Pubblicità

Minori e giovani adulti autori di reato. Il complicato intreccio tra salute mentale e contesto penale

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 372 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

minori e giovani devianza"Avevo appena iniziato a scrivere la prefazione di questo libro quando la cronaca ci ha riproposto la banalità del male e la follia degli adolescenti che ne vengono contagiati e coinvolti (…); il pensiero che ne ho avuto subito è stato quello dell'importanza che questo libro potrebbe avere per chi oggi discute di questi ragazzi, sui giornali o in famiglia e soprattutto per chi di loro dovrà occuparsi (…).

Questi ragazzi 'sopravviveranno' al reato che hanno commesso e la domanda cui dobbiamo rispondere (…) è quella relativa al dopo perché, anche se non è facile pensarlo, il fatto che i mostri di oggi siano destinati ad essere dei mostri domani dipende anche da noi e da quello che faremo, o non faremo, per loro, all'interno delle possibilità che abbiamo di intervenire per aiutarli a diventare persone migliori di quello che sono stati finora.

Il libro che il lettore ha fra le mani è un libro che esplora a fondo, con dovizia di informazioni e racconti, l'insieme di queste possibilità, proponendo delle risposte 'ragionate' a chi si chiede cosa aspetta i tanti minori e giovani adulti trasgressivi (…), e come possa essere affrontata e vinta la sfida proposta dal malessere e dal cattivo essere dei ragazzi con una corretta applicazione degli strumenti che il codice penale minorile mette a disposizione della società e nelle mani del giudice che dovrà applicarlo.

È di questi strumenti e della loro corretta applicazione, che questo libro si occupa, raccogliendo i contributi dei professionisti che per anni di questo tipo di problemi si sono occupati".

 

Dalla prefazione di Luigi Cancrini

Il volume raccoglie contributi di affermati studiosi e professionisti che, a vario titolo, sono chiamati ad un'assunzione di responsabilità nella diversità dei saperi e dei campi di intervento, in risposta al complesso e composito fenomeno della trasgressione e della devianza giovanile.

Il manuale, pertanto, è un incontro dialettico e operativo tra la società del diritto e le scienze dell'uomo, volto a offrire degli spunti riflessivi e propositivi dell'agire e dell'essere a quanti operano con gli adolescenti e i giovani adulti autori di reato.

 

 

A. De Risio, P. Della Rovere, C. Favale (a cura di)
Minori e giovani adulti autori di reato. Il complicato intreccio tra salute mentale e contesto penale
2017, Pagine: 300
EAN: 9788865314043
Prezzo: € 23.00
Editore: Alpes Italia

 

 

Acquista il libro su Amazon

 

Tags: contesto penale;

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ho paura di non trovare mai il…

Kikhi, 26     Salve... ho paura di non trovare mai il mio posto. ...

Infedeltà (1528369634858)

Lap84, 34     Sono sposata con mio marito da 5 anni, e nell'ultimo periodo è nato in me il dubbio che possa essermi infedele... ...

Difficoltà nella gestione dell…

Chiara111, 20     Salve. Richiedo l’aiuto di un esperto, di qualcuno che possa prendersi carico del mio problema. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e persistenti del cont...

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

News Letters

0
condivisioni