Pubblicità

Gratitudine, dono, perdono, spiritualità

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 318 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le emozioni positive nella vita individuale e sociale

GRATITUDINE DONO PERDONO

Come viene percepita, vissuta e interpretata la gratitudine? Quando nasce e come si sviluppa questo sentimento? Quali sono i meccanismi e i processi che spingono gli esseri umani a donare e a perdonare? La dimensione spirituale può favorire la disponibilità all'altruismo, alla gratitudine e al perdono? Qual è l'effetto di queste emozioni virtuose sul nostro benessere personale?

A queste e ad altre domande cerca di dare risposte il volume, attraverso la descrizione e l'analisi interpretativa dei principali modelli psicologici che hanno fatto dello studio di queste emozioni il centro dei loro interessi scientifici, di tipo teorico e applicativo.

Attraverso puntuali e ricche documentazioni l'autrice mette in luce le similarità e le differenze fra l'essere grati, il donare e il perdonare intesi come risposte positive alla bontà, ai bisogni dell'altro e perfino ai torti ricevuti, individuandone il comune denominatore nella forza dei legami sociali, nel bisogno di aiuto, nell'empatia, nel rispetto reciproco.

Il testo offre, inoltre, un'ampia riflessione critica sul "declino" di questi sentimenti nella nostra società contemporanea, interrogandosi sulle trasformazioni che la dipendenza dal mondo virtuale e l'abuso della tecnologia può aver prodotto nelle relazioni sociali, con una particolare attenzione alle difficoltà che gli adolescenti e i giovani sembrano incontrare nel riconoscere ciò che gli altri fanno per loro e nel provare ed esprimere gratitudine.

Il volume, particolarmente utile per gli studenti universitari che potranno accedere ad una panoramica aggiornata degli studi in questo campo di indagine, si rivolge inoltre a tutti gli psicologi, psicoterapeuti e operatori che hanno preso in considerazione le emozioni positive nei loro programmi di intervento.

Ma anche insegnanti, pedagogisti e genitori potranno trovarvi spunti interessanti per ampliare le loro conoscenze e rivalutare in modo più attento l'importanza di queste disposizioni psicologiche.

 

Autore:

Paola Farneti, psicologa, già ricercatrice e docente di Psicologia dello sviluppo presso l'Università di Firenze, ha svolto ricerche e pubblicato saggi e articoli su tematiche evolutivo-epistemologiche, quali la genesi della percezione di sé e dell'immagine corporea, l'approccio ecologico alla percezione visiva e allo sviluppo motorio, il comportamento imitativo nell'arco vitale. Su questo ultimo argomento ha pubblicato, con Linda Savelli, La mente imitativa (Angeli, 2013).

 

Acquista libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: gratitudine altruismo, dimensione spirituale, analisi interpretativa, declino emozioni positive,

0
condivisioni

Guarda anche...

Per saperne di più

La trappola dell’empatia

Quando troppa empatia danneggia chi la prova Per empatia si intende la capacità dell’individuo di “sentire dentro” comprendendo i diversi stati d’animo e i vissuti altrui, attraverso un...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

News Letters

0
condivisioni