Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.167 - 22.7.2004

0
condivisioni

on . Postato in News libri e riviste | Letto 292 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
  • Avere leadership
  • La mente nel sonno
  • Come rendere felice un bambino nel primo anno di vita
  • Incontrare l'Altro. Dimensioni affettive in psicologia clinica
  • Le emozioni della mente: Biologia del cervello emotivo
  • Mio caro amico…: Le stragi del sabato sera
  • Il metodo di rete in pratica. Analisi di casi e di progetti nel lavoro sociale
  • Il linguaggio del bambino. Lo sviluppo, le difficoltà, gli utenti
  • Sindromi di risposta allo stress. Valutazione e trattamento
  • Diagnosi e terapia del dolore
  • La lucciola e il riflettore. Alla scoperta del mondo intorno a noi
  • La solitudine. Gioie e dolori
  • CIAK, SI VIVE. Grande Schermo e piccoli gruppi
  • LE TERAPIE IMMAGINATIVE
  • IL GIOCO DELLA SABBIA. Le terapie delle meraviglie
  • IL LINGUAGGIO DEI SOGNI . Comprendere i sogni per incontrare se stessi
  • IL LIBRO ITALIANO DI ALCOLOGIA - Opera in due volumi
    Volume primo Alcol: problemi e patologie correlate
    Volume secondo: Alcol e Società

Quaglino G.P., Ghislieri C.
Avere leadership
2004, Collana : Piccola enciclopedia del comportamento organizzativo
Pagine :138 ISBN : 897-0
Prezzo : € 11,00
Editore: Raffaello Cortina

Questo libro offre una sintesi delle principali teorie e dei modelli più affermati di leadership, e rappresenta una guida per tutti coloro che vogliono migliorare le loro relazioni di lavoro, contribuendo al benessere collettivo e la successo dell'organizzazione.
• I differenti stili di leadership.
• Dal carisma all'empowerment.
• Gestire il potere nella relazione.
• Costruire la fiducia dei follower.
• Essere leader di un team.

Gian Piero Quaglino è professore ordinario di Psicologia della formazione all'Università di Torino. Nelle edizioni Cortina ha recentemente pubblicato “Gioco di squadra” (con C.G. Cortese, 2003) e “La vita organizzativa” (2004).
Chiara Ghislieri è dottore di ricerca in Psicologia applicata e insegna Psicologia dell'organizzazione all'Università del Studi di Torino.


G. Ficca, P. Salzarulo,
La mente nel sonno
2004, Collana: Scienze della mente,
Pagine: 184, ISBN: 88-420-7371-7
Prezzo: € 17,50
Editore: Laterza

Un contributo rigoroso e aggiornato al dibattito sui rapporti tra sonno, memoria e sogno dopo la scoperta della fase REM, che tiene conto sia delle ricerche neurofisiologiche, psicologiche e cliniche più recenti, sia della prospettiva storica, attraverso il confronto con altri contesti storico-culturali, in primo luogo la psicoanalisi.


Laniado Nessia
Come rendere felice un bambino nel primo anno di vita
2004, Collana Piccoli e grandi/Manuali, pagine:127
Prezzo: € 10,00
Editore: Red Edizioni

Questo libro indica i gesti quotidiani, le occasioni, i modi per dire al bambino cento volte al giorno che lo amiamo, come raccomanda di fare un antico detto cinese. Gli strumenti sono alla portata di tutti. Quelli che presentiamo in queste pagine ci derivano dalla tradizione, ma sono confermati da rigorose ricerche scientifiche: le carezze, i dondolii, gli aromi, il massaggio, la musica, le ninne nanne, i ritmi delle filastrocche e gli innumerevoli piccoli riti privati con cui possiamo arricchire di felicità i giorni dei nostri bambini.


Antonella Granieri (a cura di)
Incontrare l'Altro. Dimensioni affettive in psicologia clinica
2004, Collana Psicologia, pagine: 128
Prezzo: € 16,00
Editore: UTET Libreria

Al di là delle differenze etniche, fisiche e di livello culturale, la psicologia clinica ha indagato il modo in cui nascono e funzionano le relazioni interpersonali. Al fine di capire cosa si intende per "incontrare l'Altro" è necessario ripensare ai ritmi e ai modi dell'interazione. Le domande a riguardo sono numerose: come ci si relaziona tra individui? Per quali motivi ci sentiamo bene con alcune persone e non con altre? Queste nostre caratteristiche sono un "a priori" o, piuttosto, prendono forma nel corso dello sviluppo? Secondo un vertice psicoanalitico, il libro propone una riflessione sulle modalità del "prendersi cura" a partire dal contatto consapevole non solo con il corpo dell'altro ma anche con il proprio corpo.


