Pubblicità

I lati oscuri della mente. Viaggio nel mondo sommerso degli istinti

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1142 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

i lati oscuri della mente. viaggio nel mondo sommerso degli istintiÈ strano pensare che la mente possa avere dei lati oscuri. Pochi campi della scienza hanno avuto uno sviluppo rapido e massivo paragonabile alle neuroscienze; tutto sembra essere stato investigato, misurato e spiegato.

Ogni comportamento ha cause ipotizzabili, linee di sviluppo prevedibili ed è riconducibile a una classificazione, almeno in apparenza.

La parola d’ordine è accettazione, verso qualsiasi pensiero o impulso possa sorgere nella nostra mente.

Eppure qualcosa ancora non torna. La cronaca è quotidianamente riempita da episodi che sembrano suscitare una reazione unanime di rifiuto (“come è possibile? Non è umano” e cosi via); la prassi clinica si occupa ogni giorno della sofferenza di chi non riesce a tollerare i propri lati oscuri, integrandoli in una coerente e globale visione del sé.

Si corre lungo un doppio binario: a livello pubblico tutto può essere esplicitato, anche spettacolarizzato, e di conseguenza tollerato; a livello intimo permane una grande sofferenza e una distorsione nella visione di sé e dell’altro. Accettare che idee ed emozioni negative siano parte della vita e della natura umana sembra apparentemente sdoganato sin dai tempi di Freud e della scoperta dell’inconscio, tuttavia ancora oggi rimane una zona di confine, tra costume, clinica e devianza a cui ci si accosta sempre con una curiosità timorosa.

Il fascino del lato oscuro influenza arte e letteratura nel corso dei secoli, rimanendo inalterato al cambiare delle condizioni socioculturali. La sublimazione connessa alla creazione artistica permette forse di poter riflettere con maggior distacco e serenità su aspetti propri e altrui che possono apparire inaccettabili.

Un viaggio attraverso i comportamenti più estremi e apparentemente inaccettabili, che ci conduce paradossalmente di fronte a emozioni presenti in ognuno di noi.

Argomenti trattati

Pubblicità

  • SADISMO - Presentazione clinica del sadismo. Analisi e collegamenti con “Le 120 giornate di Sodoma”. Di De Sade
  • NARCISISMO - Presentazione clinica del narcisismo. Analisi e collegamenti con “Il ritratto di Dorian Grey”. Di O.Wilde
  • DISTURBO ISTRIONICO - Presentazione clinica del disturbo istrionico . Analisi e collegamenti con “Via col Vento”. Di M.Mitchell
  • VIOLENZA - Presentazione clinica della violenza. Analisi e collegamenti con “Arancia meccanica”. Di S.Kubrick
  • OSSESSIONI - Presentazione clinica del disturbo ossessivo- compulsivo. Analisi e collegamenti con “Qualcosa è cambiato”. Di J.L.Brooks
  • MASOCHISMO - Presentazione clinica del masochismo . Analisi e collegamenti con “Historie d’O”. Di D. Aury

Autore

Cecilia Smeraldi, nata e cresciuta a Milano, è dottore di ricerca in Neuroscienze e disturbi del comportamento. Si occupa da anni di sostegno e riabilitazione delle principali patologie psichiatriche.


I lati oscuri della mente – viaggio nel mondo sommerso degli istinti
Autore: Cecilia Smeraldi
Editore: DIARKOS
Anno edizione: 2019
Pagine: 123 p., Brossura
EAN: 9788832176346

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Area Professionale

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Considerazioni teoriche sulla …

In letteratura sono presenti diverse teorie sulle cause sottostanti l'abuso e la violenza domestica. Queste includono teorie psicologiche che considerano i trat...

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Le parole della Psicologia

Attaccamento

“Ogni individuo costruisce modelli operativi del mondo e di se stesso in esso, con l’aiuto dei quali percepisce gli avvenimenti. Nel modello operativo del mondo...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra sportiva...

News Letters

0
condivisioni