Pubblicità

Doppio transfert. Una storia d'amore

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 122 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Doppio transfertCon questo libro abbiamo la sensazione di avere fatto un viaggio attraverso le gioie, i sogni, ma sopratutto i dolori e le ansie di decine di vite.

Ci siamo imbattuti nella normalità della follia e nell’oscenità della sofferenza psichica, abbiamo visto le estreme difese che l’animo umano pone contro il proprio disfacimento e la resilienza che permette di adattarsi a vivere anche nelle più estreme condizioni.

Sono le vite degli altri, ma sono certo che tutti abbiamo trovato noi stessi nelle vite raccontate. Infatti la condizione umana è unica, uguale per tutti, non esistono sentimenti che non possiamo sentire o che in parte non abbiamo già provato tutti noi. Lo straordinario di un lavoro come lo psichiatra o lo psicoterapeuta è proprio la capacità di capire profondamente l’altro, e quanto più abbiamo vissuto in questo lavoro tanto più lo comprendiamo perché l’altro non è poi così altro, così lontano. Anche negli aspetti più crudi, più estremi, perversi e aberranti noi siamo lì, accanto al nostro paziente e osserviamo le nostre ferite insieme alle sue, vi restiamo fino a che non si siano rimarginate e la vita non torni a scorrere in qualche modo fluida, in modo accettabile.

Per i non addetti ai lavori può apparire forse un po’ duro in alcune sue parti ma certamente mai, credo, possa essere vissuto come un viaggio voyeristico, con visione pornografica dell’altro perché altro non è che uno specchio dove ogni lettore si affaccia nudo.

Racconto storie inventate, in questo libro, come in un romanzo dalla trama complessa, fantastica, ma reali sono la gioia, il dolore e i personaggi.

Sono tutti camuffati, con nomi, luoghi e mestieri di fantasia, ma il sentimento, l’emozione, il dolore restano genuini, come il tentativo di allontanare la sofferenza affidandosi alla cura. Io dico sempre “chi varca la porta del mio studio ha già percorso più di metà strada verso la guarigione”.

L’intimità di ognuno è sacra, il corpo è come un tempio che richiede estremo rispetto nell’essere avvicinato dal terapeuta, la mente è il luogo più intimo e sacro di questo tempio, per questo motivo bisogna essere estremamente cauti e rispettosi, bisogna, come dei sacerdoti, essere addentro a ciò che riguarda il sacro, essere preparati e consapevoli di quanto prezioso sia il materiale che ci viene offerto. Dobbiamo trattarlo con cura e con rispetto, mettendoci ogni volta in discussione, abolire giudizi e preconcetti, sapere ascoltare con ogni parte di noi stessi, leggere il nostro corpo e le nostre emozioni, scrivere la storia che ci detta l’inconscio, nell’incontro dei due inconsci che si parlano nel gioco del transfert, del doppio transfert. Questa è la materia di cui è fatto il doppio transfert, che nasce nell’inconscio e che la terapia dovrà svelare indicando la via per una felicità possibile.

 autore:

Sandro Rodighiero. Psichiatra, gruppoanalista, è direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda ULSS 17 del Veneto, già presidente e attuale Coordinatore didattico dell’Associazione gruppoanalitica AION, (per la ricerca, la formazione e la diffusione del lavoro analitico nell’Istituzione), Confederata nella C.O.I.R.A.G.. Socio I.A.G.P.. Docente alla Scuola di specializzazione in psicoterapia “Aretusa” di Padova.

Collabora con insegnamenti a Contratto con la Cattedra di Psicologia Generale dell’Università di Cosenza.

Ha pubblicato tra gli altri i volumi: “Depressioni e Malinconie”, EUR, Edizioni Universitarie Romane, Roma, 2002; “Il farmaco e la cura”, EUR, Edizioni Universitarie Romane, Roma, 2002; “Clinica Psicoanalitica delle psicosi Seminari padovani di Salomon Resnik”, Franco Angeli, Milano, 2005; “Clinica e Psicoterapia dai modelli alla prassi”, Edizioni ETS, Pisa, 2005; “I Confini Naturali della Creatività”, Edizioni ETS, Pisa, 2006; “La materia del transfert”, Alpes editore, Roma, 2010.

 

Sandro Rodighiero
Doppio transfert. Una storia d'amore
2020, Pagine: 218
EAN: 9788865316443
Prezzo: € 18,00
Editore: Alpes Italia

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 
 

Tags: psicoterapia doppio transfert

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Tradimento e incertezze [16030…

Martinedda, 39 anni Gent.ma Dott.ssa,soffro di ansia e attacchi di panico da quasi 20 anni ed ho avuto in passato un percorso di psicoterapia che mi ha aiu...

fobia per le autostrade [16030…

roberto, 45 anni vorrei conoscere la terapia più adatta per una fobia specifica delle autostrade cronica. ...

Ansia da competizione [1601631…

elisa37, 37 anni Gentili dottori Il mio problema e' un po' imbarazzante, ma un problema che ha sempre fortemente limitato la mia vita e ancora non sono ri...

Area Professionale

Ansia infantile e disturbo da …

Un recente studio ha evidenziato come bambini e adolescenti con livelli più elevati di ansia possono essere maggiormente a rischio di sviluppare problemi di alc...

La Tecnica degli Assi Emoziona…

Perché non esistono Emozioni buone ed Emozioni cattive? di Tiziana Persichetti Auteri “Tutti sanno cosa è un emozione fino a che non si chiede di definirla ...

Conoscere i farmaci: le benzod…

Le benzodiazepine rappresentano una classe di farmaci psicoattivi utilizzati per trattare alcune condizioni come ansia e insonnia. Le benzodiazepine sono uno d...

Le parole della Psicologia

Il metadone

Il metadone è un oppioide sintetico, usato in medicina come analgesico nelle cure palliative e utilizzato per ridurre l'assuefazione nella terapia sostitutiva d...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Cherofobia

Il termine cherofobia deriva dal greco chairo “rallegrarsi” e phobia “paura”. La cherofobia o "edonofobia",  può essere definita come l’avversione patologi...

News Letters

0
condivisioni