Perna Giampaolo
Le emozioni della mente: Biologia del cervello emotivo
2004, Collana: Filosofia. Psicologia. Pedagogia, pagine: 144
ISBN 88-215-5156-3
Prezzo: € 8.00
Editore: San Paolo

Le emozioni e i meccanismi fisiologici che le generano o che da esse sono generati rappresentano un affascinante aspetto della persona. Questo volume apre al lettore questo misterioso mondo conducendolo passo passo alla sua comprensione.
Numerose illustrazioni e grafici aiutano a meglio comprende tutti em meccanismi delle emozioni.

Gianpaolo Perna, nato ad Hartford (USA) è specialista e dottore di ricerca in psichiatria. Responsabile dell’Unità per em Disturbi d’Ansia presso l’Ospedale S. Raffaele, è Docente presso l’Università Vita e Salute dello stesso ospedale.


Bertacco Alessandro
Mio caro amico…: Le stragi del sabato sera
2004, Collana: Filosofia. Psicologia. Pedagogia, pagine: 168
ISBN 88-215-5171-7
Prezzo: € 10.00
Editore: San Paolo

Sandro Bertacco sviluppa un dialogo con un giovane amico, al quale dedica riflessioni, consigli, suggerimenti, testimonianze di genitori, proposte di vita. Il tutto senza mai rimproverare e condannare, sempre all’insegna della comprensione e dell’amicizia per costruire un futuro nella verità e nella libertà.
Il messaggio che emerge da questo dialogo è un invito a vivere la vita, come «dono, vocazione, conquista», «gioia, entusiasmo, amore».

Alessandro Bertacco, della Comunità religiosa di Monte Berico in Vicenza, licenziato in teologia e laureato in lingue e letterature straniere, ha insegnato per molti anni nelle scuole superiori statali. Dirige la rivista Monte Berico da oltre trent’anni. Tra le sue ultime pubblicazioni: La vita come avventura (2000); La vita: un’avventura responsabile (2002); La famiglia. Successi e sconfitte sulla via dell’amore (San Paolo, 2003).


Maria Luisa Raineri
Il metodo di rete in pratica. Analisi di casi e di progetti nel lavoro sociale
2004, pagine: .224, ISBN 88-7946-620-8
Prezzo: € 17,50
Editore: Erickson

Il lavoro di rete nell’ambito dei servizi socio-assistenziali non consiste soltanto nel coordinamento delle prestazioni erogate da professionisti ed enti diversi, e neppure nel mero utilizzo del volontariato. L’elemento essenziale di questa metodologia consiste nel ruolo di “guida relazionale” dell’operatore sociale, che supporta le persone coinvolte nell’individuare esse stesse la soluzione adatta per loro
Questo libro esemplifica come questa funzione di guida possa venire concretamente realizzata. Il testo, dopo avere introdotto i concetti fondamentali del metodo di rete elaborato da Folgheraiter, contiene la rigorosa analisi metodologica di un’articolata casistica, mostrando come l’approccio relazionale possa venire applicato sia a singole situazioni problematiche, riguardanti un individuo o un nucleo familiare, sia a progetti collettivi.Il libro si rivolge dunque agli operatori (assistenti sociali, educatori, animatori, ma anche psicologi e psichiatri) interessati ad applicare concretamente il lavoro di rete, nonché a quanti si occupano di coordinamento e sviluppo dei servizi alla persona in organizzazione pubbliche o di terzo settore. Il taglio metodologico/pratico del volume lo rende particolarmente utile anche per la didattica, nell’abito della formazione alle professioni sociali di aiuto.

