Pubblicità

Gestisci le emozioni

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 381 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

GESTISCI EMOZIONINonostante si cerchi sempre di confinare l'emotività nell'ambito privato, enfatizzando la necessità di un approccio prettamente razionale nel campo lavorativo, in realtà a tutte le figure professionali viene richiesta una grande capacità emozionale.

Il venditore deve essere sempre entusiasta; la receptionist, gentile e sorridente; i membri di un team, disponibili e collaborativi; i manager, decisi e volitivi e così via. Insomma, l'esperienza lavorativa è estremamente densa di emozioni e occorre imparare a negoziare costantemente con chi ci sta accanto, mediando posizioni che non sono mai solo razionali.

Questa guida insegna a comunicare e controllare le emozioni. Gestendo i propri sentimenti e le proprie espressioni emotive, ma anche i sentimenti e le espressioni emotive degli altri. Con schede critiche, questionari, test per migliorare la vostra attitudine.

 

Autore

Francesca Romana Puggelli insegna Psicologia Sociale presso l’Università Cattolica di Milano e si interessa di temi inerenti alla comunicazione e, in particolar modo, alla pubblicità, ed è consulente per progetti di comunicazione e di sviluppo di contenuti e conduttrice di focus group (The Walt Disney Co., Unilever, L’Oreal, Barilla).

Tra le sue ultime pubblicazioni: L’occulto del linguaggio. Psicologia della pubblicità (Franco Angeli 2002), Spot Generation, I bambini e la pubblicità (Franco Angeli, 2002), La creatività, dote individuale o prodotto sociale (con A. Quadrio, ISU, 2004), Gestire l’emotività sul lavoro (Sole 24Ore, 2005), Obiettivo bambino. Rischi e opportunità dall'infanzia all'adolescenza (con A. Quadrio, Giuffrè, 2006), La pubblicità sociale (con R. Sobrero, Carocci, 2010).

 

Francesca Romana Puggelli
Gestisci le emozioni
2019, Collana: Migliora te stesso
Pagine: 158
EAN: 9788863452617
Prezzo: € 14,00
Editore: Il Sole 24 Ore

 

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Melatonina

Omone secreto dai pinealociti della ghiandola pineale (o epifisi), derivato dalla serotonina, regolatore dei ritmi circadiani.   Il ruolo più noto dell...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

News Letters

0
condivisioni