Pubblicità

Il manipolatore narcisista. Riconoscerlo e liberarsene per riprendere il controllo sulla propria vita

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 660 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il manipolatore narcisista. Riconoscerlo e liberarsene per riprendere il controllo sulla propria vitaHai conosciuto l'anima gemella? È un essere affascinante e tutti lo ammirano? Ti promette mari e monti ed è la risposta ai tuoi sogni più folli?

Eppure ti accorgi che le sue belle parole non portano ad azioni conseguenti. Non capisci perché a volte sembra punirti e come una crocerossina hai tanta voglia di aiutare quell'essere che senti soffrire. In realtà, stai sprofondando nella dipendenza affettiva, stai perdendo la tua individualità, stai scomparendo nell'altro.

Se ti riconosci in questo scenario, è assai probabile che ti trovi dì fronte a un manipolatore narcisista.

Definito anche manipolatore narcisista perverso, questo individuo si mostra spesso simpaticissimo, brillante, altruista, timido o esuberante. Ma è tutta finzione.

In realtà, la sua morbosità si ripercuote sulla vittima (moglie, compagna di vita, relazione affettiva ecc.) fino ad annientarla psicologicamente e purtroppo talvolta anche fisicamente. Il suo comportamento è caratterizzato dall'assenza di affettività ed emozioni, dall'insensibilità.

Appaga la sua vittima per umiliarla e svilirla.

Geneviève Schmit offre tutte le conoscenze di base dei meccanismi in gioco nella relazione patologica di dipendenza tra vittima e manipolatore narcisista, così da riprendere in mano la propria vita e uscire dalla morsa perversa, dicendo basta ad anni di sofferenze personali e familiari.

Le caratteristiche del manipolatore e della sua vittima; Che cosa significa vivere accanto a un manipolatore; Avere un figlio con un narcisista perverso; La sessualità con il manipolatore narcisista; Come liberarsi di una relazione tossica; Gli strumenti legali e le strategie più efficaci.

 

 

Acquista il libro su Amazon

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Vuoi conoscere la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia adatta alle tue esigenze? O quella più vicina al tuo luogo di residenza? Cercala su logo.png




 

 

Tags: perverso narcisista manipolatore

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

News Letters

0
condivisioni