Pubblicità

La memoria geniale. Come ricordiamo. Perché dimentichiamo

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1608 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

MEMORIA GENIALEPrima o poi nella vita succede a tutti: di fronte a una decisione che ci sembra impossibile da prendere, all’improvviso, quasi miracolosamente, ogni tassello trova il suo posto.

La soluzione è semplice e soprattutto è sempre stata lì, a portata di mano.

Ma cos’è questa illuminazione? Come arriviamo alla scelta che con il senno di poi ci pare l’unica giusta, l’unica possibile, l’opzione che, se ignorata, tornerà a tormentarci a lungo? Per Hannah Monyer e Martin Gessmann la risposta è semplice: grazie alla memoria.

Partendo da due punti di vista completamente diversi – quello della neurobiologia e quello della filosofia – i due autori ripensano in modo anticonvenzionale la struttura della memoria, che non esiste per nascondere il vissuto dentro i suoi “cassetti”, ma per rielaborarlo costantemente.

Le informazioni rilevanti possono così sovrascrivere quello che c’era in principio. Questa prospettiva rivoluzionaria ci offre una nuova comprensione del “lavoro” quotidiano del ricordare e, soprattutto, del dimenticare: tracciare la strada verso il futuro. “L’uomo non ha a disposizione altre facoltà in grado di gestire un compito così complesso e delicato.

 

 

 

Gli autori

Martin Gessman è giornalista e professore di filosofia all’università di Heidelberg.

Hannah Monyer è una celebre neuroscienziata. Ha insegnato a Heidelberg, Mannheim e a Stanford. Nel 2004 ha vinto il Leibniz Prize.

 

Hannah Monyer, Martin Gessman
La memoria geniale. Come ricordiamo. Perché dimentichiamo
2017, Collana: Saggi stranieri
Pagine: 262
EAN: 9788817092296
Prezzo: € 20,00
Editore: Rizzoli

 

 

Acquista il libro su Amazon

 

 

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

 

Tags: memoria

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Arpaxofilia

L'arpaxofilia è una parafilia, riguarda l'eccitazione sessuale che si prova nell’essere derubati, quindi quando ci si trova in una situazione di pericolo. Vist...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. ...

News Letters

0
condivisioni