Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.108 (13.3.2003)

on . Postato in News libri e riviste | Letto 197 volte

  • MITOGRAFIE DI LUCE E IL COLORE DEGLI ANGELI
  • Psicoterapie a confronto - Un caso visto da sei terapeuti 2/ed
  • La mia analisi
  • Comunicazione personale e collaborazione in rete. Vivere e lavorare tra email, chat, comunità e groupware
  • Cavalcando l'arcobaleno
  • L'ADOLESCENZA FERITA. Un modello di presa in carico delle gravi crisi adolescenziali
  • Introduzione alla psicologia sociale discorsiva
  • Introduzione alla psicologia
  • Esperienza e significato nelle scienze psicologiche. Naturalismo, fenomenologia, costruttivismo

Alida Cresti
MITOGRAFIE DI LUCE E IL COLORE DEGLI ANGELI
Pagine:375, Formato: 16,5x24
Prezzo: € 24,00
Editore: Edizioni Scientifiche MAGI

È alla scoperta della "poesia dell'universo" che si muove questo libro, attraverso la ricerca dei percorsi e delle migrazioni dei simboli propri alle teofanie luminose: dagli antichi miti solari e lunari agli angeli, "figure di luce" delle tre religioni monoteiste qui prese in considerazione: ebrea, cristiana e musulmana, "esseri intermedi", messaggeri tra cielo e terra, tra divino e umano, tra spirito e materia, tra psiche e corpo, tra il mondo della Luce e quello delle Tenebre, tra il Bene e il Male.
Se gli angeli sono, per la mistica, espressione di un fondamentale sincretismo religioso, nel versante psicologico e psicoanalitico essi si rivelano espressione di quel tentativo, tutto umano, di trascendere la piatta necessità del reale per ritrovare nel sogno e nella fantasia la perduta onnipotenza.
E così gli angeli, provenienti dal mondo della luce, attraversano lo spettro dei colori, "se ne sporcano", ma entrando nella vulnerabilità delle cose viventi mantengono intatta la loro vera essenza che è quella della poesia. E la poesia giustifica l'Angelo. Giustifica il suo permanere nell'universo laico dove esso si rivela provocando la passione e incitando alla metamorfosi interiore. Perché l'Angelo appartiene al mutamento, arriva quando c'è la crisi o un cambiamento, quando una faglia improvvisa si apre nell'identità del singolo o del gruppo lasciando spazio all'imprevisto pronto a generare nuove forme

Alida Cresti, psicologa, psicoterapeuta. Vive e lavora tra Firenze e Prato. È analista didatta e supervisore presso l'Istituto di Psicoterapia Analitica di Firenze, nella cui Scuola di specializzazione in Psicoterapia è docente.
Un campo di suo particolare interesse è da sempre lo studio dei significati simbolici e affettivi del colore quali si rintracciano sia nell'arte e nella letteratura, sia nella psicologia e nella psicoanalisi, ma anche nell'antropologia e nella storia delle religioni.
Finora ha pubblicato: Nell'immaginario cromatico (Milano, 1987), Angelo Vampiro e Cyberpunk (Messina, 1988), La seduzione di Thanatos - percorsi di passione e morte nel mito e nell'arte (Trento, 1990), Il Signore delle Canzoni - letture mozartiane (Trento, 1991), Giardini di Afrodite - dal mito alla poesia (Messina, 1992).


Frank Dumont, Raymond J. Corsini
Psicoterapie a confronto - Un caso visto da sei terapeuti 2/ed
Curatore edizione italiana: Renzo Carli
Collana: Psicologia, 368 pagine
Prezzo: € 29,00
Editore: McGraw-Hill

