subiscono delle trasformazioni, il corpo viene abbandonato e si fanno largo le parole. Le chat diventano luogo di incontro dell'Anima, come nell'accezione junghiana, intesa come luogo femminile perchè, per la prima volta, l'uomo deve accettare un incontro al di là della fisicità, confrontandosi egli stesso con il suo lato femminile.
Sono le parole con il loro potenziale evocativo ad ammaliare, sedurre, far innamorare, creare un'identità reale o presunta.
A volte, però, ci si potrebbe imbattere in trappole ed è per questo che gli adulti, sopratutto i navigatori, che ben conoscono le insidie di Internet, dovrebero almeno inizialmente accompagnare i popri figli nel mondo virtuale così come lo fanno in quello reale, per insegnare loro un giusto approccio alla Rete.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficolta' a dimenticare [159…

Alidra82, 38 anni Gentili dottoriIl mio problema puo' sembrare molto banale, ma e' un problema che limita molto la mia vita e da cui non riesco a liberarmi...

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

Dacrifilia

È una pratica sessuale, fa parte delle parafilie, e consiste nel provare piacere sessuale nel vedere un soggetto piangere.  L'attrazione sessuale scatur...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

News Letters

0
condivisioni