Pubblicità

Mini Freud. Dall'invidia del pene al super-io

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 659 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

FREUD invidia peneRaramente uno scienziato ha attirato l’attenzione su di sé quanto il rivoluzionario, intelligente, arguto e autoritario medico dell’anima di Vienna – fino al Libro nero della psicoanalisi, il recente best seller francese che vuole mettere nei guai gli stimatissimi freudiani di Gallia.

Ma chi era veramente Freud? Chi saprebbe dire in due parole, e senza banalizzare, cosa sono il «rimosso», il «Super-Io», l’«Edipo?». MiniFreud è un piccolo vademecum che racchiude tutto il pensiero del fondatore della psicoanalisi. Piccoli e grandi fraintendimenti di e su Freud vengono spiegati con numerosi casi ed esempi, e sono conditi da citazioni di famosi fan di Freud, come Woody Allen, Elfriede Jelinek e da critici come Alfred Adler. Un modo per avvicinare tutti i lettori profondamente interessati agli abissi della psicologia e al genio Sigmund Freud, come si conviene a un personaggio del suo livello.

L'autrice

Caroline Rusch (Augsburg, 1958) ha conseguito un dottorato in Filosofia e ha lavorato come giornalista per la «Frankfurter Allgemeine Zeitung», la «Süddeutsche Zeitung»e la«Frankfurter Rundschau». Ha al suo attivo numerose pubblicazioni tra cui: Die kleine Liebeskiste. Was Menschen bewegt (Piccolo manuale d’amore. Cosa muove gli uomini, Kreuz Verlag, 2006).


Caroline Rusch
Mini Freud. Dall'invidia del pene al super-io
2006, Collana: Etcetera
Pagine: 108
ISBN: 9788876151514
Prezzo: € 8.00
Editore: Castelvecchi

 

Acquista il libro su Amazon

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: libri di psicologia Freud invidia pene Caroline Rusch;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Dismorfismo corporeo

L’interesse sociale nei confronti del Disturbo di Dismorfismo Corporeo (BDD) è cresciuto solo recentemente nonostante sia stato documentato per la prima volta n...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

News Letters

0
condivisioni