Pubblicità

Emozioni: Istruzioni per l'Uso

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 815 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Emozioni Istruzioni per lUsoQuali sono le nostre emozioni fondamentali? Quelle che rappresentano il nostro corredo, il nostro patrimonio iniziale?

Secondo Giorgio Nardone sono quattro: Paura, Piacere, Dolore e Rabbia.

  • Paura: attenzione, siamo in pericolo;
  • Piacere: una cosa è buona per noi;
  • Dolore: una cosa è cattiva per noi;
  • Rabbia: spinge all'azione quando si è minacciati da qualcosa.

Sono le quattro reazioni che tutti abbiamo visto in un neonato. Su queste quattro radici svilupperemo tutto il nostro complesso intreccio affettivo, sensitivo, sentimentale, emozionale.

Sono anche quattro potentissimi strumenti di comprensione della realtà e come tali vanno trattati senza lasciare che ci travolgano e che ci rendano schiavi.

Dunque è importantissimo capirle a fondo, in tutti i loro aspetti: da quelli neuronali a quelli fisiologici, passando per la psicologia per approdare alla terapia strategica che ci insegna come tenerle a bada.

Dallo psicologo più letto in Italia, un libro interamente dedicato alle emozioni, per tornare a esserne i padroni e imparare:

  • come si gestiscono;
  • come si inducono;
  • come si gestiscono.

 

Autore

Giorgio Nardone, psicologo e psicoterapeuta di fama mondiale, è fondatore insieme a Paul Watzlawick del Centro di terapia strategica di Arezzo. Esponente di spicco della prestigiosa Scuola di Palo Alto, è stato consulente di importanti istituzioni e multinazionali. È autore di molti libri tradotti in oltre dieci lingue. Per BUR ha pubblicato anche Al di là dell'odio e dell'amore per il cibo (2003) e Oltre i limiti dello paura (2000).

 

Giorgio Nardone
Emozioni: Istruzioni per l'Uso
Editore: Ponte alle Grazie
Anno Pubblicazione: 2019
Pagine: 118 - 14x20,5cm
EAN13 9788833312774

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

News Letters

0
condivisioni