Pubblicità

Dall'antropologia criminale alla Psicologia criminale e investigativa. Il passaggio dal cervello alla mente del criminale per tracciare il profilo psicologico del colpevole

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 465 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dallantropologia criminale alla Psicologia criminale e investigativaFin dal primo omicidio che la storia ricordi, quello compiuto da Caino nei confronti di Abele così come descritto dalla Genesi nel Vecchio Testamento, gli esseri viventi si sono interrogati sull'origine della violenza.

Diversi studiosi hanno cercato di dare delle spiegazioni sulle cause che portano gli uomini ad uccidere altri uomini, tra questi Cesare Lombroso, medico italiano, che nel XIX secolo focalizzò la sua attenzione sul cervello del delinquente e ai correlati fisiognomici che anomalie strutturali di quell'organo potevano provocare sulla persona che ne era portatore, portandolo così a compiere dei crimini violenti.

Più di un secolo dopo l'attenzione dei ricercatori si sposta dal cervello del criminale alla sua mente, tra questi studiosi ci sono John Douglas e Robert Ressler, agenti speciali appartenenti alla Behavioral Science Unit (B.S.U.), l'Unità di Scienze Comportamentali dell'Federal Bureau of Investigation (F.B.I.), che studiando il comportamento sulla scena del delitto degli autori di crimini violenti cercarono di tracciarne il loro profilo psicologico, gettando così le basi per la nascita della psicologia criminale e investigativa.

 

Fabrizio Russo
Dall'antropologia criminale alla Psicologia criminale e investigativa. Il passaggio dal cervello alla mente del criminale per tracciare il profilo psicologico del colpevole
2019, Pagine: 84
EAN: 9788896652442
Prezzo: € 10,00
Editore: Associazione Università Popolare Editore

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

Cherofobia

Il termine cherofobia deriva dal greco chairo “rallegrarsi” e phobia “paura”. La cherofobia o "edonofobia",  può essere definita come l’avversione patologi...

Sindrome di Gerusalemme

La Sindrome di Gerusalemme consiste nella manifestazione improvvisa di impulsi religiosi ed espressioni visionarie, da parte di visitatori della città di Gerusa...

News Letters

0
condivisioni