 

José Jorge Chade
Il linguaggio del bambino. Lo sviluppo, le difficoltà, gli utenti
2004, pagine: 176, ISBN 88-7946-619-4
Prezzo: € 17,00
Editore: Erickson

Qual è il processo di acquisizione del linguaggio in un bambino nei primi anni di vita? Come cambia il suo modo di esprimersi nel passaggio dall’asilo nido alla scuola dell’infanzia alla scuola elementare? A queste e altre domande risponde il nuovo libro di Chade, un interessante manuale che offre una panoramica generale sui più recenti studi riguardanti l’evoluzione del linguaggio e dell’apprendimento nei bambini.
Dopo una prima parte in cui si descrivono le diverse fasi di acquisizione del linguaggio e le varie difficoltà che possono insorgere, si prende in considerazione anche lo sviluppo dell’attività senso-motoria, dalla quale prende avvio la crescita psicologica, e di conseguenza anche lo sviluppo linguistico. Ampio spazio viene dedicato anche all’interpretazione del codice linguistico infantile e allo studio dell’immagine corporea nell’analisi del linguaggio.L’ultimo capitolo, curato da Maria Angelica Chade, esperta in educazione speciale e ricerca educativa, illustra vari aspetti delle dinamiche di acquisizione del linguaggio attraverso una serie di esempi concreti.Accanto alla trattazione teorica, il libro propone una serie di attività pratiche da svolgere in classe, divise per gruppi di età, che permettono all’insegnante di applicare concretamente le teorie illustrate nell’opera.


Horowitz M.J.
Sindromi di risposta allo stress. Valutazione e trattamento
2004, Collana : Psicologia clinica e psicoterapia, pagine: 154
Prezzo: € 18,00
Editore: Raffaello Cortina

Incidenti, malattie, lutti traumatici, violenze fisiche o sessuali, sono tra le esperienze che più comunemente scatenano reazioni acute di stress che possono poi organizzarsi in veri e propri disturbi psicopatologici riconducibili a categorie diagnostiche anche molto diverse tra loro. Proponendo un’adeguata integrazione tra psicoterapia, terapia farmacologica e interventi di sostegno sociale, il volume illustra le strategie di intervento più recenti per il trattamento delle sindromi di risposta allo stress e costituisce una guida clinica esaustiva alla diagnosi e alla terapia di pazienti che presentano disturbi connessi a esperienze di perdita, trauma e terrore.

Mardi J. Horowitz, psichiatra e psicoanalista, insegna all’Università della California ed è tra i ricercatori clinici che hanno maggiormente contribuito alla moderna formulazione del “disturbo post-traumatico da stress”.


Warfield C.A., Fauset H.J.
Diagnosi e terapia del dolore
Edizione italiana a cura di Cesare Bonezzi
2004, pagine: 576
Prezzo: € 80,00
Editore: Raffaello Cortina

Il libro offre una trattazione esauriente e aggiornata sia degli aspetti diagnostici sia degli aspetti terapeutici del trattamento del dolore, a dimostrazione che chi si occupa di dolore non è solo un esecutore di tecniche antalgiche, ma soprattutto un medico in grado di valutare il malato nella sua complessità, identificando i meccanismi patogenetici del dolore e le inevitabili conseguenze che il soffrire genera nella persona malata. Il volume è caratterizzato dall’estrema chiarezza della esposizione, dalla completezza dei riferimenti bibliografici, e da numerose figure che illustrano i punti di maggiore interesse. La prima parte è dedicata a una breve introduzione sul dolore dal punto di vista della fisiologia e della valutazione psicologica. Seguono una sezione dedicata alla descrizione del dolore correlato alla sede anatomica e una che illustra le più comuni sindromi dolorose. L’ultima parte si occupa del trattamento del dolore: i farmaci, le terapie, le procedure, le terapie psicologiche fondamentali. Il volume costituisce uno strumento fondamentale per la formazione e l’aggiornamento degli specialisti che si occupano della diagnosi e della cura dei pazienti con dolore acuto e cronico.


Martin Rees
La lucciola e il riflettore. Alla scoperta del mondo intorno a noi
2004, Pagine: 104, ISBN: 8883230809
Prezzo : € 10.50
Editore: Di Renzo

Per capire qual è il futuro e l’importanza della nostra specie bisognerebbe abituarsi a uno sguardo dall’esterno, come quello che potrebbe avere un alieno o un cosmologo. Probabilmente questo cambio di prospettiva avrebbe come effetto secondario quello di renderci consapevoli delle conseguenze a lungo termine dei nostri gesti.
Sapere che l’uomo, così com’è fatto, è il prodotto di quattro miliardi e mezzo di anni di evoluzione terrestre potrebbe motivare un ragionevole senso di onnipotenza, che sarebbe però immediatamente scalzato da ben altro orizzonte: la Terra ha davanti a sé forse altri sei miliardi di anni di vita e l’uomo potrebbe non essere l’apice della sua evoluzione.
Sono questi i paesaggi che ci presenta Martin Rees, astronomo e cosmologo di fama internazionale, nonché successore di Fred Hoyle alla prestigiosa Plumian Professorship di Cambridge. Orizzonti cosmici che nulla hanno a che vedere con quella nuvola nera di cui parlava Hoyle.
E se non è l’oscurità cosmica a far paura, è invece l’uomo la vera minaccia di se stesso. Secondo Rees, il nostro non tener conto del futuro - non soltanto terrestre - è la peggiore ipoteca che si possa mettere sull’avvenire della nostra specie.

