Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.129 - 4.9.2003

on . Postato in News libri e riviste | Letto 189 volte

  • Psicologia generale
  • Psicologia del lavoro
  • Psicologia della motivazione
  • Metodi qualitativi in psicologia
  • Premi & punizioni
  • La donna che morì dal ridere e altre storie incredibili sui misteri della mente umana
  • Apprendisti adulti - Interventi di prevenzione e terapia con gli adolescenti
  • L'intelligenza relazionale

ANOLLI L., LEGRENZI P.
Psicologia generale
2003, Manuali, pp. 312,88-15-09416-4
Prezzo: € 21,00
Editore: Il Mulino - Bologna

Riveduto e risistemato, un manuale di ultima generazione.

Questo manuale, qui presentato in una nuova edizione aggiornata, trae ispirazione dagli orientamenti della riforma universitaria ed è stato appositamente pensato e messo a punto per la laurea triennale. Attenendosi a criteri di chiarezza e sintesi, gli autori si rivolgono ai futuri psicologi, che saranno destinati a operare in società multiculturali sempre più complesse, caratterizzate da un ritmo accelerato di cambiamento. In questa prospettiva hanno privilegiato, accanto ai temi tradizionali, temi connessi con la "nuova psicologia", un terreno sul quale gli psicologi saranno sollecitati a ridefinire le proprie competenze. All'indirizzo www.mulino.it/aulaweb docenti e studenti troveranno materiale utile alla didattica e all'apprendimento.

Luigi Anolli insegna Psicologia della comunicazione e Psicologia culturale nella Facoltà di Psicologia dell'Università Cattolica di Milano. Dal 1996 dirige il Centro studi e ricerche di Psicologia della comunicazione presso l'Università Cattolica di Milano. Per il Mulino ha pubblicato "La vergogna" (2000), "Psicologia della comunicazione" (2002) e "Mentire" (2003). Paolo Legrenzi insegna Psicologia cognitiva presso lo IUAV-Università degli Studi di Venezia, dove dirige la Scuola di Dottorato in collaborazione con l'Università Ca' Foscari. Per il Mulino ha pubblicato tra l'altro "Storia della psicologia" (IV ed. 1992), "Prepararsi agli esami" (1994), "La felicità" (1998), "La mente" (2002).



SARCHIELLI G.
Psicologia del lavoro
Collana: Manuali
2003, pp. 352, 88-15-09441-5
Prezzo: € 23,00
Editore: Il Mulino - Bologna

Un manuale introduttivo di nuova concezione.

Chi sono oggi i lavoratori? In quali contesti operano? Quali nuovi problemi devono affrontare a seguito dei cambiamenti tecnologici, organizzativi e sociali in atto? Lungi dal costituire la semplice applicazione di conoscenze psicologiche generali a un contesto specifico come quello lavorativo, la psicologia del lavoro analizza le condotte lavorative concrete e i fattori di ordine non solo individuale ma anche strutturale, culturale, economico e sociale che le influenzano. La forza lavoro, ad esempio, è ormai attraversata da numerosi processi di diversificazione: un "melting pot" di talenti, culture, esigenze, bisogni, competenze che chiedono di essere attentamente identificati. Sulla base di questa impostazione, il manuale introduce alla comprensione di tali fenomeni, ponendosi per così dire dalla parte del lavoratore e seguendolo passo passo nella sua "lunga marcia" attraverso il lavoro. All'indirizzo www.mulino.it/aulaweb docenti e studenti troveranno materiale utile alla didattica e all'apprendimento.

Guido Sarchielli insegna Psicologia del lavoro nella Facoltà di Psicologia dell'Università di Bologna. La sua pubblicazione più recente con il Mulino è "Fondamenti di psicologia del lavoro" (con F. Novara, 1996). Fra gli altri suoi libri ricordiamo: "Le professioni dello psicologo" (con F. Fraccaroli, Cortina, 2002) e "E' tempo di lavoro? Per una psicologia dei tempi lavorativi" (con F. Fraccaroli, Clueb, 2002).


