Pubblicità

Chi manipola la tua mente?

on . Postato in Libri e riviste | Letto 246 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Vecchi e nuovi persuasori: riconoscerli per difendersi

CHI MANIPOLA TUA MENTE“Bisogna saper prendere le distanze dai messaggi che ci raggiungono e non confondere i nostri sentimenti con quelli altrui, desincronizzarci rispetto agli tsunami emotivi che periodicamente attraversano i mass media. In altre parole: è bene non essere spettatori referenziali ma critici, non identificarci tout court con i personaggi e le situazioni che appaiono sullo schermo. ”

 

UN’AUTRICE E UNA PSICOLOGA CON UN LARGO SEGUITO DI PUBBLICO. UN LIBRO CHE MOSTRA COME I MEDIA USANO E CONTROLLANO I NOSTRI SENTIMENTI.

Con una sapiente miscela di linguaggi verbali e visuali, i mass media hanno enfatizzato oltremisura il ruolo delle emozioni e il potere persuasivo dei meccanismi di manipolazione. La politica, il marketing, la televisione e l’informazione, dominate da docudrama e reality show, si servono di raffinate strategie per suggestionare il nostro inconscio.

Ricco di esempi che rimandano all’esperienza quotidiana del lettore, questo volume ci invita a riflettere su come le nostre naturali inclinazioni e propensioni vengano strumentalizzate da precise tecniche di persuasione. Neuromarketing, realsificazioni, storytelling sono alcune delle modalità di comunicazione che, migrate dalla pubblicità alla politica, all’economia e all’informazione orientano decisioni, opinioni, abitudini di consumo e condizionano il nostro stile di vita, impongono modelli di successo.

Oggi, con la diffusione capillare e pervasiva di pubblicità seduttiva, fiction ingannevoli, politica emotiva, informazioni addomesticate, è più che mai necessario riconoscere le tecniche di cui si servono i manipolatori di professione.

 

Acquista libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: spettatori referenziali, strumentalizzazione,

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Dubbi esistenziali (1516216943…

Cristian,15     Ho 15 anni e sono il ragazzo più insicuro che abbia mai incontrato: tutti mi sembrano così sicuri di se, senza nessun dubbio sull...

depressione (1517481411312)

ivan, 21     Salve, scrivo dopo aver letto vari articoli sulla pagina ed aver riscontrato molte cose in comune con la depressione, ...

Ansia, depressione, paura (151…

klava, 20     Salve, mi chiamo Claudia, sono una studentessa universitaria. Ultimamente sto rivivendo un circolo vizioso dato (credo) dall'ansia ...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

News Letters