Sir Martin Rees, membro della Royal Society Research, è stato direttore dell’Istituto di Astronomia dell’Università di Cambridge, dove è professore emerito. Allievo di Hoyle e di Sciama, è autore di oltre cinquecento articoli e di numerosi libri a carattere divulgativo, tradotti in tutto il mondo.


Nicole Fabre
La solitudine. Gioie e dolori
2004, Pagine: 96, ISBN: 88-7487-114-7
Prezzo: € 8.00
Editore: MAGI

Perché quando sono da solo mi sento in prigione, e quando sono con altre persone mi sembra che siano loro a imprigionarmi?
Una domanda tra tante alle quali il libro cerca di dare una risposta. Una per tutte per esprimere il malessere tra i più diffusi.
Mai come a partire dalla metà del XX secolo si è sentito parlare così tanto di solitudine e di isolamento. L'angoscia dell'essere umano separato e solo - bambino e adulto, uomo e donna, giovane e vecchio -, più separato e più solo a causa dei trasferimenti, dei traslochi, degli sradicamenti, delle crisi delle famiglie e delle comunità alle quali apparteneva un tempo, affiora dappertutto.
Nicole Fabre si interroga sulle cause e sulle implicazioni della solitudine a seconda che sia subita, scelta, ricercata, desiderata, evitata o coltivata. Attraverso la distinzione delle sue diverse forme, analizza in profondità il vissuto di solitudine di chi la sperimenta ogni giorno, di chi ha imparato ad avvicinarla, di chi addirittura sa cercarla in mezzo a una folla e perfino accoglierla quando sopraggiunge inopinatamente nella sua vita. E di chi sa contenerla e costruirci sopra la propria casa.

Nicole Fabre , psicoanalista e psicoterapeuta dell'infanzia, membro fondatore e già presidente del girep (Group international du rêve éveillé en psychanalyse). Impegnata da molti anni nei corsi di formazione rivolti a genitori e psicologi, è autrice di numerosi volumi nei quali affronta temi di psicoanalisi e psicopedagogia. Presso le Edizioni Magi sono stati pubblicati: I discorsi dei grandi nelle orecchie dei bambini (1998), Le ferite dell'infanzia (1999), Sono felici lontano da noi? (2000), Questi bambini che ci provocano (2001), Allo specchio dei sogni (2002), A me non piace separarmi (2003), L'immaginario in azione nella psicoterapia infantile (2004).


Luciana De Franco - Mariella Cortese (a cura di)
CIAK, SI VIVE. Grande Schermo e piccoli gruppi
2004, Pagine: 112, ISBN: 88-7487-108-2
Prezzo: € 7.00
Editore: MAGI

Il cinema, elisir dell'anima, lente magica che spinge a guardare dentro se stessi, a confrontarsi con le emozioni più profonde. L'intreccio tra finzione e realtà, tra interiorità ed esteriorità, tra personale e collettivo che produce trasformazioni psichiche aprendo alla vita. La forza del Grande Schermo che si rende manifesta nell'atto di «riaccendere» lo schermo personale, intimo. Il cinema che aiuta a vivere.
Nel gruppo terapeutico il cinema è diventato una risorsa preziosa grazie a quella relazione particolare, ricca di affetti e creatrice di nuovi nessi e significati, che si instaura tra grande schermo, spettatore e gruppo. I saggi raccolti in questo volume costituiscono riflessioni sull'uso del cinema nelle prassi terapeutiche e sulla funzione delle sue immagini nei processi di elaborazione psichica. Psicologi e psicoanalisti, registi e critici cinematografici, docenti universitari e giornalisti analizzano quei processi che la mente dispiega quando con le immagini cinematografiche e i vissuti che queste generano si può dialogare.