RHEINBERG F.
Psicologia della motivazione
Collana: Itinerari
2003, pp. 248, 88-15-09480-6
Prezzo: € 13,80
Editore: Il Mulino - Bologna

Aggiornata e ampliata, un'introduzione al tema della motivazione psicologica.

Perché in una data situazione una persona è spinta a comportarsi in un modo piuttosto che in un altro? Che cosa attiva la sua condotta? Quali obiettivi si prefigge e con quale padronanza li persegue? L'autore illustra, attraverso il richiamo a esperienze di vita quotidiana, il campo e i metodi di indagine della psicologia della motivazione. Sono poi introdotti i diversi approcci teorici e gli strumenti concettuali elaborati dalla disciplina. Infine, vengono proposti alcuni ambiti specifici di approfondimento, che presentano il problema della motivazione in relazione alla riuscita, al potere, alla volontà, al benessere. Questa nuova edizione ampliata tiene conto degli sviluppi recenti della ricerca in materia di motivazione.

Falko Rheinberg insegna Psicologia generale nell'Istituto di Psicologia dell'Università di Potsdam.



MANTOVANI G., SPAGNOLLI A. (a cura di)
Metodi qualitativi in psicologia
Collana: Itinerari
2003, pp. 296, 88-15-09478-4
Prezzo: € 18,50
Editore: Il Mulino - Bologna

Nuovi metodi di indagine psicologica per una società in trasformazione.
L'attuale fortuna dei metodi qualitativi riflette non solo un affinamento delle capacità di analisi maturate dalle discipline sociali, ma anche il crescente interesse di ricercatori e studenti per la comprensione dei processi sociali in una prospettiva culturalmente e storicamente "situata". Il volume identifica gli strumenti concretamente utilizzabili per affrontare le tematiche nuove che la diversificazione dei contesti sociali propone alla psicologia sociale, alla psicologia clinica, alla psicologia dell'educazione, alla psicologia dell'età evolutiva, alla psicologia della salute. Tra le metodologie che hanno maggiormente attirato l'attenzione degli psicologi negli ultimi anni si segnalano l'analisi del discorso, l'analisi della conversazione, l'analisi delle narrative, l'analisi ecoculturale, l'analisi psicosemiotica di testi, discorsi ed immagini, l'analisi del parlato in azione.

Giuseppe Mantovani è professore ordinario di Psicologia degli atteggiamenti nella Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova. Con il Mulino ha pubblicato "Comunicazione e identità" (1996) e "Ergonomia. Lavoro, sicurezza e nuove tecnologie" (a cura di, 2000); con Giunti "L'elefante invisibile" (1998) e "Manuale di psicologia sociale" (a cura di, 2003); con Routledge "Exploring borders" (2000). Anna Spagnolli è ricercatrice di Psicologia sociale presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Padova.



Piero Angela
Premi & punizioni
2002, Collana Oscar scienza
Pagine 222, Formato 13,5 x 20,0, ISBN 8804498781
Prezzo: € 7,80
Editore: Mondadori - Milano

Un viaggio alla scoperta del comportamento umano. Per indagare che cosa c'è dietro le nostre emozioni, i nostri pensieri, le nostre scelte. E scoprire che anche quando crediamo di agire in modo disinteressato le nostre azioni vengono in realtà influenzate dai ¿premi¿ o dalle ¿punizioni¿. Tutti noi infatti tendiamo a ottenere nella vita le cose gradevoli e a evitare quelle spiacevoli. Con questo libro Piero Angela aiuta a comprendere i meccanismi che ci spingono ad agire o a decidere in un determinato modo.


