Pubblicità

Il cronogramma. Uno strumento per la psicoterapia

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 764 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

CRONOGRAMMAL'identità rappresenta una costruzione relazionale e temporale, dove si sperimenta la capacità di mantenersi in equilibrio tra l'essere se stessi e il senso di appartenenza.

Ogni individuo struttura i suoi sistemi di significato su un canovaccio identitario in cui sono impresse le radici della famiglia, dei propri avi: un lungo e caleidoscopico cordone ombelicale psicologico, genetico, culturale, storico, che attraversa il tempo.

La psicoterapia è un viaggio sintetico e analitico nel tempo. Cerca di introdurre sequenze narrative dove la storia ha cristallizzato il tempo producendo disagio e malessere. Rappresenta un'incursione nel vago, resa ancor più complicata dalla necessità di comprendere e definire in termini oggettivi la complessità di storie che, solo apparentemente, non portano nessi, connessioni, legami.

A partire dal movimento della terapia familiare sono stati sperimentati diversi strumenti di lettura per narrare e cogliere l'appartenenza familiare dell'individuo nel tempo.

Il cronogramma si propone all'interno di questa tradizione, utilizzando il tempo come strumento epistemologico, come chiave di lettura delle storie familiari e terapeutiche, come mappa per riflettere e per agire.

In questa prospettiva, si propone di aiutare a penetrare negli eventi delle storie trigenerazionali, a cogliere i significati simbolici che si strutturano nel tempo attraverso delle convenzioni transgenerazionali, a fornire strumenti e risvolti operativi a chi lo utilizza.

Partendo da una strutturazione descrittiva, il cronogramma è uno strumento, sintattico, semantico e pragmatico, da utilizzare prevalentemente in tre contesti:

- nell'ambito clinico, dove consente una lettura diagnostica delle storie, incide sull'azione terapeutica e potenzia il lavoro di supervisione;

- nell'ambito formativo, dove aiuta a ricostruire i processi personali e familiari utili nel processo di costruzione dell'identità dell'apprendista terapeuta;

- nell'ambito della ricerca, dove si propone come strumento per la raccolta e l'organizzazione di dati sulle famiglie e sui processi terapeutici.

 

L'autore:

Luca Vallario, psicologo, psicoterapeuta ad orientamento sistemico-relazionale, didatta caratterizzante della Scuola Romana di Psicoterapia Familiare, presidente del Centro Psyche onlus di Latina, svolge attività clinica in ambito privato. Si occupa di ricerca e lavora come CTU presso il Tribunale di Latina. Per i nostri tipi ha pubblicato Naufraghi nella rete. Adolescenti e abusi mediatici (Angeli, 2008).

 

Luca Vallario
Il cronogramma. Uno strumento per la psicoterapia
2010, Collana: Psicologia sociale e clinica familiare
Pagine: 240
EAN: 9788856815733
Prezzo: € 32,50
Editore: Franco Angeli

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psicoterapia libri di psicologia cronogramma;

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicoterapia identifica ogni forma d’intervento...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che fare? (1520934157214)

Roberta, 26     Buongiorno, sto insieme al mio ragazzo da 5 anni e dopo alcuni alti e bassi, circa 6 mesi fa abbiamo deciso di provare a vivere i...

Amore non corrisposto (152165…

very, 19     Salve, le scrivo perchè non riesco a liberarmi di una persona... ...

Senso di vuoto (1521458836682)

Cristina, 16     Buongiorno. Sono una ragazza curiosa, tranquilla, un po' sognante, mi dicono matura per la mia età e non sono proprio la person...

Area Professionale

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

La misura del cambiamento in p…

Il Test semiproiettivo I.Co.S. (Indice del Confine del Sé), in quanto strumento capace di rilevare efficacemente e dettagliatamente lo stile di gestione delle r...

La Psicoterapia Psicodinamica…

La prestigiosa rivista “The American Journal of Psychiatry” ha pubblicato nuovi dati meta-analitici che confermano come l'efficacia della psicoterapia psicodina...

Le parole della Psicologia

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Psicologia

La psicologia è una scienza che studia i processi psichici, consci e inconsci, cognitivi (percezione, attenzione, memoria, linguaggio, pensiero ecc.) e dinamici...

News Letters

0
condivisioni