Una persona reale, afflitta da disturbi molto complessi, si presenta dallo psicoterapeuta. Nel colloquio iniziale egli è descritto così come si è presentato davvero in origine, disturbato da una quantità di paure, incastrato in una serie di abitudini disfunzionali, con un’esistenza alla deriva, praticamente senza amici, mal collocato professionalmente, sessualmente compromesso, insicuro, schiaffeggiato dal tempo e dalla vita.
Un caso certamente complesso, ma in fondo non dissimile dai molti che si affacciano ai nostri studi. Questo stesso caso viene preso in carico (virtualmente) da sei terapeuti, assai esperti, in molti casi veri e propri capi-scuola, che si rifanno a diversi orientamenti. Terapia multimodale, Ipnoterapia ericksoniana, Terapia razionale emotiva comportamentale, Psicoterapia adleriana, Terapia cognitivo-comportamentale e Terapia centrata sulla persona vengono così a confrontarsi sul piano della pratica.
Gli autori hanno descritto, nel modo più preciso e conciso possibile, come, lavorando in terapia individuale, ciascuno muovendosi all’interno di un particolare orientamento teorico, avrebbe curato la stessa persona. Pertanto, ogni capitolo descrive non solo la struttura della terapia utilizzata, ma anche le riflessioni del terapeuta dietro ogni intervento praticato. Non mancano, inoltre, commenti critici sull’orientamento terapeutico prescelto e osservazioni sulle caratteristiche del setting in cui si svolge il trattamento. La peculiarità di ogni modello è così immediatamente chiara e confrontabile con gli altri orientamenti. Si tratta di un confronto che ci arricchisce, un interessante viaggio nel mondo complesso e apparentemente contraddittorio delle psicoterapie.

Claude Lorin
La mia analisi
Pagine:330, Formato: 15,5x21
Prezzo: €17,00
Editore: Edizioni Scientifiche MAGI

La maggior parte degli psicoanalisti narra, nei propri scritti, le storie di alcuni pazienti. Ma non si conosce nessun analista che abbia avuto la sfrontatezza, o piuttosto l'audacia, di pubblicare il diario della propria analisi.
Claude Lorin l'ha fatto.
Questo diario è il racconto, parola per parola, del percorso che l'ha condotto a divenire psicoanalista. Racconto sollecitato e incoraggiato soprattutto dalle domande dei suoi studenti. Come si svolge un'analisi? Si può dire tutto? Che cosa ci si può aspettare dalla psicoanalisi?
Claude Lorin racconta se stesso e lo fa senza scrupoli di logica. Con le sue risate, le sue tristezze, i suoi segreti e speranze, i desideri rimossi, tutte le idee, più strane e nascoste, che è riuscito a strappare dalla sua anima. Scopriamo così che in analisi, più che in ogni altro ambito di conoscenza umana, sapere è respingere l'oblio.
L'oblio di sé, l'oblio degli altri e di quegli altri che si credeva di essere.
E assistiamo, pagina dopo pagina o, meglio, seduta dopo seduta, al venir meno dell'aura sacra intorno all'immagine, piuttosto diffusa, dello psicoanalista quale essere inumano, incarnazione caricaturale di un soggetto neutro, senza problemi, senza sofferenza e persino senza sentimenti. Consacrazione, quasi religiosa, di cui gli analisti, ancora oggi, sono oggetto.

Claude Lorin, psicoanalista, direttore scientifico dell'Association Internationale
d'Histoire de la Psychiatrie et de la Psychanalyse e professore all'Università Parigi X, pratica lo psicodramma presso i consultori pubblici, come pure all'Istituto di Ricerche e Studi Socio-analitici di cui è direttore scientifico. Ha pubblicato numerosi saggi di grande richiamo, in Francia e all'estero.


Metitieri Fabio
Comunicazione personale e collaborazione in rete. Vivere e lavorare tra email, chat, comunità e groupware
Collana: La societa' industriale e post-industriale, Pagine: 224
Prezzo: € 19,50
Editore: Franco Angeli - Milano

