Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICOLOGIA NEWS n.186 - 16.12.2004

on . Postato in News libri e riviste | Letto 211 volte

  • Padri e figli dopo il divorzio. Come mantenere un buon rapporto con i figli dopo il divorzio
  • L`intelligenza del corpo. Tutto quello che bisogna sapere per rimanere giovani
  • Fratello sole sorella Down
  • La diagnosi pedagogica
  • Pensieri per liberarsi dal troppo amore
  • 100 risposte sull'educazione dei figli. I migliori pareri degli esperti del sito www.educare.it
  • I disturbi della personalità - Dalla diagnosi alla terapia 2/ed
  • Sentirsi padre. La funzione paterna in adolescenza
  • Comunicazione e sistemi. Psicologia della complessità
  • Il mormorio della sorgente interiore. Esercizi pratici del corpo e del respiro per un cammino di interiorità
  • Procreazione assistita: Introduzione alla nuova legge
  • TEST PROIETTIVI - Software di psicodiagnosi computerizzata

Nancy J. Wasson e Lee Hefner
Padri e figli dopo il divorzio. Come mantenere un buon rapporto con i figli dopo il divorzio
2004, Pagine: 215
Prezzo: € 13.00
Editore: Pan

Il divorzio non comporta necessariamente la brusca interruzione del rapporto con i figli, qualora la madre ne sia affidataria, ma può addirittura rivelarsi per il padre l’occasione per instaurare una relazione più profonda di quella precedente la separazione. Questa guida, rivolta ai padri divorziati:
• spiega come sviluppare e mantenere un legame intenso e qualitativamente buono con i figli, a prescindere dalla quantità di tempo che si trascorre con loro;
• aiuta a ridurre la conflittualità e la rivalità con l’ex coniuge e a ritrovare sintonia per concordare i principi educativi cui ispirarsi entrambi;
• propone suggerimenti e consigli per trasformare gli incontri con i figli in momenti di gioia e di divertimento;
• offre spunti per seguirli adeguatamente nel loro percorso scolastico.

Nancy J. Wasson, laureata in psicologia, madre divorziata, si occupa di questi problemi da oltre vent'anni.
Lloyd Hefnere è divorziato da dieci anni e ha una figlia che vive in un'altra città.


Marianne Koch
L`intelligenza del corpo. Tutto quello che bisogna sapere per rimanere giovani
2004, pagine: 304
Prezzo: € 14.00
Editore: Corbaccio

A tutti è capitato di sognare la pozione magica che ci avrebbe restituito i nostri vent’anni. Ma poi, pensandoci bene, sappiamo tutti che quello che conta non è apparire giovani, ma sentirsi giovani, essere giovani, e questo non è un sogno, bensì una scelta che possiamo compiere se sappiamo bene come funzionano il nostro corpo e la nostra mente e se riusciamo di conseguenza a impostare la nostra vita in base ad abitudini sane. A questo serve L’Intelligenza del corpo. Marianne Koch descrive infatti la fisiologia, la psicologia e le patologie correlate con l’avanzare dell’età proponendo una serie di misure preventive che aiutano donne e uomini a vivere nel pieno delle loro possibilità tutti i loro «anta».
Dalla struttura ossea alla muscolatura, dalla circolazione sanguigna al cervello, dalle attività sportive ai rapporti sessuali, dall’alimentazione alla vita sociale, Marianne Koch spiega, con un linguaggio chiaro e accessibile a tutti, come gestire i cambiamenti che intervengono nel corpo e nella psiche con il passare degli anni, e riesce brillantemente a dimostrare che il processo dell’invecchiamento può essere controllato e rallentato.

Marianne Koch, nata a Monaco nel 1931, ha terminato gli studi di medicina dopo aver seguito una carriera come attrice. Specialista in medicina interna, affianca l’attività di medico a quella di giornalista, anche televisiva. È autrice di Mein Gesundheitsbuch e L’intelligenza del corpo che in Germania è stato per mesi in cima alle classifiche dei libri più venduti.

