Pubblicità

Inattualità della psicoanalisi. L'analista e i nuovi domandanti

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 181 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

INATTUALITA PSICOANALISIDa qualche decennio, in Occidente, si è imposto un paradigma culturale che denuncia la presunta fragilità delle istanze simboliche come l’effetto della presunta debolezza dell’autorità paterna.

La sua declinazione in campo psicoanalitico ha diffuso una lettura della contemporaneità che attribuisce al cosiddetto declino del Padre la responsabilità delle principali e più insidiose manifestazioni psicopatologiche contemporanee.

Da quale contesto culturale hanno preso spunto tali teorie ‘decliniste’? Qual è il loro presupposto ideologico? Per quale motivo sostengono la piena coincidenza tra la funzione paterna e il sistema simbolico? Quali implicazioni etiche e politiche comportano? Che tipo di pratica clinica promuovono? E, soprattutto, perché riconducono i fenomeni sintomatici attuali all’oramai ben nota formula dell’evaporazione del Nome del Padre che caratterizzerebbe le nostre società?

È a queste domande che il libro intende rispondere: partendo dalla constatazione che, dal secondo dopoguerra in poi, la psicoanalisi ha iniziato ad accogliere ‘domandanti’ che Sigmund Freud avrebbe sicuramente escluso e, di conseguenza, a trattare domande insolite (diverse da quelle tradizionali, non perché trasformate dalla supposta crisi dell’autorità paterna, ma poiché provenienti da fasce della popolazione la cui sofferenza la psicoanalisi non aveva fino ad allora intercettato), l’autore riscontra la necessità di aggiornare la tecnica psicoanalitica, storicamente ideata e validata per il trattamento di una ristretta ed esclusiva classe sociale (la medio-alta borghesia e l’aristocrazia mitteleuropea).

Necessità che, tuttavia, deve tener conto dei presupposti teorico-clinici che fondano la psicoanalisi, al fine di evitare che l’adeguamento della tecnica alle inedite forme cliniche che riceve, comporti un suo radicale snaturamento.

Pe questo motivo, la figura dell’analista è al centro del lavoro del libro: la sua postura, il suo atto, il suo desiderio costituiscono, infatti, gli elementi invarianti (di cui l’autore estrae, dalla lettura dell’intera opera di Jacques Lacan, i tratti più caratterizzanti) che qualunque processo di adeguamento della tecnica (pur se necessario) deve saper conservare.

 

Franco Lolli
Inattualità della psicoanalisi. L'analista e i nuovi domandanti
2019, Collana: Lezioni
EAN: 9788862780780
Pagine: 204
Prezzo: € 18,00 €
Editore: Poiesis (Alberobello)

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

Le parole della Psicologia

Impulsività

L’impulsività è un elemento del carattere di ogni persona, anche se si manifesta in maniera molto più evidente rispetto alle altre, fino a divenire un vero e pr...

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Sexting

Il termine "sexting" letteralmente deriva dalla fusione di due parole inglesi "sex" (sesso) e "texting" (inviare messaggi). Il "sesso virtuale", traduzione ita...

News Letters

0
condivisioni