Internet è entrata nella vita di milioni di italiani, sia a casa sia sul lavoro. In un mondo interconnesso dove l'ufficio ci segue ovunque, saper trovare un'informazione in Rete o saper scrivere una mail ora è importante quanto avere la patente o masticare un po' di inglese.
Lasciando ad altri manuali i temi legati alla ricerca di informazioni, questo libro parla degli strumenti e degli ambienti di comunicazione necessari a interagire con gli altri (dalla posta elettronica, ai vecchi Mud, ai newsgroup, al chat e ai messenger) e più in generale di tutte quelle soluzioni, definite groupware, che servono per lavorare in gruppo on line, comprese la cifratura dei documenti e la firma digitale.
Comunicare con successo in Internet richiede sia la conoscenza degli strumenti disponibili, descritti nella prima parte di questo manuale, sia la padronanza degli stili della comunicazione mediata da calcolatore (Cmc) e delle dinamiche nelle comunità virtuali, argomenti trattati della seconda parte del libro. Con un'esposizione semplice e molto leggera, vengono riassunte anche le conclusioni dei principali studi condotti sulle interazioni in Rete.
Non si scende mai nei dettagli tecnici dei software esaminati, descrivendone soltanto le funzioni essenziali; d'altra parte, i singoli comandi dei programmi si imparano in fretta leggendo gli help. Questo testo si propone di diffondere un po' di conoscenza pratica e un po' di cultura del comunicare e del lavorare on line, visto che una delle grandi ricchezze di Internet è data proprio dalle persone che vi si trovano e dal fitto reticolo di rapporti che si riesce a intessere con loro.

Fabio Metitieri, segue Internet dal 1992. Come informatico si è occupato per anni di formazione utenti e ha lavorato con il Gruppo per l'armonizzazione delle reti di ricerca (Garr). Giornalista, oggi collabora con Week.it , Zerouno , Panorama Web , Jack e Internet news . È coautore dei libri Incontri virtuali (Apogeo, 1997) e Dalla email al chat multimediale (FrancoAngeli, 2000), sempre su temi legati alla comunicazione personale in Internet, e del manuale Biblioteche in Rete. Istruzioni per l'uso (Laterza, 2002), sulle ricerche bibliografiche on line.


Simona Giorgi
Cavalcando l'arcobaleno
Pagine:128, Formato: 15,5x21
Prezzo: € 11.00
Editore: Edizioni Scientifiche MAGI

Il bambino adottato è un bambino nato due volte. Nonostante le grandi capacità e le molte risorse, per vivere e crescere sano in un mondo nuovo - che seppur pieno di affetti è, comunque, diverso da quello della sua nascita biologica - necessita di enormi attenzioni da parte dei nuovi genitori. Come costruire un ponte tra i due mondi? Come mantenere viva la consapevolezza delle origini e far diventare la diversità ricchezza?
La modalità che l'autrice del volume propone ai genitori adottivi è semplice e originale: inventare per il bambino una favola nella quale il passato si congiunga con il presente.
L'arcobaleno, presente in una delle storie create dai genitori, diventa il concetto-chiave di tutte le favole e il suo apparire rappresenta - metaforicamente - l'obiettivo finale: colmare il vuoto, riappropriarsi delle proprie origini, acquisire sicurezza e serenità, imparare a guardare con coraggio sia al passato che al futuro.
Un vero manuale d'istruzioni per ideare le favole fin dal momento in cui viene presa la decisione di adottare un bambino, arricchito da tante storie già inventate e raccontate ai bambini arrivati nelle famiglie sia tramite adozioni nazionali che internazionali.

Simona Giorgi, nata a Pisa nel 1966, si è laureata all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" e specializzata in terapia familiare presso l'Istituto di Terapia Familiare (itf) di Firenze. Psicologa e psicoterapeuta, è responsabile del Centro di Terapia Familiare dell'Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia e Adolescenza della asl 3 di Pistoia.

 

Bianca Bertetti, Marco Chistolini, Gloriana Rangone, Francesco Vadilonga
L'ADOLESCENZA FERITA. Un modello di presa in carico delle gravi crisi adolescenziali
Collana: Psicoterapie, pp. 288
Prezzo: € 21,50
Editore: Franco Angeli - Milano

