Pubblicità

Fantasie di bullismo. I racconti di bulli e vittime al test proiettivo dell'abuso infantile

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 572 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

FANTASIE DI BULLISMOLa proiezione realizzata nell'invenzione di racconti, stimolati da un Test Proiettivo dell'Abuso Infantile, può aiutare i bambini con storia di bullismo ad esprimere in modo indiretto ciò che direttamente s'impediscono di ammettere e non possono comunicare per vergogna o per la legge omertosa del silenzio.

Il passaggio dalla dipendenza all'indipendenza diviene, soprattutto per le vittime, sinonimo di squilibrio. Il bambino non può coltivare la stima nel suo valore perché non ha occhi che lo guardano per qualche sua colpa o difetto.

Le reazioni aggressive della vittima sono un richiamo ad essere ascoltata, ma provocano soltanto ulteriori risposte punitive.

I temi della rivincita e della vendetta sono particolarmente presenti nel gruppo delle vittime/bulli, in cui l'aggressività ed i conflitti familiari hanno un'espressione più immediata e scoperta.

Nel libro si delinea un'immagine di bullo meno sicuro ed autoaffermativo dello stereotipo che lascia esplicitamente trasparire.

La violenza subita in famiglia, spesso negata nelle risposte ai questionari, è riconosciuta come l'esercizio di un potere sadico ed ingiusto.

La rabbia e l'identificazione con l'aggressore ristabiliscono l'equilibrio interno minacciato, anche se appare la precarietà del compromesso raggiunto.

Nei racconti dei bambini appaiono quartieri caotici, madri nevrotiche ed aggressive, padri svalutati e maneschi ed insegnanti a volte impotenti ad affrontare le aggressività e le violenze fra coetanei.

L'ampia descrizione delle fantasie dei bambini rende il libro uno strumento utile di comprensione dinamica per psicologi, insegnanti, educatori ed operatori dei servizi che si occupano delle problematiche relazionate al bullismo.

 

L'autore

Salvatore Castorina è psicoanalista della Società Italiana di Psicoanalisi, insegna Psicologia dinamica presso il Corso di Laurea interfacoltà di Scienze e Tecniche psicologiche e Psicologia generale presso il Corso di Laurea in Filosofia della Facoltà di Lettere dell'Università di Catania. Ha pubblicato lavori sul disagio psichico connesso all'emigrazione, sull'abuso sui minori e sulle psicodinamiche del delirio.

 

Salvatore Castorina
Fantasie di bullismo. I racconti di bulli e vittime al test proiettivo dell'abuso infantile
2003, Collana: Serie di psicologia
Pagine: 144
EAN: 9788846450869
Prezzo: € 18.00
Editore: Franco Angeli

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: libri di psicologia bullismo abuso infantile;

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di questa fobia, conosciuta anche come...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Carattere

Dal greco karasso, che significa letteralente "incidere", è l'insieme delle doti individuali e delle disposizioni psichiche di un individuo. Può anche essere...

News Letters

0
condivisioni