V.S. Ramachandran, Sandra Blakeslee
La donna che morì dal ridere e altre storie incredibili sui misteri della mente umana
Traduzione di Laura Serra
Prefazione di Oliver Sacks
Collana Oscar scienza
2003, Pagine 366, Formato 13,5 x 20,0, ISBN 8804517751
Prezzo: € 8,80
Editore: Mondadori - Milano

"Un'infermiera che vede sulle sue ginocchia i personaggi dei cartoni animati, una bibliotecaria letteralmente morta di risate, un giovane convinto che i suoi genitori siano stati sostituiti da replicanti... Per V.S. Ramachandran ciascuno di questi disturbi patologici è il punto di partenza per indagini su quella macchina straordinaria che è la mente umana, con l'intento di esplorarne i meandri più reconditi e spiegarne il misterioso funzionamento. Attraverso il racconto di alcuni sorprendenti casi clinici V.S. Ramachandran e Sandra Blakeslee ci spiegano la natura dei sogni, del riso, della memoria, della depressione, del linguaggio e di tanti altri aspetti complessi ed elusivi della natura umana percorrendo strade finora inesplorate, fino a chiedersi se e come sia possibile svelare i segreti della coscienza umana."


Daniela Sacchi
Apprendisti adulti - Interventi di prevenzione e terapia con gli adolescenti
2003, 264 pagine, ISBN: 88 386 2778-9
collana: Psicologia
Prezzo: € 26.00
Editore: McGraw-Hill - Milano

Né adulto né bambino. Ma anche, contemporaneamente, maschio e/o femmina, santo e/o delinquente, socievole e/o solitario. L’adolescente si trova in una continua fase di autodefinizione, di bisogno di un limite, di una identità, di una regola, di un corpo, ... di sé.
Personaggio forzatamente dipendente, bisognoso di aiuto per raggiungere l’indipendenza; in conflitto con i genitori e con la società; ricerca la sicurezza adeguandosi a gruppi o vaga solitario. Vive, sempre faticosamente, alla ricerca di una identità gratificante.
Fase della vita particolarmente ambigua e travagliata, l’adolescenza può incontrare lo psicologo. Nel tentativo di comprenderlo e aiutarlo a trovare la sua via, i riferimenti classici a volte non bastano; spesso sono utili e stimolanti per analizzare la situazione, ma poi capita che siano poco efficaci quando si arriva a costruire e a mettere in atto un progetto evolutivo.
Un approccio cognitivo comportamentale ai diversi aspetti dell’incontro, della comprensione del problema e del trattamento dell'adolescente, costituisce una proposta tesa a fornire preziose indicazioni operative e stimoli creativi per lavorare su una fase tanto complessa della vita.
Proprio ciò che occorre per agire con pazienti-poco-pazienti, che sono tutt’altro che tradizionalisti e che, giustamente, ci costringono a un grande rispetto.

STEFAN F. GROSS
L'intelligenza relazionale
Trad. di L. Perria
Collana: - MANUALI - LAVORO; 2003, pp.282
Prezzo: € 8,00
Editore: TEA

Come conquistare il successo nella vita professionale? Come conquistare la stima e la fiducia delle persone con cui vi relazionate? Come presentarsi agli altri con stile e migliorare la qualità dei rapporti umani? A queste e a molte altre domande risponde questo manuale che, capitolo per capitolo, tramite esempi pratici, di cui si avvale la teoria dell’intelligenza relazionale, guida il lettore attraverso le tappe del successo personale, insegnando a stabilire con il prossimo un rapporto positivo, duraturo e proficuo. L’intelligenza relazionale è definita come «talento e successo nei rapporti col prossimo», una garanzia di vantaggio iniziale nell’accostarvi agli altri che riconosceranno in voi una capacità a collaborare e relazionarvi estremamente positiva. L’intelligenza relazionale è la chiave per affrontare tutte le attività umane.

Stefan F. Gross, laureato in tecniche di gestione aziendale, è uno stratega del successo. Basandosi sull’idea (da lui stesso sviluppata) dell’intelligenza relazionale, ha elaborato strategie e programmi per lo sviluppo individuale, per il management e il marketing. Vive a Monaco di Baviera, dove dirige la Società per la tecnica di gestione e la strategia del successo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento...

News Letters