Ci sono ragazzi così disperati da sembrare inconsolabili, così arrabbiati da mettere a dura prova operatori e strutture, così ostili da suscitare nell'adulto che cerca di aiutarli un senso di inutilità e sconfitta.
Sono gli adolescenti "impossibili": quelli per i quali i progetti falliscono, le collocazioni non sono mai adatte, le psicoterapie inefficaci. Alcuni di loro hanno alle spalle esperienze traumatiche, altri le stanno vivendo, altri ancora patiscono il lento accumularsi dei danni di contesti di crescita apparentemente normali ma intrinsecamente distonici rispetto ai loro bisogni.
Dall'esperienza accumulata in anni di lavoro presso il Centro di Terapia dell'Adolescenza di Milano, una struttura del privato sociale che collabora con i servizi di zona e con la magistratura, emergono le riflessioni qui illustrate.
Il volume propone metodi di intervento a più dimensioni che coniugano l'approccio clinico familiare con quello individuale, all'interno di una prospettiva di lavoro in cui vengono valorizzati i contributi socio-educativi ed enfatizzata la progettualità condivisa.
La prima parte, teorico-metodologica, fornisce una guida per la formulazione di ipotesi eziologiche per l'impostazione di prese in carico sia diagnostiche sia di trattamento; la seconda è dedicata alla disamina di alcune tipologie di adolescenti difficili.
Il libro è rivolto a tutti gli operatori che a vario titolo si occupano di adolescenza e in particolare a psicologi e psicoterapeuti.

Bianca Berretti, psicologa e psicoterapeuta, insegna presso la Facoltà di Psicologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Collabora con il Centro di Terapia dell'Adolescenza (CTA) di Milano ed è autrice di numerosi articoli di settore.
Marco Chistolini, psicologo e psicoterapeuta familiare, si occupa di tutela minorile presso il CTA di Milano. Autore di diversi articoli, ha collaborato al volume L'affido familiare: un modello di intervento (Angeli,1997).
Gloriana Rangone, psicologa e psicoterapeuta familiare, coordina il settore formazione del CTA di Milano. Autrice di articoli di settore, ha collaborato alla stesura del volume La tutela del minore, a cura di D. Ghezzi e F. Vadilonga (Cortina, 1996).
Francesco Vadilonga, psicologo e psicoterapeuta familiare, è responsabile del CTA di Milano. Curatore, con Dante Ghezzi, del volume La tutela del minore (Cortina,1996), ha collaborato alla pubblicazione di L'affido familiare: un modello di intervento (Angeli, 1997) e L'affidamento familiare in Emilia Romagna (Angeli, 2000).


De Grada, E. Bonaiuto, M.
Introduzione alla psicologia sociale discorsiva
Collana: Scienze della mente, pp.290
Prezzo: € 24.00
Editore: Laterza - Bari

Un’introduzione all’approccio discorsivo in psicologia sociale che ne ricostruisce le origini, ne espone i metodi e ne presenta le principali aree tematiche di ricerca: memoria e ricordo; attribuzione e spiegazione; atteggiamenti, opinioni, pregiudizi e rappresentazioni sociali; categorizzazione e identità sociale.


Mecacci, L.
Introduzione alla psicologia
Collana: Economica Laterza, pp. 196
Prezzo: € 6,00
Editore: Laterza - Bari

Storia e metodi della psicologia, rapporto tra cervello e comportamento, processi cognitivi e processi dinamici, fenomeni psicopatologici. Una guida completa e articolata alla conoscenza della psicologia moderna. In appendice, una scelta di testi classici permette di accostarsi direttamente alle principali proposte teoriche.


Armezzani, M.
Esperienza e significato nelle scienze psicologiche. Naturalismo, fenomenologia, costruttivismo
Collana: Scienze della mente, pp. 266
Prezzo: € 22,00
Editore: Laterza - Bari

Un’introduzione ragionata a quegli orientamenti della psicologia scientifica (come il costruttivismo, il costruzionismo sociale e la psicologia critica) che, riscoprendo la dimensione del significato, mettono in discussione il paradigma naturalistico e accolgono l’alternativa di una scientificità più ‘incerta’, ma anche più aderente all’esperienza umana.

Maria Armezzani è docente di Tecniche di indagine della personalità nella Facoltà di Psicologia dell’Università di Padova. Ha pubblicato articoli e saggi in prevalenza dedicati all’indirizzo fenomenologico-costruttivista, tra cui Fenomenologia e psicologia. Temi per un confronto (Milano 1990), L’indagine di personalità. Modelli e paradigmi della ricerca (Roma 1995) e L’enigma dell’ovvio. La fenomenologia di Husserl come fondamento di un’altra psicologia (Padova 1998).

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

ansia (1510264195644)

Vanessa, 44     Ciao. Sono una donna single, innamorata dei viaggi. ...

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

News Letters