Pubblicità

Myia e la Storia delle Storie

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 596 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

copertina myia storia delle storieMyia, personaggio-persona del romanzo, intreccia una serie di conversazioni con Xenia, la propria scrittrice la quale, spesso,si rivolge anche ai suoi lettori.

Tali conversazioni, costituiscono occasione di narrazione di storie che, come in una cornice, vengono incastonate all’ interno della macrostoria principale. Sono presenti spunti di riflessione sui piccoli e grandi misteri della vita,sulle problematiche della realtà quotidiana e del mondo attuale.

Fondamentali, in quanto rispecchiano la concezione dell’autrice sulla natura del “personaggio”, sono l’incipit e la conclusione del romanzo.

Nell’incipit viene ribadita la natura di Myia come “persona” che, “volontariamente”, offre una parte di sé a Xenia, per realizzarsi,  sebbene momentaneamente, come personaggio, pur mantenendo quell’autonomia di vita che le permetterà, nel finale, di abbandonare la scena, almeno per quella parte di sé che non vorrà essere “ captata” da Xenia.

Il personaggio, insomma, preesiste, ha una sua vita che, solo in determinate situazioni e volontariamente, si offre alla scrittrice affinché venga “fissata” nella scrittura.

Un ribaltamento della visione pirandelliana che vede il personaggio prendere vita solo ed esclusivamente nel momento in cui viene fissato nella forma.

Nel romanzo sono presenti spunti di riflessione sui piccoli e grandi misteri della vita, sulle problematiche della realtà quotidiana e del mondo attuale e viene anche affermata una verità fondamentale: la vita del personaggio-persona viene continuamente rinnovata attraverso la magica pratica della lettura.

 

L'autrice:

Franca Adelaide Amico, nata a Caltanissetta il 10 ottobre 1959, ha scoperto la lettura all’età di 5 anni e la scrittura a 16, allorquando ha composto le sue prime poesie, fra le quali Pizzi d’ argento, che le fu ispirata dal tramonto sul mare. Fino all’età di 20 anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti letterari, sempre nell’ambito della poesia. A 23 anni ha conseguito la Laurea in Lettere classiche presso l’Università di Palermo. A 25 anni ha iniziato la carriera da insegnante, abbandonando la scrittura fino all'età di 40 anni, successivamente alla quale è tornata a scrivere, dedicandosi maggiormente alla narrativa. Fra i suoi scritti si ricordano "Myia e la storia delle storie" e una raccolta di racconti intitolata "Elissa e altri racconti".

 

Franca Adelaide Amico
Myia e la Storia delle Storie
2017, Pagine: 128
ISBN: 9788899713041
Prezzo: € 14.00
Editore: Segmenti Editore

 

Acquista il libro su Amazon

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

 

Tags: romanzo storia storie, persona,

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficolta' a dimenticare [159…

Alidra82, 38 anni Gentili dottoriIl mio problema puo' sembrare molto banale, ma e' un problema che limita molto la mia vita e da cui non riesco a liberarmi...

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Musofobia

Il termine musofobia, che deriva del greco μῦς (mys) che significa "topo", è la paura persistente ed ingiustificata per i topi, più in generale per i roditori. ...

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotat...

News Letters

0
condivisioni