Pubblicità

MOBBING 

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 645 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Autore: Vincenzo Paolillo

Scione Editore Roma, pag. 58
£ 23.000 con floppy-disk

 

Il libro rappresenta una riflessione originale dell'autore sulla fenomenologia umana del Mobbing. In etologia il termine Mobbing indica il tipo di aggressione praticata da un branco quando circonda minacciosamente un esemplare del gruppo che viene isolato ed espulso.
Questo termine è stato mutuato nel mondo del lavoro ed indica aggressioni, violenze, persecuzioni inflitte ad un collega per invidia o per fermargli la carriera. Il Mobbing ha sovente un destino infausto, e non solo in ambito lavorativo, ma anche in altri settori, come lo sport, la scuola e la vita quotidiana.
Il lettore potrà trovare una speranza per combattere e vincere il mobbing nel "kit di sopravvivenza".
Le più recenti sentenze della magistratura, le ricerche in corso, l'iter prlamentare dei progetti di legge ed il demo allegato per una autovalutazione di situazioni di mobbing rappresentano vie da percorrere per una psicologia del benessere.
L'autore presenta, in modo prevalentemente divulgativo, alcuni casi di mobbing incontrati nella pratica clinica ed il ruolo di consulente dello psicologo svolto dal "pallottoliere del 2000": il computer.

 

L'autore

Vincenzo Paolillosi è laureato nel 1977 in psicologia ad indirizzo sperimentale con il massimo dei voti e la lode presso la Sapienza di roma dove ha svolto per anni attività didattiche e di ricerca.
Si è formato in psicoterapia nei corsi quadriennali SINAPSI e SIMP in cui è stato docente per diversi anni. E' stato cofondatore del Centro Italiano Antistress ed è autore di oltre 100 articoli nei settori della psicologia clinica, del lavoro, giuridica e dello sport. Svolge attività clinica a Frosinone, Firenze e La Spezia.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Autoaccusa

Si definisce auotaccusa l'accusa che una persona fa, spontaneamente, di una propria colpa, anche inesistente. E' l'attribuzione di una colpa commessa da altr...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

News Letters

0
condivisioni