Pubblicità

La psicologia nel processo penale

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 1040 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

PSICOLOGIA PROCESSO PENALEVi è un'unica psicologia per il processo o ve ne possono essere diverse? Di quale psicologia l'avvocato ed il giurista dovrebbero servirsi per una migliore conoscenza del comportamento delle persone implicate nel processo penale?

L'opera risponde a queste domande e fa chiarezza sui reali contributi che le scienze psicologiche, in generale, e le neuroscienze, in particolare, possono offrire al giurista.

Particolare attenzione è riservata alla psicologia della testimonianza ed ai meccanismi percettivi ed attentivi, come la psicologia della visione, alla memoria ed alle sue diverse articolazioni, a quella del testimone debole ed ai meccanismi di fissazione del ricordo nel bambino.

Fra le novità della nuova edizione si segnalano i capitoli che riguardano le questioni attinenti alla decisione, al ruolo delle emozioni nel giudicante ed agli importanti riflessi che gli stati affettivi svolgono nell'ambito dell'operazione decisoria, in genere. Un particolare approfondimento viene infine riservato agli errori giudiziari e ai meccanismi psicologici che li generano.

 

Antonio Forza
La psicologia nel processo penale
2018, Collana: Teoria e pratica del diritto. Maior
Pagine: 524
EAN: 9788814224256
Prezzo: € 60,00
Editore: Giuffrè

 

Acquista il libro su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: psicologia libri di psicologia processo penale Antonio Forza

0
condivisioni

Guarda anche...

Altro

Perché la gente si tatua?

Ricerche recenti approfondiscono la nostra comprensione su come vengono percepiti i tatuaggi. Quando i tatuaggi emersero per la prima volta nel 1800, erano considerati un segno dell'essere un...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Poligamia

In antropologia è quella particolare forma di matrimonio dove un uomo o una donna possono avere più consorti contemporaneamente. Ci sono due tipi: Poliginia...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

News Letters

0
condivisioni