Luciana De Franco, analista didatta AIPA (Associazione Italiana di Psicologia Analitica) e membro della IAAP (International Association of Analytical Psychology). Psicologo dirigente presso il Centro di Salute Mentale Cassia 5 (ASL RM/E) dove svolge attività clinica individuale e di gruppo. Dal 1995 ha avviato il Progetto Immagine, esperienza terapeutica innovativa centrata sulla relazione con l'immagine artistica. Co-fondatore del Garpas, Gruppo per l'aggiornamento e la ricerca sull'uso della psicologia analitica nei servizi pubblici, è autrice di numerose pubblicazioni.
Mariella Cortese, psicologo, membro candidato AIPA (Associazione Italiana di Psicologia Analitica), partecipa da anni, in collaborazione con il CSM Cassia 5, allo svolgimento del Progetto Immagine. Presidente di Therapne, Centro Ricerche e Studi di Psicologia e Psicoterapia Analitica, è impegnata nella riflessione teorica inerente le nuove forme di intervento terapeutico ad orientamento junghiano per le patologie severe. Svolge attività clinica, di ricerca e di formazione.


Claudio Widmann
LE TERAPIE IMMAGINATIVE
2004, Pagine: 180, ISBN: 88-7487-110-4
Prezzo: €14.00
Editore: MAGI

Questo volume costituisce la più ampia e documentata rassegna delle psicoterapie immaginative. Ricostruisce la storia e l'evoluzione delle diverse correnti, impostazioni e applicazioni, partendo dai tempi antichi e arrivando a quelli recenti, in cui sono entrate negli ospedali, negli ambulatori medici e nelle stanze della psicoterapia.
La storia delle terapie immaginative ha radici remote e articolate. Fin dall'antichità - in Egitto, in Grecia, nell'estremo oriente, nell'America precolombiana - fu chiaro che le fantasie, le visioni e le immagini dell'inconscio possiedono un potenziale curativo. Secoli più tardi, la nascente psicologia strutturò una varietà di tecniche e una conseguente diversità di approcci all'immagine: allucinazioni ipnotiche, sogni da svegli, immaginazioni libere, visualizzazioni guidate, meditazioni immaginative e altro ancora.
Inizialmente, molti di questi procedimenti immaginativi condivisero una stessa finalità: estendere il potere dell'Io sull'inconscio per ridurne la potenza. Ma, agli inizi del XX secolo, metodi come l'immaginazione autogena di Schultz o l'immaginazione attiva di Jung introdussero un'innovazione radicale: l'atteggiamento verso l'inconscio non fu più unicamente di controllo e di difesa, ma di collaborazione e di rispetto.
Il mondo immaginale divenne lo sfondo archetipico da cui le immagini affiorano a definire e a configurare l'individualità. Attraverso l'energia dei simboli esse s'imprimono sulla vita psichica, scandiscono ogni passaggio esistenziale e ogni involuzione patologica.
Collocata entro questa prospettiva, l'immaginazione attiva di Jung costituisce il punto più avanzato nell'evoluzione delle terapie immaginative e l'approccio più rispettoso dell'attività immaginativa diretta dall'inconscio.
È anche il punto d'approdo di questo volume, che la pone al termine di una panoramica a tutto campo che abbraccia le forme immaginative più strutturate e direttive e quelle di immaginazione libera e spontanea, quelle analitiche e quelle cognitiviste, quelle autogene e quelle pragmatiche, quelle meditative e quelle agite attraverso il corpo, quelle passive e quelle attive.

Claudio Widmann , laureato in psicologia e in pedagogia presso l'Università di Padova, svolge attività di psicoanalista in Ravenna. È Direttore dell'icsat (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy) e Docente di "Terapie immaginative" e di "Teoria del simbolismo" presso Scuole di Specializzazione in Psicoterapia. Autore e curatore di pubblicazioni in cui vengono affrontati temi importanti della psicologia junghiana (Ecologica-mente); per i tipi delle Edizioni Magi ha pubblicato: Il viaggio come metafora dell'esistenza, La psicologia del colore e Il simbolismo dei colori.