 

Manzato Ivano - Bellan Fiorenza
Fratello sole sorella Down
2004, Collana: Medico -Psico-Pedagogica, Pagine: 128
Prezzo: € 10,00
Editore: Armando

Questo volume presenta la testimonianza di vita di Mariagrazia, una donna disabile, vista da quattro diverse angolazioni: genitori, fratelli, operatori e volontari. Questo lavoro, nel suo complesso, si può paragonare ad una lente di ingrandimento sul microcosmo di MariaGrazia, in grado di evidenziare sfumature poco note ai più e, forse, capace di suggerire atteggiamenti e pensieri meno preconcetti in chi non conosce, o conosce poco, il mondo dell'handicap.

 

Pesci Guido
La diagnosi pedagogica
2004, Collana: Pedagogia e formazione, Pagine: 144
Prezzo: € 17,00
Editore: Armando

La diagnosi nosografico-classificatoria, agita in un rapporto occasionale con l'alunno, nell'esclusivitˆ di una interazione duale e in un tempo limitatissimo, non è più sufficiente a soddisfare le esigenze della scuola. é ormai indispensabile che sia l'insegnante, nel quadro di un rapporto di empatia con l'allievo, pervenire ad una diagnosi capace di indirizzare un intervento preventivo e, nel caso se ne presenti la necessità, una precoce e tempestiva azione educativa finalizzata. In quest'ottica di rinnovamento l'insegnante trova nel presente volume i suggerimenti necessari per procedere a una diagnosi pedagogica senza dover sottoporre a prove l'allievo, e senza usare strumenti e schede di valutazione


Lia Inama
Pensieri per liberarsi dal troppo amore
2004, pagine: 128
Prezzo: € 11,50
Editore: Erickson

Vivere nella continua attesa di conferme, assecondare sempre il proprio partner, essere disposti a tutto pur di ricevere le sospirate attenzioni, coltivare ansia e insicurezza, lasciare che i sentimenti diventino dirompenti e totalizzanti. Tutto questo non è amore, ma annullamento di sé, frustrazione, perdita di identità. È dipendenza affettiva. Una raccolta di riflessioni, pensieri e aforismi dedicati in particolare alle donne che soffrono per troppo amore, per ribadire che dalla dipendenza affettiva si può uscire.
Un libro diverso, scritto con amore, una sorta di diario personale da cui prendere spunto per confrontarsi nella coppia, per riflettere su di sé, riconoscere i propri comportamenti dipendenti, annotare le proprie sensazioni e arrivare, passo dopo passo, pensiero dopo pensiero, ad amare e amarsi in modo sereno, consapevole e appagante.

Rivolto a: Donne e uomini che vogliono vivere meglio una relazione; gruppi di auto mutuo aiuto


Luciano Pasqualotto
100 risposte sull'educazione dei figli. I migliori pareri degli esperti del sito www.educare.it
2004, pagine: 290
Prezzo: € 14,90
Editore: Erickson

Questo manuale «atipico» di pedagogia quotidiana raccoglie 100 domande (rivolte dai genitori agli esperti della rivista on line Educare.it), e altrettante risposte che offrono analisi, chiavi di lettura e indicazioni pratiche, in modo obiettivo ed equilibrato.
Le richieste più frequenti riguardano le difficoltà legate al sonno e all’alimentazione dei bambini, i problemi di inserimento e di rendimento nella sfera scolastica, il rapporto tra fratelli, le modalità attraverso le quali i genitori devono ottenere il rispetto delle regole da parte dei figli, ma vengono trattate con grande sensibilità anche problematiche come il divorzio, i disturbi dell’alimentazione e le difficoltà evolutive.Un testo di agevole consultazione che, nella sua grande chiarezza espositiva e semplicità di linguaggio, non mancherà di suscitare l’interesse non solo dei genitori e degli educatori, ma anche degli psicologi e degli studiosi di scienze dell’educazione.

