Pubblicità

Myia e la Storia delle Storie

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 630 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

copertina myia storia delle storieMyia, personaggio-persona del romanzo, intreccia una serie di conversazioni con Xenia, la propria scrittrice la quale, spesso,si rivolge anche ai suoi lettori.

Tali conversazioni, costituiscono occasione di narrazione di storie che, come in una cornice, vengono incastonate all’ interno della macrostoria principale. Sono presenti spunti di riflessione sui piccoli e grandi misteri della vita,sulle problematiche della realtà quotidiana e del mondo attuale.

Fondamentali, in quanto rispecchiano la concezione dell’autrice sulla natura del “personaggio”, sono l’incipit e la conclusione del romanzo.

Nell’incipit viene ribadita la natura di Myia come “persona” che, “volontariamente”, offre una parte di sé a Xenia, per realizzarsi,  sebbene momentaneamente, come personaggio, pur mantenendo quell’autonomia di vita che le permetterà, nel finale, di abbandonare la scena, almeno per quella parte di sé che non vorrà essere “ captata” da Xenia.

Il personaggio, insomma, preesiste, ha una sua vita che, solo in determinate situazioni e volontariamente, si offre alla scrittrice affinché venga “fissata” nella scrittura.

Un ribaltamento della visione pirandelliana che vede il personaggio prendere vita solo ed esclusivamente nel momento in cui viene fissato nella forma.

Nel romanzo sono presenti spunti di riflessione sui piccoli e grandi misteri della vita, sulle problematiche della realtà quotidiana e del mondo attuale e viene anche affermata una verità fondamentale: la vita del personaggio-persona viene continuamente rinnovata attraverso la magica pratica della lettura.

 

L'autrice:

Franca Adelaide Amico, nata a Caltanissetta il 10 ottobre 1959, ha scoperto la lettura all’età di 5 anni e la scrittura a 16, allorquando ha composto le sue prime poesie, fra le quali Pizzi d’ argento, che le fu ispirata dal tramonto sul mare. Fino all’età di 20 anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti letterari, sempre nell’ambito della poesia. A 23 anni ha conseguito la Laurea in Lettere classiche presso l’Università di Palermo. A 25 anni ha iniziato la carriera da insegnante, abbandonando la scrittura fino all'età di 40 anni, successivamente alla quale è tornata a scrivere, dedicandosi maggiormente alla narrativa. Fra i suoi scritti si ricordano "Myia e la storia delle storie" e una raccolta di racconti intitolata "Elissa e altri racconti".

 

Franca Adelaide Amico
Myia e la Storia delle Storie
2017, Pagine: 128
ISBN: 9788899713041
Prezzo: € 14.00
Editore: Segmenti Editore

 

Acquista il libro su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: romanzo storia storie, persona,

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. ...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

News Letters

0
condivisioni