Joel Ryce-Menuhin
IL GIOCO DELLA SABBIA. Le terapie delle meraviglie
2004, Pagine: 160, ISBN: 88-88232-88-5
Prezzo: €13.00
Editore: MAGI

Il gioco della sabbia, tecnica psicoterapeutica basata sui concetti della psicologia junghiana, è attualmente utilizzato su larga scala dagli analisti junghiani di tutto il mondo. L'autore di questo libro, esponente di rilievo della terapia del gioco della sabbia in Gran Bretagna, traccia la storia della sua ventennale esperienza nell'utilizzo di questo metodo mostrando come nella costruzione delle "sabbie" emergono, "al di là delle parole e prima delle parole", le immagini archetipiche e sottolineando come la loro rappresentazione sia determinante per il percorso terapeutico.
Il cuore del libro è costituito dalla narrazione di quattro casi clinici che illustrano l'efficacia della terapia del gioco della sabbia. Spicca ed emoziona, tra questi, la guarigione di una donna dal dolore della separazione causato dal lutto.

Joel Ryce-Menuhin , concertista di pianoforte, analista junghiano e curatore di "Harvest", il giornale del C.G. Jung Analytical Psychology Club di Londra. È autore del volume The Self in Early Childhood.


Stefano De Camillis
IL LINGUAGGIO DEI SOGNI . Comprendere i sogni per incontrare se stessi
2004, Pagine: 224, ISBN: 88-7487-112-0
Prezzo: € 13.00
Editore: MAGI

Il volume illustra una particolare tecnica interpretativa dei sogni che propone un impiego e una lettura del materiale onirico al di fuori del contesto psicoterapeutico. Non un manuale sulla psicologia del sogno, quindi, ma una guida alla lettura e all'interpretazione dei sogni seconda la tecnica del dreamwork. Gli assunti più rilevanti di questo metodo riguardano la connessione del contenuto dei sogni con le esperienze e l'attualità del sognatore e i parallelismi esistenti tra il linguaggio dei sogni e quello delle espressioni metaforiche.
I sogni sono, quindi, uno strumento di autoconoscenza a patto di saperli leggere e tradurre. Proprio questa è la finalità del dreamwork: abituare il sognatore a prestare attenzione ai propri sogni e imparare a svolgere su di essi un lavoro di interpretazione per capirne il significato.
L'autore espone in modo sistematico tale tecnica, presentando numerosi sogni su ciascuno dei quali è stato svolto un lavoro interpretativo che ha trovato corrispondenza e conferma nell'esperienza dei sognatori.

Stefano De Camillis , psicologo clinico e psicoterapeuta, collabora come docente con l'Università Popolare di Roma. Autore, con Rita Ricci, di Giovaniadulti, Immagini della famiglia e di Uscire indenni dalla Terza Età, e di numerose pubblicazioni sul tema dell'educazione permanente.


IL LIBRO ITALIANO DI ALCOLOGIA - Opera in due volumi
Volume primo Alcol: problemi e patologie correlate
Volume secondo: Alcol e Società

a cura di Allamani-Orlandini-Bardazzi-Quartini-Morettini e con i Contributi di Valenti Specialisti del Settore
2004, Collana Professione Medico, ISBN 88-8465-026-7
Prezzo 1 volume: € 110,00
Prezzo 2 volume: € 80,00
Opera completa: 1 volume + 2 volume 160,00 euro anzichè 190,00
Editore: SEE - Firenze

Dalla presentazione di Giovanni Gasbarrini
[...] Non esisteva in sostanza un testo da poter consultare come quello che mi accingo a presentare, in cui si sono volute raccogliere le opinioni di tutti coloro che, in Italia, si occupano in maniera seria e appassionata dei più vari argomenti dell'alcologia, la cui dimensione è divenuta cospicua non perché gli argomenti siano svolti in maniera ridondante, quanto per cercare di trattare, seppure in modo conciso ed essenziale, tutto quanto potesse servire a fornire in maniera unitaria l'identificazione della patologia a "rischio", oltre a quella conclamata, e di suggerire gli strumenti per controllarne l'insorgenza, lo sviluppo e la progressione.
Dalla presentazione di Aldo Pagni
[...] La interdisciplinarietà di quest'opera italiana realizzata da quattro medici, di grande esperienza clinica sulle patologie alcol-correlate, e una psicologa, con la collaborazione di numerosi coautori che si sono occupati del problema, garantisce una trattazione originale e mette a disposizione di medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali uno strumento prezioso di consultazione e di lavoro per tutti.
Dalla presentazione di Peter Anderson
[...] Il valore di questa pubblicazione è quello di fornire un ampio e differenziato appoggio relativo ai danni determinati dall'uso di alcol..

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

News Letters

0
condivisioni