Rivolto a: Genitori, educatori, pediatri, studiosi di scienze dell’educazione


Len Sperry
I disturbi della personalità - Dalla diagnosi alla terapia 2/ed
2004, pagine: 315
ISBN: 88 386 2825-4
Prezzo: € 28,00
Editore: McGraw-Hill

La nuova edizione del testo di Len Sperry si presenta come la logica continuazione della precedente nel tentativo di sviluppare un’ottica integrata per la psicoterapia dei disturbi di personalità, sistematizzando ulteriormente le proposte di intervento e offrendo spunti e suggerimenti colti dai più svariati campi della psicoterapia.
Il volume si presta a un doppio livello di lettura. Innanzitutto, l’Autore cerca di fornire suggerimenti pratici e modalità di azione avendo sempre come base la ricerca internazionale, pur non disdegnando riflessioni peculiari del clinico esperto, in particolare la distinzione fra disturbo e stile di personalità. Il secondo livello, invece, consiste nell’incentivo a sviluppare una genuina e autentica inclinazione ad aprirci a modelli più rispondenti alla incredibile complessità del comportamento umano.
Nessuno, oggi, può permettersi di pensare di non aver nulla da imparare da altri approcci o esperienze di psicoterapia. Questo testo, quindi, rappresenta anche una scelta culturale di fondo nel campo della psicologia clinica: un piccolo contributo all’abbattimento degli steccati relativi al conoscere psicologico e alla creazione di un terreno di confronto che debba valorizzare tanto la pratica clinica quanto la ricerca più rigorosa. È in questo contesto che va anche interpretato l’apparente eccesso di ottimismo che permea tutto il libro: la consapevolezza, cioè, che unendo molti sforzi si possa tracciare una strada verso una migliore comprensione e un più efficace trattamento di pazienti così difficili.
In definitiva, un volume dai contenuti aggiornatissimi, con una prospettiva integrata e una visione aperta sull’universo psicoterapeutico, oltre a una miriade di suggerimenti pratici; un libro che sarà certamente di aiuto a migliorare ciò che in ultima analisi sta a cuore a ogni professionista della salute mentale: il benessere dei pazienti.

Il curatore dell'edizione italiana:
Prof. Claudio Sica, Docente di Psicologia della Personalità - Ricercatore in Psicologia Clinica -Università degli Studi di Parma

 

Miscioscia Diego , Nicolini Paola
Sentirsi padre. La funzione paterna in adolescenza
2004, Collana: Adolescenza, educazione e affetti - diretta da Gustavo Pietropolli Charmet, Pagine: 144
Prezzo: € 13,50
Editore: Franco Angeli

Molti segnali sembrano mostrare che oggi una particolare e nuova attenzione viene rivolta alla figura del padre e alla paternità.
A livello dei micro-sistemi familiari, ad esempio, si vanno consolidando nuove possibilità dell’essere padre, tese al superamento di modelli obsoleti e poco funzionali ai nuovi assetti psicologici e alle mutate condizioni socio-culturali. La naturale tendenza del padre a riversare nel sociale, valori e cultura personali fa presagire inoltre, anche nel campo politico-sociale, un ritorno del padre.
La complessità dello sfondo collettivo attuale rende particolarmente urgente il riaffermarsi di una funzione che sappia sostenere l’adeguamento alle norme, guidare il confronto con la realtà e trasformare l’aggressività in chiave progettuale: tutti compiti che, per la sua particolare configurazione psicologica, l’uomo, nelle vesti di padre, può svolgere con maggiore facilità.
Eppure, tale necessità contrasta con i lenti tempi di maturazione e di affermazione di un modello condiviso di paternità, che necessariamente deve tenere conto di un radicale ripensamento dell pari opportunità e delle relazioni di coppia. Non per sostenere in modo semplicistico l’indifferenziazione e l’interscambiabilità di compiti e funzioni, ma per vivere nuovi equilibri fondati sulla valorizzazione delle qualità individuali e sul rispetto delle differenze di genere.

