Pubblicità

Narrazioni familiari e adozione

0
condivisioni

on . Postato in Libri e riviste | Letto 544 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (1 Voto)

copertina narrazione adottiva v002 2018 SITOQuali sono le caratteristiche della narrazione di Sé nelle esperienze di allontanamento dalla famiglia d’origine e di affidamento e/o adozione?

Quali sono le caratteristiche dei processi narrativi in questi percorsi di vita? Quali sono le parole per raccontare l’adozione e gli eventi traumatici vissuti? Come raccontare e spiegare ad un bambino il maltrattamento, la trascuratezza e l’abuso? Qual è il ruolo degli operatori e dei genitori? Quali sono gli strumenti per dar voce ai ricordi e alle emozioni del bambino e dei genitori? Quali sono i giochi che ripercorrono la storia adottiva? Qual è il ruolo della scuola e degli insegnanti? Quali sono le fasi del racconto adottivo in funzione  dell’età di sviluppo?

Il libro, a partire da queste domande, ripercorre i temi più importanti della narrazione di sé e della narrazione familiare per arrivare a delineare un modello teorico e metodologico in grado di accompagnare operatori, genitori e insegnanti nelle diverse fasi del racconto di Sé e di sviluppo del bambino da utilizzare nell’ambito dell’adozione, ma anche dell’affidamento.

La proposta presentata si struttura come processo di comunità in cui operatori, genitori e insegnanti partecipano alla formazione di un contesto narrativo che risponde al diritto all’identità di ogni persona.

Il libro presenta gli obiettivi e le indicazioni metodologiche per progettare e realizzare i laboratori creativi e ludici-espressivi: dal disegno al gioco simbolico, dal laboratorio della sabbia alla comprensione delle modalità di presentazione delle fiabe e favole, al Libro della storia della vita.
Il volume si conclude con una riflessione sull’accesso alle informazioni e sull’Etica della narrazione che rappresenta il filo conduttore dell’esperienza narrativa sociale e familiare.

Loredana Paradiso è nata a Milano nel 1964; laureata in Filosofia e Psicologia, esperta in formazione degli adulti, è docente di Alta formazione presso Università, Regioni e Istituti di Ricerca in ambito clinico, psico-sociale, organizzativo e pedagogico. Si occupa da oltre vent’anni di genitorialità e adozione.

Oltre a numerosi articoli sul tema dell’adozione ha pubblicato “Prepararsi all’adozione. Le informazioni, le leggi, il percorso formativo personale e di coppia per adottare un bambino” (1999, 2002, 2015) Unicopli; “Raccontarsi l’adozione” (2004) Armando, “Nonni adottivi” (2015) Unicopli, “Parenting adottivo. Funzioni, competenze e stili genitoriali adottivi” (2015) Tangram edizioni scientifiche, “Fratelli in adozione e affidamento” ( 2016) Franco Angeli.

A CHI È RIVOLTO:

Il libro accompagna operatori, insegnanti e genitori nell’esplorazione del tema della narrazione adottiva identificandolo come una delle risorse più importanti della relazione genitori-figli e del percorso di formazione dell’identità personale e famigliare del bambino.

Loredana Paradiso
Narrazioni familiari e adozione. Il ruolo degli operatori, insegnanti e genitori
2018, Collana: Strumenti
Pagine: 300
ISBN 9788899566111
Prezzo: € 24.00
Editore: Psiconline

 

 

Acquista il libro su Amazon

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Tags: libri di psicologia familiari adozione loredana paradiso narrazioni

0
condivisioni

Guarda anche...

Editoriale

Libri di psicologia gratis per voi!

Prosegue l'impegno di Psiconline.it a vantaggio degli appassionati di psicologia e di psicoterapia attraverso la diffusione di cultura psicologica. Ogni settimana sulle nostre news letter mettiamo...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Consulenza [1599577765688]

Bice84, 36 anni Salve, volevo chiederle un'informazione riguardo alcuni comportamenti di mio marito. ...

Ansia che causa senso di vomi…

1234, 20 anni Salve, è da qualche mese che certe situazioni come esami orali, uscite con ragazze e in alcuni casi feste/discoteche mi causano, prima di in...

Area Professionale

La relazione gene-ambiente nel…

Fra gli scienziati è in corso un importante dibattito sui nuovi modelli che esaminano il ruolo combinato dei geni e dell'ambiente nell'evoluzione della schizofr...

Marketing e comunicazione nel …

I social media ed internet hanno modificato il modo di comunicare di milioni di persone. Di conseguenza è cambiato anche il modo di fare marketing ed è import...

Come lavorare con chi ha avuto…

Capita a psicologi e psicoterapeuti di lavorare con clienti che provengono da precedenti relazioni terapeutiche e in questo breve articolo cerchiamo di foc...

Le parole della Psicologia

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

News Letters

0
condivisioni