Pubblicità

La luce delle cose. Dialoghi tra maestro e allievo su fenomenologia, psicopatologia e stupore

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 282 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

LUCE COSELa luce delle cose è quell’aura luminosa che appare intorno all’oggetto di studio, di cura e di ricerca, segnalandone così la trasformazione in fenomeno. Così si potrebbe definire il passaggio dell’oggetto di conoscenza – sia esso un oggetto fi sico o un paziente, un ricordo, un’emozione – in fenomeno, il passaggio da alieno ad altro, da sintomo senza senso a esperienza comunicabile e quindi rimessa in moto nella pratica intersoggettiva della cura.

Il Lorenzo Calvi che emerge dai dialoghi riportati in questo testo è una figura inedita: come colto di sorpresa nei suoi luoghi e nel suo mondo, sorge in queste dense pagine un ritratto inedito della personalità, delle conoscenze e del metodo, del calore e della tolleranza di cui Calvi è stato capace.

Quelli raccolti in questo testo sono dialoghi aperti al mondo-della-vita, perle di esperienza clinica condensate in un incontro e in un passaggio tra generazioni, in un corpo a corpo lungo alcuni anni che si proietta in avanti come prezioso contributo di nozioni e stile per le prossime generazioni di clinici fenomenologicamente orientati.

Pubblicità


Lorenzo Calvi (Milano, 1930-2017), neurologo, psichiatra e psicopatologo, fenomenologo di fama internazionale. Fondatore della rivista “Comprendre”, socio fondatore della Società Italiana per la Psicopatologia Fenomenologica, libero docente in Malattie nervose e mentali, allievo di Danilo Cargnello, con il quale ha lavorato a Sondrio, e di Enzo Paci, primario neurologo a Sondrio e a Lecco.

Ha pubblicato Il tempo dell’altro significato. Esercizi fenomenologici d’uno psichiatra (Milano, 2005), Il consumo del corpo. Esercizi fenomenologici d’uno psichiatra sulla carne, il sesso, la morte (Milano, 2007), La coscienza paziente. Esercizi per una cura fenomenologica (Roma, 2013), nonché numerosissimi contributi su collettanee e riviste scientifiche.

Paolo Colavero (Maglie, 1980), psicologo, psicoterapeuta diplomato IIPG e psicopatologo, socio fondatore della Scuola di Psicoterapia Fenomenologico-Dinamica (Firenze), socio ordinario e referente per la sezione Giovani della Società Italiana per la Psicopatologia Fenomenologica, vice caporedattore della rivista “Comprendre”, Professore a contratto presso l’Università “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara, docente IIPG, consulente UOC Oncoematologia Pediatrica dell’associazione Per un sorriso in più.

 

Lorenzo Calvi, Paolo Colavero
La luce delle cose. Dialoghi tra maestro e allievo su fenomenologia, psicopatologia e stupore
2019, Collana: Frontiere della psiche
Pagine: 138
EAN: 9788857552422
Prezzo: € 12.00
Editore: Mimesis

 

Acquistalo su Amazon

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

Tags: libri di psicologia luce; Lorenzo Calvi Paolo Colavero

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

UNA chiacchierata per fare chi…

Ylenia Calabrese, 25 anni Salve,Nei miei 25anni ne ho passate di ogni.. ansia, depressione, attacchi di panico , disturbi alimentari ecc. ...

Sono cuckold [16058017191]

anto, 32 anni Salve, mi chiamo Antonio ho 32 anni e sono sposato da 4; io e mia moglie già da quando eravamo fidanzati praticavamo spiagge nudiste, dal pr...

Non riesco mai a partire [1605…

roberto, 61 anni Un sogno ricorrente. Lo visualizzo almeno una volta al mese da ormai cinque o sei anni. ...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Ofidiofobia

L’ofidiofobia (dal greco ὄφις ophis "serpente" e φοβία phobia "paura") è la paura patologica dei serpenti. Il paradigma (ovvero il modello di riferimento) alla...

Psicologia

La psicologia è una scienza che studia i processi psichici, consci e inconsci, cognitivi (percezione, attenzione, memoria, linguaggio, pensiero ecc.) e dinamici...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

News Letters

0
condivisioni