Diego Miscioscia è psicologo e psicoterapeuta, Socio dell’Istituto Minotauro, lavora come psicologo clinico e supervisore in centri clinici, scuole e servizi sociali. Autore di numerosi volumi, ha recentemente pubblicato: Adolescenti, diversità e violenza (2003); Cultura giovanile e generazione (2004).
Paola Nicolini è psicologa e psicoterapeuta. Insegna Psicologia Generale all’Università di Perugia e si occupa della costruzione dell’immagine di sé, con particolare riferimento alle relazioni educative e di aiuto. Per i nostri tipi ha recentemente pubblicato Io sono la bottiglia che bevo. L’immagine di sé in soggetti alcolisti (2003); e, con Barbara Pojaghi, Contributi di psicologia sociale in contesti socio-educativi (2003)

 

Villamira Marco Alessandro , Manzotti Riccardo
Comunicazione e sistemi. Psicologia della complessità
2004, Collana: Psicologia - diretta da Marcello Cesa-Bianchi, Pagine: 368
Prezzo: € 25,00
Editore: Franco Angeli

Questo volume, terzo di una trilogia (preceduto da: Comunicazione e Interazione, FrancoAngeli 1995 e da Inter Actio, FrancoAngeli 1999), ha per oggetto i sistemi e le interazioni tra sistemi nell'ottica delle scienze della complessità e affronta alcuni dei principali argomenti che, in area psicologica, rappresentano le punte avanzate della ricerca in merito ai temi richiamati nel titolo.
Gli Autori: Marco A. Villamira, medico e psicologo, che ha firmato anche i due precedenti volumi, e Riccardo Manzotti, ingegnere della conoscenza, che ha già firmato Coscienza e Realtà (il Mulino 2001), provenienti da aree diverse, ma necessariamente e fortemente interagenti, si collocano in un territorio del sapere comune sia alle "scienze dure", come la matematica e la fisica, che alle "scienze umane", come la psicologia e la filosofia.
Nei cinque anni che sono trascorsi dalla pubblicazione di Inter Actio molto è cambiato nel panorama delle scienze e, più in generale, nel "mondo"; molte certezze sono cadute, come sempre giustamente accade quando la scienza è veramente tale_ e come sempre - più o meno giustamente - accade nel "mondo".
Il profilo epistemologico e applicativo di ciò che si intende per "sistema" e quello delle scienze della complessità si sono criticamente evoluti e pure sono cambiate le coordinate di ciò che chiamiamo sistema, informazione, significato _ e si sono anche - incredibilmente per alcuni - notevolmente evoluti i concetti di percezione, di conoscenza e di coscienza.

Oltre che agli studenti e agli studiosi di discipline psicologiche, il presente volume si rivolge a tutte le persone di buona cultura che desiderano un aggiornamento sui temi della comunicazione e della complessità.

 

Ugeux Bernard
Il mormorio della sorgente interiore. Esercizi pratici del corpo e del respiro per un cammino di interiorità
2004, pagine: 192
Prezzo: € 12.00
Editore: San Paolo

Il corpo, i sentimenti, la mente: un cammino per riscoprire la dimensione interiore attraverso la pratica di esercizi ispirati dalle tre grandi tradizioni spirituali, la meditazione dell’Estremo Oriente, la spiritualità ortodossa e la spiritualità di Ignazio di Loyola. Una semplice e concreta occasione per aprire un nuovo spazio di libertà e lasciare affiorare il mormorio apparentemente impercettibile della sorgente interiore.
Il libro è scritto per tutti e propone attività che tutti possono mettere in pratica semplicemente.

Bernard Ugeux, antropologo e teologo, è professore alla Facoltà di Teologia e all’Istituto di Scienze e Teologia delle religioni dell’Università Cattolica di Tolosa. Autore di Guérir à tout prix (Éditions de l’Atelier, Paris 2001), pratica l’accompagnamento spirituale e dirige da molti anni incontri di iniziazione alla vita interiore.


Casini Carlo
Procreazione assistita: Introduzione alla nuova legge
2004, pagine: 64
Prezzo: € 3.50
Editore: San Paolo

Il 10 febbraio 2004 il Parlamento italiano ha approvato la legge sulla Procreazione Medicalmente Assistita (procreazione artificiale umana), legge poi promulgata il 19 successivo ed entrata in vigore il 10 marzo 2004.
Questo breve e agile volume cerca di fare il punto della situazione senza tacere né i limiti né i meriti.
Uno strumento molto valido per chiunque voglia avere un primo approccio a un argomento di stretta attualità e che tanta eco sta avendo sui media nazionali.

