Pubblicità

La conversione religiosa

on . Postato in Libri e riviste | Letto 285 volte

La conversione1Introduzione di Vittorio Lingiardi e Maria Paola Nazzaro

Fondatore della neuropsichiatria infantile e uno dei padri della psicologia in Italia, Sante De Sanctis si occupò dell’educazione dei ragazzi «anormali», inaugurando importanti filoni di ricerca e istituendo alla fine dell’Ottocento, per la prima volta in Europa, gli asili-scuola.

All’inizio degli anni Venti del Novecento, i suoi interessi si volsero alla psicologia della religione e confluirono nella pubblicazione di questo libro sulle cause biologiche e psichiche della conversione.

Confrontandosi con le ricerche all’epoca più diffuse, da William James a Théodore Flournoy e a Sigmund Freud, De Sanctis discute nel dettaglio i diversi tipi di conversione religiosa, descrive i principali caratteri del processo mentale che conduce alla conversione ed esamina il comportamento dei soggetti convertiti.

Scrivendo da un punto di vista puramente scientifico, De Sanctis mira a offrire allo psicologo un ampio spettro della prevedibilità della conversione religiosa, così da poter stabilire una corretta relazione con il paziente che sta per vivere questa particolarissima condizione psichica ed esistenziale.

Autore

Sante De Sanctis (Parrano, 1862 – Roma, 1935). Dopo la laurea in medicina all’Università di Roma, esercita come medico condotto nella provincia umbra. Nel 1892 frequenta il manicomio romano di Santa Maria della Pietà, occupandosi di anatomia normale e patologica del sistema nervoso centrale. Fino al 1899 lavora a Roma, con soggiorni di studio a Zurigo e Parigi.

Nello stesso anno, apre nella capitale il primo asilo-scuola e il primo ambulatorio per le malattie nervose infantili. Nel 1902 riceve la prima cattedra italiana di psicologia fisiologica e nel 1930 assume la direzione della clinica delle malattie nervose e mentali di Roma.

Nel 1910 è cofondatore della Società Italiana di Psicologia, di cui ricopre la presidenza fino alla morte. Tra le sue opere: I sogni. Studi clinici e psicologici di un alienista (1899), Neuropsichiatria infantile (1925), Psicologia sperimentale (1930).

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: comportamento, neuropsichiatria infantile conversione religiosa psicologia della religione prevedibilità condizione psichica condizione esistenziale

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Atarassia

L’atarassia (dal greco “ἀταραξία”, assenza di agitazione o tranquillità) è «la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni» secondo la f...

Affetto

L'affetto (dal latino adfectus, da adficere, cioè ad e facere, che significa "fare qualcosa per") è un sentimento di particolare intensità...

Maternage

In psicologia, il maternage è il complesso di atteggiamenti ed azioni implicati nel rapporto madre-figlio, soprattutto nei primissimi anni, che possono essere i...

News Letters