Pubblicità

Fantasie di bullismo. I racconti di bulli e vittime al test proiettivo dell'abuso infantile

on . Postato in Libri e riviste | Letto 374 volte

FANTASIE DI BULLISMOLa proiezione realizzata nell'invenzione di racconti, stimolati da un Test Proiettivo dell'Abuso Infantile, può aiutare i bambini con storia di bullismo ad esprimere in modo indiretto ciò che direttamente s'impediscono di ammettere e non possono comunicare per vergogna o per la legge omertosa del silenzio.

Il passaggio dalla dipendenza all'indipendenza diviene, soprattutto per le vittime, sinonimo di squilibrio. Il bambino non può coltivare la stima nel suo valore perché non ha occhi che lo guardano per qualche sua colpa o difetto.

Le reazioni aggressive della vittima sono un richiamo ad essere ascoltata, ma provocano soltanto ulteriori risposte punitive.

I temi della rivincita e della vendetta sono particolarmente presenti nel gruppo delle vittime/bulli, in cui l'aggressività ed i conflitti familiari hanno un'espressione più immediata e scoperta.

Nel libro si delinea un'immagine di bullo meno sicuro ed autoaffermativo dello stereotipo che lascia esplicitamente trasparire.

La violenza subita in famiglia, spesso negata nelle risposte ai questionari, è riconosciuta come l'esercizio di un potere sadico ed ingiusto.

La rabbia e l'identificazione con l'aggressore ristabiliscono l'equilibrio interno minacciato, anche se appare la precarietà del compromesso raggiunto.

Nei racconti dei bambini appaiono quartieri caotici, madri nevrotiche ed aggressive, padri svalutati e maneschi ed insegnanti a volte impotenti ad affrontare le aggressività e le violenze fra coetanei.

L'ampia descrizione delle fantasie dei bambini rende il libro uno strumento utile di comprensione dinamica per psicologi, insegnanti, educatori ed operatori dei servizi che si occupano delle problematiche relazionate al bullismo.

 

L'autore

Salvatore Castorina è psicoanalista della Società Italiana di Psicoanalisi, insegna Psicologia dinamica presso il Corso di Laurea interfacoltà di Scienze e Tecniche psicologiche e Psicologia generale presso il Corso di Laurea in Filosofia della Facoltà di Lettere dell'Università di Catania. Ha pubblicato lavori sul disagio psichico connesso all'emigrazione, sull'abuso sui minori e sulle psicodinamiche del delirio.

 

Salvatore Castorina
Fantasie di bullismo. I racconti di bulli e vittime al test proiettivo dell'abuso infantile
2003, Collana: Serie di psicologia
Pagine: 144
EAN: 9788846450869
Prezzo: € 18.00
Editore: Franco Angeli

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

 

Tags: libri di psicologia bullismo abuso infantile;

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di questa fobia, conosciuta anche come...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

La danza, da passione a ladra …

Francesca, 29     Buongiorno,all'età di 7 anni ho iniziato a frequentare un corso di danza classica, amatoriale, da quel momento non ho mai più s...

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non im...

Abreazione

Il termine fu coniato da Freud e Breuer nel 1895 per designare il meccanismo inconscio, secondo il quale un individuo si libera dall’affetto connesso ad un even...

News Letters