Carlo Casini (1935) è presidente del Movimento per la Vita Italiano e Membro della Pontificia Accademia per la Vita e del Comitato Nazionale di Bioetica. È docente di bioetica, diritti umani e diritto internazionale presso il Pontificio Ateneo Regina Apostolorum. È autore di varie pubblicazioni tra le quali ricordiamo: Diritto alla vita e ricomposizione civile, Ares, Milano 2001; La legge sulla fecondazione artificiale. Primo passo nella giusta direzione, Cantagalli, Siena 2004; e in collaborazione, La legge 19 febbraio n. 40. Norme in materia di procreazione medicalmente assistita: Commentario, Giappichelli, Torino 2004, in corso di stampa.

Dott. Vincenzo Paolillo
TEST PROIETTIVI - Software di psicodiagnosi computerizzata
Prezzo: € 100 (IVA compresa)
Editore: Elform

Il CD contiene i seguenti 5 Software Psicologici che hanno numero di somministrazioni illimitate
- Persona
- Casa
- Albero
- I.A.S. (Indicatori di abuso sessuale )
- Disegna una Famiglia

1) Il software Disegna Una Persona
Il software DISEGNA UNA PERSONA, fornisce una oggettiva e sistematica consulenza agli specialisti che utilizzano i test proiettivi, e di cui abbiamo presentato una prima release in Windows su Psychostore (Paolillo,2004).
Il software fornisce un output di 13 categorie : affetti/attitudini:ambiente: aree conflittuali; contatto con la realtà; casa / famiglia; meccanismi di controllo; normalità /salute; psicosomatica; personalità; psicopatologia; rapporti interpersonali; sviluppi ed adattamento psicosessuale; sviluppo intellettuale
2) Il software Disegna Una Casa
Il software Disegna Una Casa , fornisce una oggettiva e sistematica consulenza agli specialisti che utilizzano i test proiettivi ed elaborano le stesse 13 categorie del software precedente (Persona)
3) Il software Disegna Un Albero
Il software Disegna Un Albero , fornisce una oggettiva e sistematica consulenza agli specialisti che utilizzano i test proiettivi ed elaborano le stesse 13 categorie del software “Disegna una Persona”.
4) Il software Disegna Una Famiglia
Il software Disegna Una Famiglia , fornisce una oggettiva e sistematica consulenza agli specialisti che utilizzano i test proiettivi. Sulle problematiche e dinamiche familiari elabora le categorie che emergono dal Disegno.
5) L' I.A.S.: Indicatore di Abuso Sessuale
Ci soffermiamo in maniera prolungata su questo software perché trattasi forse di uno dei pochi casi di un test realizzato solamente con metodiche informatiche. Ancora oggi negli oceani di Internet dando l' indicazione :”software indicatori abusi sessuali “ c'è solo indicato Psiconline ed il mio software di cui ho presentato una prima release su psychostore (Paolillo, ib.). .Le ricerche che da circa venti anni stiamo effettuando sul tema lacerante dello sviluppo evolutivo dell'infanzia ed in particolare sugli abusi sessuali e che abbiamo pubblicato per la prima volta negli atti del Convegno dell'Associazione Italiana Informatica Medica (90), hanno trovato anche grazie alla collaborazione ed alla sensibilità della nostra collega Statunitense, M.A.Santoro, una continuità ed un supporto scientifico sempre crescente che si è accomunata alla nostra ultradecennale consulenza in ambito forense.
Valerie Van Hutton (94) ha indicato un sistema di scoring quantitativo mostrando con strumenti statistici che esistevano degli indicatori nei disegni proiettivi che discriminavano in maniera netta ed inequivocabile maschi e/o femmine abusati sessualmente, da quelli con disturbi emotivi, dai ragazzi “normali” e dai cosiddetti “falsi positivi”.

Occorre solo un computer pc (windows) e un floppy o un CD.

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Coazione a ripetere

"Ciò che è rimasto capito male ritorna sempre; come un'anima in pena, non ha pace finchè non ottiene soluzione e liberazione", S. Freud Il termine coazione è i...

Complesso di Edipo

Il nome deriva dalla leggenda di Edipo, re di Tebe, che, inconsapevolmente, uccide il padre Laio e sposa la madre Giocasta. Nella teoria psicoanalitica, indica...

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

News Letters