Pubblicità

La bellezza di legno

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 252 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

BELLEZZA LEGNOFoglie, rami, tronchi, cortecce, radici: immagini di una bellezza sconvolgente e di delicata inquietudine.

Vittorino Andreoli negli ultimi 10 anni ha fotografato soltanto alberi e soprattutto cortecce e in questi frammenti ha ripercorso l’umanesimo della follia, nella metafora dell’albero storto. L’albero è la rappresentazione simbolica dell’uomo e ancora oggi dal disegno di un albero si desumono alcuni tratti distintivi della personalità di un individuo. Le oltre 200 fotografie che compongono questo libro, scattate da Andreoli con la sua Leica, sono come un microscopio elettronico che permette di vedere nella natura e nell’uomo ciò che subito risulta nascosto: attraverso quei frammenti si percepisce una visione speciale della realtà.


«Non ho in progetto di raddrizzarli. Voglio semplicemente stare con loro, per capirli meglio e per meditare sulle loro forme, sul perché sono storti fin da quando escono dalla Terra» Vittorino Andreoli

 

 

Vittorino Andreoli
La bellezza di legno
2018, Pagine: 200
EAN: 9788831729192
Prezzo: € 35,00
Editore: Marsilio


Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: libri di psicologia bellezza Vittorino Andreoli

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di questa fobia, conosciuta anche come...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

I gruppi Balint

I gruppi Balint iniziarono verso la fine degli anni ’40 quando fu chiesto a Michael e a Enid Balint di fornire ai medici generici una formazione psichiatrica pe...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

News Letters

0
condivisioni