Pubblicità

#MyWebIdentity. Elementi psicosociologici dell’identità online

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 746 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

mywebidentityTutti, consapevolmente o meno, abbiamo un’identità, un personal branding, cioè un “marchio” che sancisce il nostro essere e fare, i nostri talenti, risorse, unicità che ci distinguono dagli altri, nella vita privata e nel lavoro.

Il personal branding è anche e soprattutto frutto della percezione che gli altri hanno di noi. Per questo è fondamentale essere consapevoli dell’immagine che trasmettiamo ed eventualmente modificarla per veicolare un messaggio autentico, coerente ed efficace di ciò che siamo e di quello che possiamo offrire, nella vita privata e nel lavoro.

Questo libro offre le basi teoriche e pratiche, con le apposite sezioni #ComeFare per costruire giorno dopo giorno un’identità integrata, online e offline.

“Trovo che l’approccio divulgativo di questo libro, che da un lato conserva forti elementi teorici e metodologici e dall’altro invita e porta il lettore ad una sperimentazione pratica nella sezione #ComeFare, sia un meraviglioso esempio di trattazione di uno dei temi più complessi ed articolati dei nostri tempi: l’essere umano e le implicazioni di un’innovazione tecnologica sulle relazioni ed il comportamento sociale”.
Andrea Albanese

“Se siete pronti per gettare quella maschera, dunque, e per intraprendere un percorso di tipo collaborativo, sinergico e proattivo, la rete è il luogo sconfinato e ricco di opportunità che state cercando”.
Claudio Gagliardini

“Ottenere un ottimo Personal Branding digitale è una operazione alla portata di tutti. Questo libro racconta, con dovizia di particolari, quali sono le attività premianti e quali i blocchi che dovremo superare per avvalerci di questa importante attività”.
Riccardo Scandellari


Autore

Anna Fata è Coach, Psicologa, Scrittrice, Esperta in Copywriting, StoryTelling, Personal Branding, Social Media, Organizzazione eventi.


A chi è rivolto

Il libro si rivolge a liberi professionisti, psicologi, manager, imprenditori, tecnici ed esperti nel web e tutti coloro che desiderano comprendere le basi e acquisire gli strumenti concreti per crearsi un’identità online, professionale e/o amatoriale, coerente, efficace ed effi ciente per il proprio personal branding, il marketing on e offline, il social networking.


Indice

  • Prefazione
    • Andrea Albanese
    • Claudio Gagliardini
    • Riccardo Scandellari
  • Introduzione
  • Il contesto: Una concezione del sé come rete
    #ComeFare - La rappresentazione grafica dei contatti
  • La convergenza dei media
    #ComeFare - Coordinare la propria presenza sui media
  • I siti di social network come pubblici di rete
    #ComeFare - Gestire più profili online
  • Dipendenza dai social network?
    #ComeFare - I segnali dell’abuso di internet
  • Fattori motivazionali e di personalità che predicono l’abuso di internet al lavoro
    #ComeFare - Misure anti dipendenza da internet
  • Sfruttamento dei social network
    #ComeFare - Social Media Marketing
  • I siti di social network come comunità virtuali
    #ComeFare - Groupware: piattaforme per lavorare in gruppo
  • Il ruolo dei social network nel generare capitale sociale
    #ComeFare - Il fenomeno del “Social Street”
  • Quanto utilizziamo i siti di social network?
    #ComeFare - Come condividere al meglio
  • L’uso dei siti di social network negli ambienti di lavoro
    #ComeFare - Social Media Tools
  • Elementi sociopsicologici di marketing online
    #ComeFare - La psicologia per il marketing nei social media
  • Psicologia del comportamento e marketing online
    #ComeFare - Aumentare il tasso di conversione
  • Psicologia del prezzo
    #ComeFare - Impostare un Hashtag Marketing
  • Psicologia del colore nel marketing e branding
    #ComeFare - Strumenti per analizzare il contrasto di colore nei siti web
  • Psicologia della Web usability
    #ComeFare - Test di usabilità dei siti web
  • Psicologia dello storytelling
    #ComeFare - Creare storie perfette
  • L’impegno civile e politico nei siti di social network
    #ComeFare - Gestire i Social Media nelle campagne elettorali
  • Blog e siti di social network per le campagne elettorali
    #ComeFare - Strategie per gestire una prima impressione ottimale
  • Twitter: Il microblogging per costruire un’identità professionale
    #ComeFare - Ottimizzare il proprio profilo Twitter
  • Il narcisismo collettivo nelle fotografie
    #ComeFare - Come evitare di confrontarsi con gli altri e soffrirne
  • Le comunità online di condivisione di fotografie
    #ComeFare - Strumenti visuali
  • Costruire il sé attraverso la selezione di fotografie
    #ComeFare - Piattaforme di storytelling online
  • I codici impliciti dell’identità nei siti di social network
    #ComeFare - Pratiche da evitare nell’uso dei social network
  • Identità e livelli di anonimato online
    #ComeFare - Proteggere identità e privacy online
  • Come influiscono le nuove tecnologie sulle relazioni e sul legame tra gli amici
    #ComeFare - Suggerimenti per il successo nei social network
  • Implicazioni della privacy nello svelamento online
    #ComeFare - Come svelarsi agli altri e avere successo online
  • Gli anziani e i nuovi media: la percezione dei rischi online
    #ComeFare - Proteggersi dalle truffe online
  • Le relazioni tra l’intensità di uso dei siti di social network, l’autostima e la personalità
    #ComeFare - Coltivare l’autostima on e offline
  • I rischi connessi all’autosvelamento online
    #ComeFare - Farsi accettare da un gruppo
  • L’identità sociale negli ambienti di apprendimento collaborativo supportato da computer (CSCL)
    #ComeFare - Piattaforme di apprendimento collaborativo online
  • Lo status nelle autopresentazioni nei siti di social network
    #ComeFare - Creare un’autopresentazione perfetta
  • I motivi per creare una pagina web personale e i fattori di personalità
    #ComeFare - Scrivere una pagina web perfetta
  • L’impatto della comunicazione via mail sulla vita aziendale
    #ComeFare - Scrivere email perfette
  • L’impatto delle tecnologie mobili
    #ComeFare - Gestire il tempo in modo ottimale
  • Anonimato, pseudoanonimato e aggressività online
    #ComeFare - Gestire l’aggressività
  • L’aggressività nei forum
    #ComeFare - Creare un forum perfetto
  • La netiquette
  • Sitografia
  • Bibliografia
  • Immagini

Acquista il libro direttamente online: clicca qui!

 

 

 

 

Tags: psicologia facebook telemarketing socialnetwork web webidentity marketing branding identità online social network twitter linkedin google+

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

News Letters

0
condivisioni