Pubblicità

La conversione religiosa

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 391 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La conversione1Introduzione di Vittorio Lingiardi e Maria Paola Nazzaro

Fondatore della neuropsichiatria infantile e uno dei padri della psicologia in Italia, Sante De Sanctis si occupò dell’educazione dei ragazzi «anormali», inaugurando importanti filoni di ricerca e istituendo alla fine dell’Ottocento, per la prima volta in Europa, gli asili-scuola.

All’inizio degli anni Venti del Novecento, i suoi interessi si volsero alla psicologia della religione e confluirono nella pubblicazione di questo libro sulle cause biologiche e psichiche della conversione.

Confrontandosi con le ricerche all’epoca più diffuse, da William James a Théodore Flournoy e a Sigmund Freud, De Sanctis discute nel dettaglio i diversi tipi di conversione religiosa, descrive i principali caratteri del processo mentale che conduce alla conversione ed esamina il comportamento dei soggetti convertiti.

Scrivendo da un punto di vista puramente scientifico, De Sanctis mira a offrire allo psicologo un ampio spettro della prevedibilità della conversione religiosa, così da poter stabilire una corretta relazione con il paziente che sta per vivere questa particolarissima condizione psichica ed esistenziale.

Autore

Sante De Sanctis (Parrano, 1862 – Roma, 1935). Dopo la laurea in medicina all’Università di Roma, esercita come medico condotto nella provincia umbra. Nel 1892 frequenta il manicomio romano di Santa Maria della Pietà, occupandosi di anatomia normale e patologica del sistema nervoso centrale. Fino al 1899 lavora a Roma, con soggiorni di studio a Zurigo e Parigi.

Nello stesso anno, apre nella capitale il primo asilo-scuola e il primo ambulatorio per le malattie nervose infantili. Nel 1902 riceve la prima cattedra italiana di psicologia fisiologica e nel 1930 assume la direzione della clinica delle malattie nervose e mentali di Roma.

Nel 1910 è cofondatore della Società Italiana di Psicologia, di cui ricopre la presidenza fino alla morte. Tra le sue opere: I sogni. Studi clinici e psicologici di un alienista (1899), Neuropsichiatria infantile (1925), Psicologia sperimentale (1930).

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: comportamento, neuropsichiatria infantile conversione religiosa psicologia della religione prevedibilità condizione psichica condizione esistenziale

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Cattivo rapporto con i genitor…

Fatina, 17     Da 4 mesi a questa parte non riesco più a stare bene, sia mentalmente che fisicamente. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

News Letters

0
condivisioni